NEWS

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male

05 febbraio 2014

È quanto riporta uno studio dell'assicurazione inglese Warranty Direct. Honda e Toyota sarebbero le migliori.

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male
LA FIAT SI DIFENDE BENE - La Warranty Direct con oltre 50.000 polizze all’attivo è il principale fornitore nel Regno Unito di garanzie aggiuntive. Pescando dal proprio database questa assicurazione ha classificato l'affidabilità dei motori delle principali case automobilistiche. Le sorprese, come spesso accade in questi casi, non sono mancate: tra le 10 peggiori case automobilistiche ben 5 sono tedesche. E, se la meno affidabile di tutte è risultata la defunta MG Rover, con un guasto al motore ogni 13 auto, l’Audi conquista un ben poco dignitoso secondo posto: ogni 27 vetture, una ha avuto un guasto più o meno grave. Segue la Mini (parte del gruppo BMW, ma fabbricata in UK, 1 guasto ogni 40), settima la BMW (1 ogni 45), nona la Volkswagen (1 ogni 52). Male anche Opel (1 ogni 41), Peugeot (1 ogni 44), Renault (1 ogni 46) e Mitsubishi (1 ogni 59). 
 
MERCEDES PER L’ONORE - Sempre secondo la Warranty Direct la migliore in assuluto è la Honda, seguita dalla Toyota: rispettivamente ogni 344 e 171 vetture, una è vittima di guasti al motore. Terza la Mercedes con un tasso di 1 guasto ogni 119. Medaglia di legno per la Volvo (1 ogni 111), quinta la Jaguar (1 ogni 103), sesta piazza per la Lexus (1 ogni 101). La Fiat si classifica settima con un guasto ogni 85 vetture. Chiudono la top ten Ford (1 ogni 80), Nissan (1 ogni 76) e Land Rover (1 ogni 72). Nel diffondere questo studio, molto utile perché basato su dati reali del parco circolante, la Warranty Direct ha sottolineato come i costi di riparazione associati a guasti del motore possano raggiungere cifre esorbitanti e quindi è bene conoscere in anticipo le case che offrono una migliore affidabilità in questo senso per coloro che non sono più coperti da assicurazione.
 
Affidabilità motore: le 10 migliori secondo la Warranty Direct
 
1. Honda (tasso di guasti: 1 ogni 344)
2. Toyota (tasso di guasti: 1 ogni 171)
3. Mercedes-Benz (tasso di guasti: 1 ogni 119)
4. Volvo (tasso di guasti: 1 ogni 111)
5. Jaguar (tasso di guasti: 1 ogni 103)
6. Lexus (tasso di guasti: 1 ogni 101)
7. Fiat (tasso di guasti: 1 ogni 85)
8. Ford (tasso di guasti: 1 ogni 80)
9. Nissan (tasso di guasti: 1 ogni 76)
10. Land Rover (tasso di guasti: 1 ogni 72)
 
Affidabilità motore: le 10 peggiori secondo la Warranty Direct
 
1. MG Rover (tasso di guasti: 1 ogni 13)
2. Audi (tasso di guasti: 1 ogni 27)
3. Mini (tasso di guasti: 1 ogni 40)
4. Saab (tasso di guasti: 1 ogni 40)
5. Opel (tasso di guasti: 1 ogni 41)
6. Peugeot (tasso di guasti: 1 ogni 44)
7. BMW (tasso di guasti: 1 ogni 45)
8. Renault (tasso di guasti: 1 ogni 46)
9. Volkswagen (tasso di guasti: 1 ogni 52)
10. Mitsubishi (tasso di guasti: 1 ogni 59)




