Sulla Abarth 124 Spider arriva l'hard-top

Il tetto rigido per l'inverno è in fibra di carbonio e pesa solo 16 kg. Lo avrà la versione GT, attesa al Salone di Ginevra.

SENZA RINUNCE ANCHE D’INVERNO - La capote in tela rende le spider affascinanti nella bella stagione, ma di contro non offre un buon isolamento dal freddo e dal rumore ed è molto esposta ai vandalismi. Non a caso molti proprietari installano durante la brutta stagione una copertura rigida fissa, l’hard top, che consente di utilizzare l’auto senza rinunce anche con il freddo. Questo accessorio sarà disponibile a partire da quest’anno anche sulla Abarth 124 Spider, che verrà mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di Ginevra (8-18 marzo) nella variante GT (nella foto sopra), dotata di una hard-top in fibra di carbonio pesante solo 16 kg e smontabile in appena 3 minuti, secondo il costruttore, che l’ha rifinita foderando l’interno e montando un sistema di sbrinamento per il lunotto. Sulla 124 Spider GT ci sono inoltre il nuovo colore grigio Alpi Orientali, i cerchioni alleggeriti di 17” e particolari della carrozzeria grigio scuro, come i gusci degli specchietti retrovisori e il “labbro” anteriore. Il motore rimane lo stesso 1.4 turbo da 170 CV delle normali Abarth 124 Spider.



Leggi l'articolo su alVolante.it