NEWS

Affidabilità delle auto: i risultati negli USA

Pubblicato 24 febbraio 2021

L’edizione 2021 della ricerca J.D. Power evidenzia ottime performance delle case asiatiche, che riescono a fare molto meglio di quelle europee. La Lexus si conferma al primo posto.

Affidabilità delle auto: i risultati negli USA

UN PUNTO DI RIFERIMENTO - La qualità di una vettura comprende molti aspetti, tra cui il soddisfacimento delle aspettative del consumatore, ma anche l'affidabilità, cioè il ridotto numero di guai meccanici e inconvenienti tecnici. L’ultimo studio della società di analisi J.D. Power fa riferimento proprio a questo, misurando, attraverso i sondaggi, la qualità di un veicolo dal numero dei problemi riscontrati dai proprietari. Nello specifico, lo studio, giunto al suo 32° anno e  ormai diventato un punto di riferimento, si rivolge agli automobilisti americani e misura, attraverso le evidenze che emergono dalle interviste, il numero di problemi su un campione di 100 veicoli (PP100) durante gli ultimi 12 mesi, riscontrati da 33.251 proprietari dei su veicoli del 2017, quindi dopo tre anni di vita. Un numero basso riflette meno problemi e quindi una maggiore affidabilità. 

OTTO CATEGORIE - L’edizione 2021 dell’U.S. Vehicle Dependability Study si focalizza su 177 problemi specifici raggruppati in otto categorie principali del veicolo: audio/comunicazione/intrattenimento/navigazione; motore/trasmissione; esterno; interno; caratteristiche/controlli/display; esperienza di guida; riscaldamento, ventilazione e aria condizionata; sedili. Secondo le evidenze emerse, l’affidabilità generale dei veicoli è in miglioramento. La media del settore è di 121 problemi ogni 100 veicoli (121 PP100), il valore più basso nella storia dello studio, con un miglioramento di 13 PP100 (10%) rispetto ai 134 PP100 del 2020. 

LA CLASSIFICA 2021 - Osservando la tabella qui sopra risultano le ottime prestazioni delle marche coreane e giapponesi. I loro proprietari hanno riscontrato meno problemi (115 PP100) rispetto ai costruttori americani (126 PP100) ed europei (131 PP100). La Lexus, per la nona volta consecutiva in 10 anni, si piazza al primo posto nell'affidabilità generale, con un punteggio di 81 PP100. La Porsche (86 PP100) è al secondo posto, seguita da Kia (97 PP100), Toyota (98 PP100), Buick (100 PP100) e Cadillac (anche 100 PP100). In questa edizione il modello più affidabile in assoluto è risultato, per la seconda volta in tre anni, la Porsche 911.
 
IL PIÙ CRITICO - Il comparto che ha evidenziato più problemi è quello che riguarda audio/comunicazione/intrattenimento/navigazione, il quale, pur registrando un miglioramento marginale, rimane la categoria con più critica.

LA TESLA - La Tesla è stata profilata ricevendo un punteggio di 176 PP100. La casa automobilistica non è ufficialmente classificata nello studio perché non soddisfa i criteri previsti. Infatti, a differenza di altri produttori, non concede a J.D. Power il permesso di sondare i suoi proprietari in 15 Stati. In questo caso il punteggio della Tesla è stato calcolato sulla base di un campione di sondaggi di proprietari presenti negli altri 35 stati.





Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
24 febbraio 2021 - 20:45
Tutto il Gruppo Hyundai ha un ottimo piazzamento considerando da dove sono partiti qualche decennio fa, oggi mettono in imbarazzo la miglior concorrenza europea soprattutto premium.
Ritratto di Giuliopedrali
25 febbraio 2021 - 08:34
Land Rove r Jaguar si sa non sono il top dell'affidabilità, però Land Rover marchio che io sopporto appena perchè c'è la bella Velar almeno vende, Jaguar vi stanno raccontando tante cose con giri di parole gli stessi disrigenti in questi giorni, a farla breve sta chiudendo!
Ritratto di mondoka
25 febbraio 2021 - 10:19
Forse saranno più clementi coi marchi americani ma c'è un orientamento dei loro verso la cima e delle europee verso la metà o il fondo classifica evidente.
Ritratto di Omar216
25 febbraio 2021 - 14:08
Ciò che mi lascia perplesso è come Land Rover, da sempre nei piani bassi dell'affidabilità, non faccia nulla per migliorare la sua posizione ormai ferma da anni. Vende vetture che costano alla pari di Porsche, belle da vedere ma notoramente ricche di problemi di vario genere. Per la serie "tanto vendo uguale". Se i forum LR non fossero così pieni di problemi ne avrei di certo una in garage (adoro la Discovery) Non sono da comprare e me ne devo fare una ragione.
Ritratto di servalanbis
25 febbraio 2021 - 17:18
hanno dimenticato la fiat???
Ritratto di servalanbis
25 febbraio 2021 - 17:21
come mai non cè la fiat,mi sorge un dubbio??
Ritratto di Eusebio xxx
26 febbraio 2021 - 10:25
sono 7/8 anni che non compro giapponese. Con tutte le Nissan Primera ho avuto grandi problemi.(cambio, testata, turbo sempre diesel. Premetto che faccio una media di 40/50.000 Km all'anno. Facendo pochi Km tutte le auto sono affidabili
Pagine