NEWS

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male

05 febbraio 2014

È quanto riporta uno studio dell'assicurazione inglese Warranty Direct. Honda e Toyota sarebbero le migliori.

Affidabilità motori: le tedesche sono messe male
LA FIAT SI DIFENDE BENE - La Warranty Direct con oltre 50.000 polizze all’attivo è il principale fornitore nel Regno Unito di garanzie aggiuntive. Pescando dal proprio database questa assicurazione ha classificato l'affidabilità dei motori delle principali case automobilistiche. Le sorprese, come spesso accade in questi casi, non sono mancate: tra le 10 peggiori case automobilistiche ben 5 sono tedesche. E, se la meno affidabile di tutte è risultata la defunta MG Rover, con un guasto al motore ogni 13 auto, l’Audi conquista un ben poco dignitoso secondo posto: ogni 27 vetture, una ha avuto un guasto più o meno grave. Segue la Mini (parte del gruppo BMW, ma fabbricata in UK, 1 guasto ogni 40), settima la BMW (1 ogni 45), nona la Volkswagen (1 ogni 52). Male anche Opel (1 ogni 41), Peugeot (1 ogni 44), Renault (1 ogni 46) e Mitsubishi (1 ogni 59). 
 
MERCEDES PER L’ONORE - Sempre secondo la Warranty Direct la migliore in assuluto è la Honda, seguita dalla Toyota: rispettivamente ogni 344 e 171 vetture, una è vittima di guasti al motore. Terza la Mercedes con un tasso di 1 guasto ogni 119. Medaglia di legno per la Volvo (1 ogni 111), quinta la Jaguar (1 ogni 103), sesta piazza per la Lexus (1 ogni 101). La Fiat si classifica settima con un guasto ogni 85 vetture. Chiudono la top ten Ford (1 ogni 80), Nissan (1 ogni 76) e Land Rover (1 ogni 72). Nel diffondere questo studio, molto utile perché basato su dati reali del parco circolante, la Warranty Direct ha sottolineato come i costi di riparazione associati a guasti del motore possano raggiungere cifre esorbitanti e quindi è bene conoscere in anticipo le case che offrono una migliore affidabilità in questo senso per coloro che non sono più coperti da assicurazione.
 
Affidabilità motore: le 10 migliori secondo la Warranty Direct
 
1. Honda (tasso di guasti: 1 ogni 344)
2. Toyota (tasso di guasti: 1 ogni 171)
3. Mercedes-Benz (tasso di guasti: 1 ogni 119)
4. Volvo (tasso di guasti: 1 ogni 111)
5. Jaguar (tasso di guasti: 1 ogni 103)
6. Lexus (tasso di guasti: 1 ogni 101)
7. Fiat (tasso di guasti: 1 ogni 85)
8. Ford (tasso di guasti: 1 ogni 80)
9. Nissan (tasso di guasti: 1 ogni 76)
10. Land Rover (tasso di guasti: 1 ogni 72)
 
Affidabilità motore: le 10 peggiori secondo la Warranty Direct
 
1. MG Rover (tasso di guasti: 1 ogni 13)
2. Audi (tasso di guasti: 1 ogni 27)
3. Mini (tasso di guasti: 1 ogni 40)
4. Saab (tasso di guasti: 1 ogni 40)
5. Opel (tasso di guasti: 1 ogni 41)
6. Peugeot (tasso di guasti: 1 ogni 44)
7. BMW (tasso di guasti: 1 ogni 45)
8. Renault (tasso di guasti: 1 ogni 46)
9. Volkswagen (tasso di guasti: 1 ogni 52)
10. Mitsubishi (tasso di guasti: 1 ogni 59)




