In casa Mitsubishi torna il nome Evolution

La Mitsubishi ha diffuso una prima immagine della e-Evolution Concept che presenterà al Salone di Tokyo.

UNA NUOVA FASE - Manca ancora più di un mese ma la Mitsubishi ha già dato appuntamento agli appassionati per il prossimo salone di Tokyo, in programma dal 27 ottobre al 5 novembre. Al centro dell’attenzione ci sarà una proposta futuribile che potrebbe essere considerata un primo assaggio del futuro Mitsubishi nella sua nuova collocazione nell’ambito della grande alleanza Renault-Nissan. La nuova proposta si chiama Mitsubishi e-Evolution Concept e nella dicitura contiene le indicazioni principali di che cosa si tratti.

EVOLUZIONE A ZERO EMISSIONI - Intanto, recupera un nome storico per la Mitsubishi quello delle Evolution, le berline sportive che in varie generazioni hanno gareggiato e vinto nei rally creando un enorme seguito fra gli appassionati. E l’impressione è che questa e-Evolution Concept voglia essere una interpretazione in chiave futura di come potrebbe essere una sportiva della Mitsubishi: un’auto che coniughi la sua esperienza nella trazione integrale con l’intenzione di introdurre nella gamma sempre più auto elettriche ed ibride. E infatti la e-Evolution dovrebbe avere proprio un motore elettrico che spinge una vettura con una carrozzeria di suv-coupé.

LINEA NASCOSTA - Maggiori informazioni strategiche e tecniche relative alla e-Evolution Concept saranno diffuse dalla Mitsubishi in occasione della presentazione della vettura al salone di Tokyo. Per ora bisogna limitarsi di valutarne l’impatto estetico creato da una immagine parziale (qui sopra) che lascia intravedere un profilo decisamente sportivo. Il tutto con soluzioni parecchio ricercate, come per i fanali posteriori, dalla forma a dir poco inusuale.



Leggi l'articolo su alVolante.it