NEWS

Accensione "keyless" delle auto sotto accusa negli Usa

30 agosto 2015

Alcune case accusate di aver trascurato i rischi di intossicazione legati al sistema dell’accensione senza chiave.

Accensione "keyless" delle auto sotto accusa negli Usa
INNOVAZIONE A DOPPIO TAGLIO - A volte anche le innovazioni che apparentemente sono una gran comodità e non presentano controindicazioni, in realtà possono costituire un problema, anche serio. L’ultima testimonianza viene dalla California, dove 28 automobilisti americani hanno presentato una denuncia collettiva contro dieci case costruttrici mettendo al centro della loro iniziativa il dispositivo con cui i motori delle auto vengono avviati e spenti senza il tradizionale ricorso alla chiavetta d’accensione: il cosiddetto “keyless”. 
 
DIMENTICANZE PERICOLOSE - La tesi dei denuncianti è che le case non hanno tenuto e non tengono conto del fatto che molti automobilisti proprietari di modelli “keyless” ritengono che il motore si spegne automaticamente quando essi si allontanano dal veicolo portando con sé la chiave dell’automobile. Una situazione ricorrente per le tante case americane dotate di autorimessa incorporata nell’edificio.
 
13 DECESSI? - In realtà il motore non si spegne e inevitabilmente continua a emettere i suoi scarichi, che sono dannosi fino a essere letali. E appunto i firmatari della denuncia parlano di 13 morti dovute a questa causa, oltre a molti altri intossicati. Secondo l’accusa le case costruttrici sono sempre state al corrente del pericolo, ma non hanno mai fatto nulla per mettere in guardia gli automobilisti con auto “keyless”.
 
SISTEMA DI SICUREZZA - L’iniziativa legale afferma che solo negli Usa sono in circolazione oltre 5 milioni di veicoli dotati dell’accensione keyless, di numerose marche. L’elenco delle case coinvolte nella denuncia comprende GM, Ford, Fiat Chrysler, Toyota, Volkswagen, Nissan, BMW, Honda, Hyundai. La richiesta dei 28 firmatari dell’azione legale collettiva punta a ottenere che le case costruttrici provvedano a dotare di un apposito dispositivo che spenga il motore quando si abbandona l’auto. E questo sui veicoli circolanti e su quelli di futura immatricolazione.




Aggiungi un commento
Ritratto di H-ROSSA無限
31 agosto 2015 - 00:25
1
Questo è un sistema molto utilizzato in Canada, dove d'inverno si sfiorano i -40º. Lo stesso sistema lo aveva mio padre sulla Acura ZDX, e prima ancora sulla TL. Comunque serve per riscaldare il motore, prima di uscire dal garage, si spegneva se non si apriva la portella entro una decina di minuti. In buona parte degli USA non serve.
Ritratto di NelSeprio
31 agosto 2015 - 07:17
Usare il ditino per pigiare il tastino per spegnere il macchinino. Troppo per una scimmia 'merrigana
Ritratto di AlexTurbo90
31 agosto 2015 - 18:11
Ahahahahah!
Ritratto di acterun
31 agosto 2015 - 11:08
Ma.... oggi non è il 1° aprile!!!
Ritratto di monodrone
31 agosto 2015 - 11:29
Americani.
Ritratto di SINISTRO
31 agosto 2015 - 14:12
3
Ma chi sei, Ivan Danko????? AHAHAHAH
Ritratto di Strige
31 agosto 2015 - 11:34
Sicuramente gli americani non saranno un paese di intelligentoni, ma a quanto pare pure quelli che hanno commentato prima di me, non è che siano così tanto svegli. Insomma il bue (commenti) che da del c0rnuto all'asino (statunitensi). Giusto per la cronaca, solo un commento ha dato la risposta esatta (perchè o si è informato o perchè vive li). Nel nord america, di solito, è usanza non spegnere il motore per non avere problemi il giorno dopo. Chi guida i truck al nord, accende il motore a novembre e spegne il motore a marzo. Una volta spento il motore e con il clima freddo che hanno li, hai voglia di accenderlo.
Ritratto di DarkOne
31 agosto 2015 - 11:53
Sul serio?
Ritratto di Strige
31 agosto 2015 - 12:50
Soprattutto i truck in nord america quindi sia USA che Canada lavorano come bestie per 6-7 mesi senza mai spegnersi, anche perchè se sei a nord e si spegne il motore muori fisicamente di freddo e vai al creatore. Anche perchè dentro i truck, per il 90% ci dormi. Sulle auto è lo stesso, metti l'auto in garage, e se il garage non è riscaldato lasci il motore "acceso". Non è di rado sentire la frase in USA: "non siamo in canada dove possiamo lasciare la casa e le auto aperte"
Ritratto di canton
31 agosto 2015 - 14:08
Non solo,anche nel nord della Cina al confine con la Siberia fanno la stessa cosa i camionisti, un saluto
Pagine