NEWS

A 234 km/h in Lamborghini: rischia la confisca definitiva dell’auto

Pubblicato 14 ottobre 2021

In Danimarca la Lamborghini da 200.000 euro del trasgressore rischia di finire all’asta per il reato di eccesso di velocità.

A 234 km/h in Lamborghini: rischia la confisca definitiva dell’auto

MEGLIO RISPETTARE I LIMITI - Premere troppo il pedale dell’acceleratore può essere pericoloso per se stessi e per gli altri automobilisti, ma può allo stesso tempo costare caro. Mettere mano al portafoglio e sostenere una spesa imprevista non è infatti mai piacevole, ma a volte questo può avere conseguenze ben peggiori. Ne sa qualcosa un uomo di origini irachene che ha commesso l’irregolarità mentre si trovava a Copenaghen, in Danimarca, diretto a raggiungere la Norvegia, dove vive. In queste zone, infatti, l’eccesso di velocità è punito duramente dal Codice della Strada e questo potrebbe portarlo addirittura a perdere la sua vettura. 

L’ECCESSO DI VELOCITÀ PUÒ COSTARE CARO - L’uomo aveva da poco acquistato in Germania una Lamborghini Huracan Spyder e aveva tutta l’intenzione di verificarne le prestazioni per capire fino a che velocità potesse arrivare. Non aveva però fatto i conti con l’autovelox che avrebbe incontrato lungo il percorso e che si è rivelato determinante per segnalare il suo comportamento irregolare.  L’automobilista, infatti, è arrivato a toccare i 234 km/h, ma in una zona in cui il limite era fissato a 130 km/h. 

APPENA COMPRATA, GIÀ CONFISCATA - Un comportamento di questo tipo, però, non è punito esclusivamente con la multa. Qui, infatti, la polizia può decidere di confiscare il veicolo e di metterlo all’asta (in caso di guida pericolosa o spericolata). Se questo scenario dovesse verificarsi sarebbe certamente una beffa non da poco per l’iracheno, che ha speso ben 200.000 euro per acquistare la supercar.  Ora quindi sarà chiamato a rispondere della sua azione davanti al giudice, ma appare difficile che possa cavarsela in maniera lieve. 

Lamborghini Huracán Spyder
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
83
22
9
4
5
VOTO MEDIO
4,4
4.414635
123




Aggiungi un commento
Ritratto di Arreis88
18 ottobre 2021 - 15:33
Personalmente, ritengo che il ritiro della patente a vita, condito da una bella multa, sarebbe stato più indicato. Ma se un paese prevede un certo tipo di regole, fossero pure esagerate, tu in quel paese le devi rispettare o accettare le conseguenze delle tue azioni.
Pagine