NEWS

Dal 2013 addio alla Maybach

28 novembre 2011

La Daimler ha deciso di interrompere la produzione delle super berline di lusso della Maybach. Nell'estate si era parlato di una collaborazione con l'Aston Martin per sviluppare la prossima generazione.

NIENTE EREDI - Tempo due anni e le grosse e lussuose Maybach diventeranno dei pezzi da collezione. Stando a quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, nel 2013 le berline di lusso 57 e 62 al termine del loro ciclo di vita, non saranno sostituite da un nuovo modello. Nei mesi scorsi si era parlato di un possibile coinvolgimento dell'Aston Martin per sviluppare congiuntamente il nuovo modello in modo da “tagliare” i costi di produzione (leggi qui per saperne di più).

Maybach facelift b  13

POCO SUCCESSO - Secondo alcune indiscrezioni, il gruppo tedesco avrebbe cambiato la sua strategia per il mercato del lusso, affidando il compito di fare concorrenza a Rolls-Royce e Bentley alla nuova generazione della Classe S, che sarà disponibile in tre varianti, compresa una con passo allungato (qui per saperne di più). Rinfrescate nell'aprile dell'anno scorso (qui la news), le 57 e 62 non hanno ottenuto il successo sperato: l'anno scorso ne sono state vendute solo 157 a fronte di 1.500 previste dal piano industriale.

Maybach facelift b  34

UN MARCHIO "TROPPO" STORICO - Fondato nel 1909, il marchio Maybach  è stato “resuscitato” dalla Daimler solo in tempi recenti, con l'introduzione nel 2002 della 57 e della versione con passo allungato 62, una berlina di lusso derivata dalla Mercedes Classe S di terza generazione. Il nome 57 e 62 trae origine dalla lunghezza delle due auto: rispettivamente di 574 e 617 cm. A pesare sulle sorti della Maybach ci sarebbero la scarsa notorietà del marchio e la stretta parentela dei due modelli con la berlina Mercedes.

Maybach 57/62
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
4
1
3
4
VOTO MEDIO
3,8
3.76
25
Aggiungi un commento
Ritratto di Germangerard
28 novembre 2011 - 14:14
é già tanto che ne hanno vendute 157:gli solo gli sceicchi,con i soldi che gli escono dalle orecchie,se le potevano permettere. Un europeo con qualche soldo,si compra la Mercedes classe s Amg con tutti gli accessori fa meglio.
Ritratto di Darkfocus
28 novembre 2011 - 16:54
Altro non poteva succedere dato che le Bentley e il must per eccellenza Rolls Roys costavano meno rispetto alle Maybach (che per me non ha una vera indentità stilistica). Altro grande scivolone del gruppo Daimler. Se fossi nell'Aston Martin penserei molte volte al tipo di collaborazione da stringere con i tedeschi, senza dimenticare che entrambe nel loro azionariato hanno fondi degli emirati arabi.
Ritratto di jb007
28 novembre 2011 - 16:57
e ora come faremo con 1 auto cisì utile e alla portata di tutti?
Ritratto di fandialvolanten.1
28 novembre 2011 - 18:02
L'ho sempre ritenuta orrenda con quel bicolore e poi ricorda troppo una vecchia berlina della Mercedes..sbaglioo??
Ritratto di cris25
28 novembre 2011 - 18:13
1
1000 volte imbruttita...infatti secondo me apparte gli interni questìauto è davvero orrida! e poi come pretendono al tempo d'oggi di vendere un numero così alto di queste barche? anzi secondo me devono essere soddisfatti per aver venduto queste 157!
Ritratto di japponese
28 novembre 2011 - 19:15
Certo che menomale ne hanno almeno vendute 157, se no cn il cavolo davano a sfamare gli operai... cmq io preferisco sempre la classe S odierna, a qsta che è molto simile ma moooolto più cara. A quel prezzo meglio una stupenda Bentley GT, almeno ci corro anche... Cmq però beati gli Sceicchi per averne una... Insomma si sà che le auto diciamo " Inglesi ", sono e saranno sempre le migliori auto per quel segmento di auto inarrivabili per noi poveretti... Ma gli Inglesi si credono tanto furbi che poi tt le loro marche stanno in mano a tedeschi e poi Indiani che proprio loro hanno colonizzato... Màh lo penso e dico sempre che sto mondo da 3 anni a sta parte sta girando strano... Forse un pò meglio cosi per i paesi emergenti....
Ritratto di yeu
28 novembre 2011 - 21:14
ma chi se ne frega!Personalmente non ne ho mai vista una però Bentley e Rolls Royce ne ho viste e posso dire che,in foto non sono poi così belle,dal vivo invece....
Ritratto di Robx58
29 novembre 2011 - 02:07
12
fino a €. 554.800 i prezzi delle Maybach. Questo ha portato al fallimento del marchio. Il gruppo Mercedes mi delude, prima con la classe A che aveva problemi di stabilità, poi con Chrysler dopo la creazione di Daimler-Chrysler e la succesiva rottura, la Smart con la coupè, la formula 1 con la separazione dalla Mc Laren non ha più avuto un successo, tanto da chiamare Shumacher per risollevare le sorti della squadra ma invano e poi questa auto se così possiamo chiamarla, che doveva riportare alla Mercedes la supremazia nelle auto di lusso. Credo che qualche dirigente ha commesso qualche errore di valutazione? anche la previsione di vendita ( 1.500 auto in un anno ) diciamo un pò azzardata, noi ci lamentiamo di Marchionne!!!
Ritratto di Fede97
29 novembre 2011 - 15:22
a me dispiace che se ne vada via un altro marchio di lusso, anche perché penso che l'anno prossimo (molto in forse) produrrà qualche auto in più, con i cinesi strapieni di soldi da spendere
Ritratto di Cinque porte
29 novembre 2011 - 20:23
La nuova classe S non possono marchiarla Maybach
Pagine