Opel

Opel
Insignia Country Tourer

da 39.550

Lungh./Largh./Alt.

500/194/153 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

560/1.665 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Rialzata da terra di 2,5 cm rispetto alle altre Insignia Sports Tourer, è la versione "off-road" della wagon tedesca, e si distingue anche per i profili in plastica nera nella parte bassa della carrozzeria e lungo i passaruota, per le piastre sottoscocca davanti e dietro e per le doppie cornici cromate dei tubi di scarico. Comoda e piuttosto maneggevole su asfalto, nonostante le abbondanti dimensioni della carrozzeria (da un paraurti all'altro misura cinque metri esatti), l'Opel Insignia Country Tourer è in grado di affrontare il fuori strada leggero, specie nella variante AWD a quattro ruote motrici. Disponibile con il 2.0 turbodiesel da 170 CV (a trazione anteriore col cambio automatico, o 4x4 solo con il manuale) e da 209 CV (a trazione integrale e con cambio automatico a 8 marce), l'auto offre un gran comfort in autostrada, ma convince anche nella guida veloce su strade ricche di curve, grazie allo sterzo preciso e al sistema FlexRide (di serie) a controllo elettronico, che varia su tre livelli (Standard, Tour o Sport) la risposta delle sospensioni, dello sterzo e del motore. Grande il vano di carico (560/1665 litri), che ha anche il pregio di essere ben sfruttabile e di facile accesso: il portellone ad apertura automatica è ampio e la soglia di carico non troppo alta da terra (65 cm). 

Versione consigliata

L'Opel Insignia Country Tourer è a listino con un solo allestimento (che equivale a quello della ricca Innovation), caratterizzato da una dotazione di tutto rispetto (di serie ci sono l’avviso di uscita involontaria dalla corsia di marcia, la frenata automatica, il “clima” bizona, la telecamera che riconosce i segnali stradali, il navigatore, l’assistenza a distanza OnStar, il sistema FlexRide, i sensori di distanza anteriori e posteriori e la retrocamera (indispensabili, dietro si vede poco). Quanto ai motori, già il 2.0 da 170 CV dell'Opel Insignia Country Tourer consente di spostarsi in scioltezza anche a pieno carico; e con la trazione integrale si guida più tranquilli e sicuri quando si va a sciare. Per chi, invece, cerca la comodità del cambio automatico assieme alla sicurezza della trazione 4x4, c'è solo la Country Tourer 2.0 da 209 CV, al top della gamma.

Perché sì

Abitacolo  È ampio, fatto come si deve e ricco di soluzioni pratiche, con numerosi portaoggetti. Utili anche le due prese Usb dietro.

Baule È cresciuto nelle dimensioni ed è facile da caricare.

Guida Nonostante il notevole ingombro, questa wagon è agile e piacevole da guidare, grazie allo sterzo preciso e alle sospensioni efficaci. 

Perché no

Dotazione È quasi completa: non comprende accessori di serie su auto meno costose, come la radio digitale Dab e il cruise control adattativo, che sono a pagamento.

Rumorosità in accelerazione Il 2.0 in generale è poco rumoroso e ben isolato, ma a freddo e quando si accelera a fondo si fa sentire un po’ troppo.

Visibilità posteriore In manovra è difficile valutare gli ingombri della macchina. 

Opel Insignia Country Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
21
13
6
3
VOTO MEDIO
3,5
3.54717
53
Photogallery