NEWS

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male

05 febbraio 2014

È quanto riporta uno studio dell'assicurazione inglese Warranty Direct. Honda e Toyota sarebbero le migliori.

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male
LA FIAT SI DIFENDE BENE - La Warranty Direct con oltre 50.000 polizze all’attivo è il principale fornitore nel Regno Unito di garanzie aggiuntive. Pescando dal proprio database questa assicurazione ha classificato l'affidabilità dei motori delle principali case automobilistiche. Le sorprese, come spesso accade in questi casi, non sono mancate: tra le 10 peggiori case automobilistiche ben 5 sono tedesche. E, se la meno affidabile di tutte è risultata la defunta MG Rover, con un guasto al motore ogni 13 auto, l’Audi conquista un ben poco dignitoso secondo posto: ogni 27 vetture, una ha avuto un guasto più o meno grave. Segue la Mini (parte del gruppo BMW, ma fabbricata in UK, 1 guasto ogni 40), settima la BMW (1 ogni 45), nona la Volkswagen (1 ogni 52). Male anche Opel (1 ogni 41), Peugeot (1 ogni 44), Renault (1 ogni 46) e Mitsubishi (1 ogni 59). 
 
MERCEDES PER L’ONORE - Sempre secondo la Warranty Direct la migliore in assuluto è la Honda, seguita dalla Toyota: rispettivamente ogni 344 e 171 vetture, una è vittima di guasti al motore. Terza la Mercedes con un tasso di 1 guasto ogni 119. Medaglia di legno per la Volvo (1 ogni 111), quinta la Jaguar (1 ogni 103), sesta piazza per la Lexus (1 ogni 101). La Fiat si classifica settima con un guasto ogni 85 vetture. Chiudono la top ten Ford (1 ogni 80), Nissan (1 ogni 76) e Land Rover (1 ogni 72). Nel diffondere questo studio, molto utile perché basato su dati reali del parco circolante, la Warranty Direct ha sottolineato come i costi di riparazione associati a guasti del motore possano raggiungere cifre esorbitanti e quindi è bene conoscere in anticipo le case che offrono una migliore affidabilità in questo senso per coloro che non sono più coperti da assicurazione.
 
Affidabilità motore: le 10 migliori secondo la Warranty Direct
 
1. Honda (tasso di guasti: 1 ogni 344)
2. Toyota (tasso di guasti: 1 ogni 171)
3. Mercedes-Benz (tasso di guasti: 1 ogni 119)
4. Volvo (tasso di guasti: 1 ogni 111)
5. Jaguar (tasso di guasti: 1 ogni 103)
6. Lexus (tasso di guasti: 1 ogni 101)
7. Fiat (tasso di guasti: 1 ogni 85)
8. Ford (tasso di guasti: 1 ogni 80)
9. Nissan (tasso di guasti: 1 ogni 76)
10. Land Rover (tasso di guasti: 1 ogni 72)
 
Affidabilità motore: le 10 peggiori secondo la Warranty Direct
 
1. MG Rover (tasso di guasti: 1 ogni 13)
2. Audi (tasso di guasti: 1 ogni 27)
3. Mini (tasso di guasti: 1 ogni 40)
4. Saab (tasso di guasti: 1 ogni 40)
5. Opel (tasso di guasti: 1 ogni 41)
6. Peugeot (tasso di guasti: 1 ogni 44)
7. BMW (tasso di guasti: 1 ogni 45)
8. Renault (tasso di guasti: 1 ogni 46)
9. Volkswagen (tasso di guasti: 1 ogni 52)
10. Mitsubishi (tasso di guasti: 1 ogni 59)




