La Hyundai disegna il suo futuro

La Hyundai ha scelto il salone “casalingo” di Busan per annunciare lo sviluppo del marchio N e presentare la concept HDC 2 Grandmaster.

LA N SI ESPANDE - Al Salone di Busan, in Corea, la Hyundai ha voluto tratteggiare il futuro della sua divisione sportiva N e fare un passo avanti nella definizione del design dei prossimi modelli. Il costruttore ha confermato che in futuro il marchio N si muoverà in tre direzioni: realizzazione di modelli Hyundai N ad alte prestazioni (come la recente i30 N), versioni marchiate N Line migliorate a livello di prestazioni ed estetica e infine gli accessori N Option, che potranno essere applicati a tutti i modelli. A Busan la Hyundai ha portato anche il suo secondo modello N: si tratta della Hyundai Veloster N, versione sportiva dell'originale coupé che è appena stata completamente rinnovata.

DEFINIZIONE DI UN NUOVO STILE - Altro elemento di spicco del Salone di Busan è la Hyundai HDC 2 Grandmaster (nelle foto qui sopra), prototipo di una grande suv dalle linee molto marcate e innovative. Si tratta della seconda tappa nel cammino per la definizione del nuovo stile della Hyundai, che sarà poi applicato a tutti i futuri modelli del costruttore. Denominata Sensuous Sportiness, questa impostazione di design si è vista per la prima volta sulla concept Hyundai Le Fil Rouge, esposta al Salone di Ginevra 2018.

NOVITÀ PER LA TUCSON - Altra novità esposta dalla Hyundai a Busan è la nuova Tucson ristilizzata, che viene rivista in particolari estetici e tecnici per ammodernare il prodotto rendendolo ancora più completo di quanto il modello già non sia stato finora (qui per saperne di più).



Leggi l'articolo su alVolante.it