Aggiungi un commento
Ritratto di claudio 8888
6 febbraio 2014 - 23:06
io ho una polo con 206 000km anno 2002 tdi motore ancora scattante ,non acenna a stancarsi , per i consumi sono ottimi paragonandola ha un auto di oggi, non ho mai avuto un problema come la mettiamo ? in passato ho avuto fiat e ne ho una brutta esperienza ,vw sei e rimani la migliore in tutto
Ritratto di Mikelibramani
6 febbraio 2014 - 23:43
Sempre più sono gli indizi che portano a pensare ad una manipolazione continua negli anni da parte dell'ADAC. http://www.focus.de/auto/news/bei-wahl-zum-gelben-engel-adac-beguenstigte-den-5er-von-bmw_id_3596846.html Non vi sempra strano che i costruttori di auto tedeschi brillano solo e sempre nelle statistiche realizzate da entita tedesche in Germania? Negli USA la VW per qualita affidabilta viene percepita come l'ultimo dei costruttori ancora dietro la Fiat conosciuta come "Fix it agian Toni" a cui viene riconosciuto il merito di essere molto migliorata a riguardo negli ultimi, migliorando di fattto anche la stessa Chrysler.
Ritratto di Mikelibramani
7 febbraio 2014 - 01:40
e di avere aumentato il numero dei votanti per ogni auto. Ma il sospetto è che le manipolazioni perpetuate per avantaggiare VW (Golf) e BMW (Serie 5) siano sola la punto dell' iceberg da parte di una manipolazione dei dati che va avanti da anni
Ritratto di Mikelibramani
7 febbraio 2014 - 01:40
e di avere aumentato il numero dei votanti per ogni auto. Ma il sospetto è che le manipolazioni perpetuate per avantaggiare VW (Golf) e BMW (Serie 5) siano sola la punto dell' iceberg da parte di una manipolazione dei dati che va avanti da anni
Ritratto di Mikelibramani
7 febbraio 2014 - 01:40
e di avere aumentato il numero dei votanti per ogni auto. Ma il sospetto è che le manipolazioni perpetuate per avantaggiare VW (Golf) e BMW (Serie 5) siano sola la punto dell' iceberg da parte di una manipolazione dei dati che va avanti da anni
Ritratto di marian123
7 febbraio 2014 - 10:48
in USA la peggiore in fatto di affidabilità è proprio la Chrysler, la Fiat neanche la metterei in conto per le poche 500 (unica fiat venduta li) che vende
Ritratto di Fojone
7 febbraio 2014 - 14:27
come mai?! eppure avevano anche fatto anche la versione appositamente studiata per figurare bene nei crash test...
Ritratto di Roberto Carnevale
6 febbraio 2014 - 23:56
Non sono fiattaro ne tedescofilo, ma siccome attualmente ho un'Audi A1 SBK 1.4 a benzina mi comincio a preoccupare. Speriamo che la mia sia tra le 26 esenti da guai al Motore. Comunque le auto Fiat hanno sempre avuto degli ottimi motori, ma almeno in passato, delle pessime finiture (ho avuto, al riguardo, una Ritmo 1,7 diesel: motore ottimo, finiture, assemblaggi e verniciatura scadenti). Il problema Fiat, in questo momento, non riguarda più la qualità che è adeguata alla concorrenza, ma che non vendono perchè non hanno prodotti da vendere (gamma, tipologie e versioni assolutamente insufficienti alla richiesta del mercato). Questa è la strategia di Marchionne. Usciranno nuovi e svariati modelli per l'Europa, quando il mercato europeo si sarà veramente ripreso. Certo che i motori VW Diesel con iniettori pompa, hanno fatto una brutta fine e sono stati sostituiti dai Common Rail brevettati in origine da Fiat, Chi non lo sapeva si informi. E' anche vero però che la qualità costruttiva e le finiture delle tedesche Premium è per tutti evidente, anche se se la fanno pagare più del dovuto. Hanno capito, prima degli altri, che dovevano investire sulle Premium (la concorrenza, nello specifico, è scarsa e prima che lo possano fare gli altri, ammesso che ci riescano, ce ne vorrà di tempo. Un marchio Premium, oltre che la qualità deve avere possibilmente anche un blasone riconoscibile ed affermato (sono infatti come delle auto firmate).Poi, concordo, che occorre anche saper vendere.
Ritratto di Fojone
7 febbraio 2014 - 14:17
non ne capisco il motivo, ma guardando le strategie di Fiat (non solo quelle degli ultimi anni) si capisce che non hanno la ben che minima voglia di vendere auto! da che io ricordi hanno sempre preteso di far adattare i clienti alle loro auto e non di adattare le loro auto alle esigenze dei clienti.... se uno vuole un auto a trazione posteriore deve obbligatoriamente rivolgersi altrove.... se la vuole a trazione integrale anche.... fino al acquisizione di Chrysler se uno voleva un fuoristrada o si adattava alla panda 4x4 o si rivolgeva altrove... anche sui famigerati motori common rail (io preferivo parecchio gli iniettori pompa di VW!) hanno dimostrato di non voler vendere auto, preferendo cederne a Bosch l'industrializzazione.
Ritratto di spys_ea
7 febbraio 2014 - 11:25
MEDITA SU QUESTO CHE SCRIVO VW jetta durata fino al 2000 e rottamata a circa 400 mila km SOLO CAMBIO OLIO fiat punto il 1°modello (venduta per disperazione a 40k km)... 155 2.0 ts 2ª serie demolita a 8 anni e 90k km (problemi al motore ed elettronica vari...consumava 1l di olio ogni 1000 km e bruciava le 8 candele (400 euro a volta per sostituirle...fatto 3 volte) clio 2ª serie demolita a 240k km SOLO TAGLIANDI E QUALCHE SENSORE IN TILT MA NULLA DI CHE mercedes slk 2.0 benzina DEL 2004 venduta a 150 k km 0 problemi SOLO TAGLIANDI fiat bravo 1.6 mjet 120 cv del 2009 - 90k km di mio fratello (cambiato fap egr dischi ovalizzati braccetti, filtro aria che trasuda olio, avaria luci, lampadine bruciate... vibrazioni, cambiato olio cambio, cambio che si allenta, consumo olio anomalo- SOLO AUTOSTRADA o_O). LANCIA DELTA 1.6 mjet 120 platino 2009 (tetto che perde acqua, problemi dpf, problemi motore, problemi in curva, consumo anomalo olio, consumo elevato carburante. e LEGGETE BENE: in un incrocio mi si blocca il volante e un autobus di linea mi stava passando sopra (la fiat se ne è lavata le mani dicendo che per lei era tutto ok ma non era il city ma un problema del piantone e fatto sta che anche il city andava in tilt...) Venduta per disperazione ad un concessionario... BMW 2.0d 250k km. SOLO TAGLIANDI Posso confermarti che io e i miei colleghi abitualmente viaggiamo in autostrada tutti i fine settimana (maciniamo almeno 800km a settimana). Usiamo BMW AUDI VW. Se parli di tecnologia interna delle auto allora non fa al caso del grupo fiat. Per quanto riguarda i motori beh, se affidabilità è comprare un mjet e in 10 anni fare 120 k km sono bravi tutti anche la TATA. L'affidabilità si vede quando passi la soglia dei 200000 e fai solo manutenzione ordinaria... MEDITA BENE MEDITA
Pagine