NEWS

Accensione "keyless" delle auto sotto accusa negli Usa

30 agosto 2015

Alcune case accusate di aver trascurato i rischi di intossicazione legati al sistema dell’accensione senza chiave.

Accensione "keyless" delle auto sotto accusa negli Usa
INNOVAZIONE A DOPPIO TAGLIO - A volte anche le innovazioni che apparentemente sono una gran comodità e non presentano controindicazioni, in realtà possono costituire un problema, anche serio. L’ultima testimonianza viene dalla California, dove 28 automobilisti americani hanno presentato una denuncia collettiva contro dieci case costruttrici mettendo al centro della loro iniziativa il dispositivo con cui i motori delle auto vengono avviati e spenti senza il tradizionale ricorso alla chiavetta d’accensione: il cosiddetto “keyless”. 
 
DIMENTICANZE PERICOLOSE - La tesi dei denuncianti è che le case non hanno tenuto e non tengono conto del fatto che molti automobilisti proprietari di modelli “keyless” ritengono che il motore si spegne automaticamente quando essi si allontanano dal veicolo portando con sé la chiave dell’automobile. Una situazione ricorrente per le tante case americane dotate di autorimessa incorporata nell’edificio.
 
13 DECESSI? - In realtà il motore non si spegne e inevitabilmente continua a emettere i suoi scarichi, che sono dannosi fino a essere letali. E appunto i firmatari della denuncia parlano di 13 morti dovute a questa causa, oltre a molti altri intossicati. Secondo l’accusa le case costruttrici sono sempre state al corrente del pericolo, ma non hanno mai fatto nulla per mettere in guardia gli automobilisti con auto “keyless”.
 
SISTEMA DI SICUREZZA - L’iniziativa legale afferma che solo negli Usa sono in circolazione oltre 5 milioni di veicoli dotati dell’accensione keyless, di numerose marche. L’elenco delle case coinvolte nella denuncia comprende GM, Ford, Fiat Chrysler, Toyota, Volkswagen, Nissan, BMW, Honda, Hyundai. La richiesta dei 28 firmatari dell’azione legale collettiva punta a ottenere che le case costruttrici provvedano a dotare di un apposito dispositivo che spenga il motore quando si abbandona l’auto. E questo sui veicoli circolanti e su quelli di futura immatricolazione.




Aggiungi un commento
Ritratto di AlexTurbo90
31 agosto 2015 - 18:07
Ahahahahah No dai... ma come si fa ad essere così MICROCEFALI? ahahahahah
Ritratto di DaveK1982
1 settembre 2015 - 12:01
7
Ma chi è quel cerebro.leso che esce dalla macchina senza spegnerla?
Ritratto di Benky
2 settembre 2015 - 08:43
8
Apparentemente la cosa puó sembrare idiota.....ma se cosi fosse, sono idiota anche io!! Appena ho comprato l'auto nuova con sistema Keyless (priva volta) sono andato in autolavaggio. Mi fermo sotto il tunnel, parlo con il lavaggista, mi dice ti non mettere il freno a mano, e bla bla bla....scendo dalla macchina e vado dall'altra parte del tunnel ad aspettare. Un certo punto vedo I tergicristalli (con sensore) andare a manetta! ma??? ma come??? già.....non avevo spento l'auto...vuoi che non ero abituato a non avere la chiave, vuoi che le auto di oggi sono supersilenzione al minimo.....ecco fatto....
Ritratto di andrea garbero
3 settembre 2015 - 16:18
però tu non ai denunciato la casa madre
Ritratto di lucios
2 settembre 2015 - 09:02
4
.....tra un po' faranno anche causa perchè si andava troppo veloce e le auto non hanno avvisato che la velocità eccessiva è pericolosa........MA VA LAAAAAAAAAAAAAA
Ritratto di Yellowt
2 settembre 2015 - 11:21
In pratica hanno firmato una dichiarazione in cui certificano di essere troppo ignoranti per fare un test o per leggere un libretto di uso e manutenzione. In realtà il motore non si spegne proprio per motivi di sicurezza alla guida. Ma pensa te che ignoranza...
Pagine