NEWS

Dal 2013 addio alla Maybach

28 novembre 2011

La Daimler ha deciso di interrompere la produzione delle super berline di lusso della Maybach. Nell'estate si era parlato di una collaborazione con l'Aston Martin per sviluppare la prossima generazione.

NIENTE EREDI - Tempo due anni e le grosse e lussuose Maybach diventeranno dei pezzi da collezione. Stando a quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, nel 2013 le berline di lusso 57 e 62 al termine del loro ciclo di vita, non saranno sostituite da un nuovo modello. Nei mesi scorsi si era parlato di un possibile coinvolgimento dell'Aston Martin per sviluppare congiuntamente il nuovo modello in modo da “tagliare” i costi di produzione (leggi qui per saperne di più).

Maybach facelift b  13

POCO SUCCESSO - Secondo alcune indiscrezioni, il gruppo tedesco avrebbe cambiato la sua strategia per il mercato del lusso, affidando il compito di fare concorrenza a Rolls-Royce e Bentley alla nuova generazione della Classe S, che sarà disponibile in tre varianti, compresa una con passo allungato (qui per saperne di più). Rinfrescate nell'aprile dell'anno scorso (qui la news), le 57 e 62 non hanno ottenuto il successo sperato: l'anno scorso ne sono state vendute solo 157 a fronte di 1.500 previste dal piano industriale.

Maybach facelift b  34

UN MARCHIO "TROPPO" STORICO - Fondato nel 1909, il marchio Maybach  è stato “resuscitato” dalla Daimler solo in tempi recenti, con l'introduzione nel 2002 della 57 e della versione con passo allungato 62, una berlina di lusso derivata dalla Mercedes Classe S di terza generazione. Il nome 57 e 62 trae origine dalla lunghezza delle due auto: rispettivamente di 574 e 617 cm. A pesare sulle sorti della Maybach ci sarebbero la scarsa notorietà del marchio e la stretta parentela dei due modelli con la berlina Mercedes.

Maybach 57/62
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
4
1
3
4
VOTO MEDIO
3,8
3.76
25
Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
29 novembre 2011 - 21:06
4
....tra Chrysler prima e Maybach dopo, alla Mercedes non è che vada proprio bene con le joint venture.
Ritratto di NURS
29 novembre 2011 - 22:10
Ormai di Maybach era rimasto solo l'auto, infatti il motore (all'avanguardia all'epoca della guerra) ora è della Mercedes. In sintesi costava troppo.
Ritratto di Galopp
30 novembre 2011 - 00:24
... o chissà, arrivederci! Secondo me è davvero l'auto con la linea più superata di sempre. Non è bruttissima, ma essendo pressoché priva di personalità se togliamo lo sfarzo più assoluto, sapeva davvero di vecchio. Chissà, magari in futuro il marchio resusciterà ancora per mano di qualcuno che davvero riuscirà a collegare passato e futuro non solo con la tecnologia, ma anche con la linea e con auto meno "sprezzanti" e più utili.
Ritratto di rebatour
30 novembre 2011 - 09:57
il Sig. Di Risio, farla costruire a Termini Imerese e venderla (scontata) allo spaccio dei dipendenti.
Ritratto di caronte
2 febbraio 2012 - 10:09
Non mi piace questa decisione per tre motivi: 1)a me le maybach piacciono. 2)secondo me per prezzi e dimensioni fanno parte di una categoria a se stante. 3) mi dispiace per tutti gli operai che perderanno il posto.
Ritratto di manlio91
15 febbraio 2012 - 18:13
L'auto più costosa e lussuosa del mondo se ne va. Speriamo almeno che la nuova Classe S sia alla sua altezza.
Ritratto di rebatour
15 febbraio 2012 - 18:22
secondo me neanche RR e Bentley possono esserle paragonate.
Ritratto di manlio91
1 maggio 2012 - 15:05
Sono pienamente d'accordo con te: la Maybach ha fatto parte di una categoria a sè stante, fuori dal comune, sia nel superlusso che nel prezzo (e infatti costa di più rispetto alle Rolls-Royce e alle Bentley). Non intendevo dire proprio che la nuova classe S sarà al suo livello (è quasi impossibile), ma che almeno ci si possa avvicinare il più possibile. Se sarà così, pure la A8 e la serie 7 passeranno in secondo piano, non credi?
Ritratto di rebatour
1 maggio 2012 - 18:31
consideriamo poi che nel corso di diversi viaggi in UK, ho notato che RR e Bentley sono possedute da arricchiti (indo-pakistani e gente di colore):i veri VIP vanno in giro o con le classiche Jaguar o, appunto, con Mercedes S.
Ritratto di rebatour
1 maggio 2012 - 18:32
x
Pagine