Aggiungi un commento
Ritratto di Shujin85
5 febbraio 2014 - 17:17
Che dire, come proprietario Honda (sia auto che moto) posso essere più che soddisfatto di vedere riconosciuta l'affidabilità di questo marchio, molto sottovalutato in Europa. A volte ci si lamenta dei tempi che Honda ha nello sviluppo dei modelli, specialmente per motorizzazioni e trasmissioni ma una cosa è certa, quando sono messi in produzione molto raramente presentano problemi e malfunzionamenti. Honda aveva impiegato un'eternità a portare sulle sue auto il primo diesel, così come lo sviluppo del nuovo 1.6, perdendo anche la possibilità di piazzare più vetture. L'affidabilità del prodotto è dovuta anche a questo, ai tempi di sviluppo non frettolosi. Stessa cosa per il passaggio cruciale del marchio a motori Turbo. Sono convinto che anche i nuovi 1.0, 1.5 benzina e 2.0 della Type R saranno all'altezza del nome Honda.
Ritratto di Giuss
5 febbraio 2014 - 17:31
secondo me la nota di riguardo la merita senza dubbio Toyota. è vero che si stacca parecchio dalla prima in classifica ma figura sempre fra le prime nelle varie classifiche. Inizio davvero a credere che(nonostante i grossi richiami) se è il primo costruttore al mondo un motivo c'è e il merito è tutto loro.
Ritratto di probus78
5 febbraio 2014 - 17:51
complimenti a questi 2 costruttori giapponesi. Honda in particolare ha da sempre ventato una particolare affidabilità dei motori (anche per le motociclette). E, se non erro, Honda risulta anche il primo costruttore mondiale per numero di propulsori complessivamente fabbricati (compresi anche quelli relativi alle 2 ruote, circa 14 milioni il totale tra auto e moto). In ogni caso questi dati sull'affidabilià non mi meravigliano, perchè a livello internazionale già da decenni honda e toyota godono di prestigio enorme riguardo alla affidabilità dei motori. E' solo in Europa che vengono sottovalutati.
Ritratto di panda07
5 febbraio 2014 - 17:52
1
più affidabili ecc, tutte chiacchiere, solo la mercedes si salva!
Ritratto di napolmen
5 febbraio 2014 - 17:55
..ste' crucche!!!!! le jap sn una ennesima conferma...sorpresa per la giulietta risultante seconda in europa dopo la civic per qualita' generale
Ritratto di M93
5 febbraio 2014 - 18:01
Davanti ai dati emersi, c'è una netta vittoria per le vetture giapponesi. La Mercedes, al pari di Volvo, ha dimostrato la sua robustezza e affidabilità, al contrario di Audi e Volkswagen, che secondo quanto riportato, sono tra le 10 peggiori per affidabilità. In famiglia abbiamo sempre avuto Volkswagen e non abbiamo mai, e sottolineo mai, avuto nessun tipo di guasto o avaria: abbiamo sempre fatto manutenzione ordinaria e niente più. Prendo atto dei risultati riportati sopra, ma la mia fiducia rimane immutata. Ognuno è libero di scegliere e preferire la marca e il modello che più gli garba. Nel mentre, pongo una domanda alla Redazione: quando pubblicherete l'articolo che riguarda il crash test (ovviamente con relativi risultati) negli USA della 500 e di altre utilitarie?
Ritratto di Fojone
6 febbraio 2014 - 21:36
non ho mai avuto problemi con nessuna delle Volkswagen avute! oltre alle già citate VW possiedo anche una Mitsubishi, marchio che qui è ultimo in classifica ma che secondo me è estremamente affidabile! del resto la mia è del 95 e va ancora da dio! secondo me i tragicomici test americani della 500 non li vedremo mai!!!
Ritratto di M93
6 febbraio 2014 - 21:50
Concordo con te, non vedremo mai un articolo dedicato ai risultati a dir poco scandalosi ottenuti dalla 500: sai com'è le news si inseriscono solo se sono positive, altrimenti l'immagine di Fiat ne risente. Diversamente se i risultati fossero stati positivi, ne avrebbero sicuramente parlato, ne possiamo star certi. Di Fiat si parla solo bene. Ma va benissimo così. Un saluto ;)
Ritratto di osmica
5 febbraio 2014 - 18:17
Se la classifica da valori positivi alle tedesche è una classifica truccata, se però la classifica da valori negativi alle tedesche è la conferma che sono vetture pessime e bisogna gettare mer.da a destra e sinistra. La solita coerenza dei filo-olandesi. La vostra prossima auto? Una straniera! Mitici (e patetici).
Ritratto di M93
5 febbraio 2014 - 19:09
Purtroppo è come dici tu, ma la coerenza è sempre una cosa molto relativa. A proposito di ciò, sono curioso di vedere se è quando verranno pubblicati gli esiti dei crash test della 500 negli USA, i cui risultati sono a dir poco disastrosi. Di certo non giova all'immagine di Fiat, sopratutto oltreoceano.
Pagine