NEWS

Anche la Cina ha la sua Rolls

26 aprile 2012

Anche grazie alla consulenza dello stilista italiano Leonardo Fioravanti, la cinese Baic ha presentato a Pechino una concept car di superammiraglia di oltre 5 metri. Un progetto di notevoli ambizioni.

LUSSO CINESE - Tra i tanti segnali provenienti dal Salone di Pechino uno riguarda la fascia alta del mercato. Quella che è il bengodi per le case di prestigio europee. Alla rassegna cinese, negli stand di tutte le marche di lusso sono state numerose le novità, soprattutto europee, rivolte proprio alla clientela con gli occhi a mandorla. Ma allo stand della cinese Baic (Beijing Automotive Industry Holding Co) c'era la C90L, una super ammiraglia con la quale il costruttore vuole mostrare come anche il lusso possa essere “made in China”. Una vera rivoluzione concettuale.

551121 baic c90l 4
 

EUROPEAN STYLE - A dire il vero l’impronta stilistica ricorda non poco il design europeo, d’altra parte alla realizzazione del progetto ha collaborato Leonardo Fioravanti, per tanti anni alla Pininfarina e, tra le altre, “padre” della Ferrari 365 GTB “Daytona”. Fioravanti da pochi giorni è diventato appunto il consulente della Baic per il design. 
 

551120 baic c90l 3
 

PEZZO DI BRAVURA - La Baic C90L è lunga 5,20 metri ed è mossa da un inedito propulsore V12 di 6 litri. Caratteristica costruttiva di notevole significato sono le porte posteriori con apertura controvento e l’assenza di montanti centrali; una soluzione che richiede una grande precisione di fabbricazione. In passato la ebbero solo poche auto di gran qualità. Resta da vedere se nel passaggio dalla fase da concept car a vettura di serie, tale soluzione sarà conservata.  





Aggiungi un commento
Ritratto di AyrtonTheMagic
27 aprile 2012 - 23:13
2
uguale uguale ahah
Ritratto di Robx58
26 aprile 2012 - 19:04
13
però lussuoso, non è eccezionale lo stemma anteriore, forse un po troppo grande, però una gran bella auto. Non concordo il fatto di trattare i cinesi come non capaci di produzioni lussuose o all'avanguardia, la Cina non è solo risciò e risaie, basta guardare le loro città più grandi, hanno in programma un grattacielo alto 1.600 metri, mille e seicento metri, con campi da coltivare, negozi, piscine, piste da sci, con una popolazione interna di 250.000 persone,( una città autonoma che si produce tutto da sola, dall'acqua all'energia elettrica al cibo ) se questo non è progresso!? il tutto a Shanghai vicino ai due grattacieli di cui uno è alto 490 metri.
Ritratto di Fr4ncesco
27 aprile 2012 - 12:22
2
Quoto, 10 anni e produranno auto qualitativamente sui nostri standard e con linee autonome e non più scopiazzamenti
Ritratto di juvelamigliore
26 aprile 2012 - 19:13
posteriore ok,lato buono,davanti pura mer**
Ritratto di luca1967
26 aprile 2012 - 19:54
stile corrazzata potemkim fantozziana
Ritratto di ak47leo
26 aprile 2012 - 21:10
Gli interni sembrano ben rifiniti, tutto il resto sembra il pastrocchio di un bambino, posteriore copiato dalla Continental, porte da Rolls e muso no comment… Era meglio la Mitswokka con il suo berlinone di cui mi sfugge il nome...
Ritratto di ak47leo
26 aprile 2012 - 21:15
Si chiama Galue (japonese) http://akuse.com/Blog/blog_pics/transport/mitsuoka_galue.jpg
Ritratto di Luk maserati
30 aprile 2012 - 15:30
2
la mascherina palesemente rolls e il resto sembra finto da quanto brutta è! I finestrini della fiancata sembrano quasi disegnare il logo della Baic! :D
Ritratto di sebby90@.
26 aprile 2012 - 21:26
i cinesi si sa che copiano ma questa volta hanno fatto un vero e proprio mix di auto un po jaguar per lo sterma sul cofano un po mercedes cls nella linea e un po bentley dietro .
Ritratto di ziu mario
26 aprile 2012 - 22:51
d'avanti sembra una mercedes classe 3
Pagine