Abarth: tre novità per il 2017

L'Abarth lancerà quest’anno un nuovo allestimento per le 124 Spider e 595 e una versione speciale per la 695.

124 SPIDER SCORPIONE - L’Abarth metterà in vendita nel 2017 tre novità basate sulle Abarth 124 Spider, Abarth 595 e 695, ovvero la scoperta derivata dalla Fiat 124 Spider e le varianti della 500 allestite in maniera sportiveggiante. I modelli si chiamano 124 Spider Scorpione (foto qui sotto), 595 Pista, e 695 XSR. L’Abarth 124 Spider Scorpione si avvale del motore a benzina 1.4 turbo MultiAir, da 170 CV, lo stesso già disponibile per quella venduta finora. Non a caso le prestazioni sono identiche: la Scorpione accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e raggiunge i 232 km/h. Identico è anche il cambio, di tipo manuale a 6 rapporti o automatico sequenziale, mentre cambiano alcuni materiali interni e si hanno minori scelte in termini di personalizzazione: i sedili sono in pelle e microfibra di colore nero (solo in pelle sulla 124 Abarth) e la carrozzeria si può avere solo in nero San Martino 1972 o bianco Turini 1975.

ABARTH 595 PISTA - La Abarth 595 Pista è l’unica novità di cui si conosce il prezzo: il suo listino parte da 22.650 euro, più della 595 con motore da 145 CV (19.650 euro) ma 600 euro in meno della 595 più economica con il motore da 165 CV, la Turismo, in vendita da 23.250 euro. La Pista non a caso vuole rappresentare una scelta intermedia ed è studiata per i giovani: ha una buona dotazione e si può personalizzare all’esterno, ma il suo prezzo è meno impegnativo della ricca Turismo. Questo modello adotta una variante inedita del motore 1.4 T-Jet, da 160 CV, che promette un tempo sullo 0-100 km/h di 7,3 secondi e una velocità massima di 216 km/h. L’equipaggiamento di serie della 595 Pista include l’impianto di scarico sportivo Record Monza, le ruote da 17 pollici verniciate in nero opaco e una serie di particolari esterni a contrasto, ovvero l’inserto sui paraurti, le calotte degli specchi laterali e le pinze dei freni in nero, rosso o giallo.

ABARTH 695 XSR - L’altra novità destinata alla 500 è la Abarth 695 XSR Yamaha Limited Edition (foto qui sopra), una versione speciale basata sull’Abarth 695 che riprende la collaborazione con la Yamaha, casa motociclistica di cui l’Abarth è sponsor nel campionato MotoGP. La 695 XSR è disponibile solo in vernice grigio Pista e si può ordinare in 695 esemplari con carrozzeria berlina e 695 di tipo cabriolet. La dotazione include il sistema di scarico sportivo della Akrapovic, razze del volante in fibra di carbonio e una targhetta in alluminio nell’abitacolo con scritto il numero dell’esemplare. I cerchi da 17 pollici sono in nero opaco, le maniglie hanno finitura satinata e le pinze freno di colore rosso. Il motore 1.4 T-Jet sviluppa in questo caso 165 CV, ma in opzione si può richiedere il kit di elaborazione che lo porta a 180 CV. Optional il fascione sulla plancia, il guscio dei sedili, il pomello del cambio e la soglia d’accesso in fibra di carbonio.



Leggi l'articolo su alVolante.it