Morgan

Morgan
Aero 8

da 113.715

Lungh./Largh./Alt.

415/175/125 cm

Numero posti

2

Bagagliaio

n.d./n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Fin dalla presentazione della prima serie nel 2001, la più "moderna" delle Morgan dispone di un telaio interamente in alluminio e la carrozzeria, pur mantenendo i parafanghi stilisticamente separati dal resto, è costruita tenendo ben presenti le esigenze arodinamiche. L'attuale serie, presentata nel 2015, è mossa da una motore V8 di 5 litri di origine BMW, accoppiato a un cambio manuale oppure a un automatico-sequenziale ZF, entrambi a 6 rapporti.  Anche l'abitacolo, d'impostazione moderatamente sportiva con rivestimenti in pelle e inserti in legno, appare più "normale" che nelle Morgan classiche, arrivando persino ad offrire l'airbag per il guidatore, pur se a pagamento, un hi-fi della Alpine (di serie) e il navigatore (optional). Curiosamente, il cruise control fa parte della dotazione di serie, mentre il "clima" è a pagamento. Per chi volesse proteggersi dalle intemperie con qualcosa di più della capottina in tela di serie è disponibile un hard-top (a circa 10.000 euro), che trasforma la spider inglese in una coupé senza stravolgerne la linea.

Versione consigliata

C'è una sola versione, ma è possibile personalizzarla attingendo alla nutrita lista degli optional. Molti sono votati al lusso, come i differenti tipi di pellame e cuciture più o meno a contrasto, ma vi sono anche due personalizzazione estetiche d'impronta sportiva, comprendenti scarichi a uscita laterale o posteriore, pinze freno rosse e finto diffusore posteriore nero lucido. 

Perché sì

Prestazioni Da vera sportiva, grazie al favorevole rapporto peso/potenza di 3,2 kg/CV: lo scatto da 0 a 100 km ora viene risolto in quattro secondi e mezzo

Comfort Più che buono dato il tipo di vettura, a patto di ordinarla almeno con il climatizzatore e l'elegante hard-top.

Originalità I puristi le preferiscono senz'altro le Morgan più classiche, ma l'Aero 8 conserva comunque un disegno equilibrato e inconfondibile.

Perché no

Consumi Più alti di quanto ci si aspetterebbe, visto il peso contenuto. L'Aero 8 ha stesso consumo medio che dichiarava nel 2009 la BMW X5 equipaggiata con lo stesso motore, pur pesando una tonnellata di meno.

Prezzo Pur considerando la produzione semi-artigianale, l'originalità del design e la storia del marchio, quasi 120.000 euro sono tanti. Per una Corvette o una 911 si spende meno... 

Sicurezza Rimane quella delle sportive di una volta: l'unico aiuto elettronico è il cruise control, l'airbag per il guidatore è optional e non c'è alcun roll-bar a proteggere la testa di chi è a bordo in caso di ribaltamento.

Morgan Aero 8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
5
3
1
7
VOTO MEDIO
3,6
3.551725
29