Aggiungi un commento
Ritratto di claudio 8888
4 maggio 2014 - 15:36
mio padre ha una punto fiat 1100cc anno 1996 sempre i problemi alla guarnizione della testata,motorino di accensione e problema 2 volte alla pompa benzina, cambio di sospensioni,e frizione pure la frizione l auto ha 140 000km carrozzeria porta dei punti di ruggine dovuta ha gl hanni,io ho avuto lancia y elefantino blu che e sempre fiat problemi guarnizione della restata ,frizione, radiatore bucato,in quanto ho sempre messo il liquido suo originale, guarnizione della testata, termostato dell aria calda partito e sempre le classici sospensioni da rifare ,problema pure ogni volta che si apriva il cofano posteriore si stracciavano i fili uno ogni tanto del lunotto ,per non parlare al consumo di olio motore un bicchiere al mese ,in 5 hanni fatti 165 000km, tagliandi regolari ogni 20 000km mi sono stuffato, ho preso la polo 1400 tdi hanno 2003 per di piu usata acquistata con 90 000km non ho mai avuto un problema considerando che consuma la metà ora sono ha 212 000km mai avuto un problema questi sono i fatti la qualità si paga ma , ne vale la pena
Ritratto di claudio 8888
4 maggio 2014 - 15:36
mio padre ha una punto fiat 1100cc anno 1996 sempre i problemi alla guarnizione della testata,motorino di accensione e problema 2 volte alla pompa benzina, cambio di sospensioni,e frizione pure la frizione l auto ha 140 000km carrozzeria porta dei punti di ruggine dovuta ha gl hanni,io ho avuto lancia y elefantino blu che e sempre fiat problemi guarnizione della restata ,frizione, radiatore bucato,in quanto ho sempre messo il liquido suo originale, guarnizione della testata, termostato dell aria calda partito e sempre le classici sospensioni da rifare ,problema pure ogni volta che si apriva il cofano posteriore si stracciavano i fili uno ogni tanto del lunotto ,per non parlare al consumo di olio motore un bicchiere al mese ,in 5 hanni fatti 165 000km, tagliandi regolari ogni 20 000km mi sono stuffato, ho preso la polo 1400 tdi hanno 2003 per di piu usata acquistata con 90 000km non ho mai avuto un problema considerando che consuma la metà ora sono ha 212 000km mai avuto un problema questi sono i fatti la qualità si paga ma , ne vale la pena
Ritratto di claudio 8888
4 maggio 2014 - 15:36
mio padre ha una punto fiat 1100cc anno 1996 sempre i problemi alla guarnizione della testata,motorino di accensione e problema 2 volte alla pompa benzina, cambio di sospensioni,e frizione pure la frizione l auto ha 140 000km carrozzeria porta dei punti di ruggine dovuta ha gl hanni,io ho avuto lancia y elefantino blu che e sempre fiat problemi guarnizione della restata ,frizione, radiatore bucato,in quanto ho sempre messo il liquido suo originale, guarnizione della testata, termostato dell aria calda partito e sempre le classici sospensioni da rifare ,problema pure ogni volta che si apriva il cofano posteriore si stracciavano i fili uno ogni tanto del lunotto ,per non parlare al consumo di olio motore un bicchiere al mese ,in 5 hanni fatti 165 000km, tagliandi regolari ogni 20 000km mi sono stuffato, ho preso la polo 1400 tdi hanno 2003 per di piu usata acquistata con 90 000km non ho mai avuto un problema considerando che consuma la metà ora sono ha 212 000km mai avuto un problema questi sono i fatti la qualità si paga ma , ne vale la pena
Ritratto di claudio 8888
4 maggio 2014 - 15:36
mio padre ha una punto fiat 1100cc anno 1996 sempre i problemi alla guarnizione della testata,motorino di accensione e problema 2 volte alla pompa benzina, cambio di sospensioni,e frizione pure la frizione l auto ha 140 000km carrozzeria porta dei punti di ruggine dovuta ha gl hanni,io ho avuto lancia y elefantino blu che e sempre fiat problemi guarnizione della restata ,frizione, radiatore bucato,in quanto ho sempre messo il liquido suo originale, guarnizione della testata, termostato dell aria calda partito e sempre le classici sospensioni da rifare ,problema pure ogni volta che si apriva il cofano posteriore si stracciavano i fili uno ogni tanto del lunotto ,per non parlare al consumo di olio motore un bicchiere al mese ,in 5 hanni fatti 165 000km, tagliandi regolari ogni 20 000km mi sono stuffato, ho preso la polo 1400 tdi hanno 2003 per di piu usata acquistata con 90 000km non ho mai avuto un problema considerando che consuma la metà ora sono ha 212 000km mai avuto un problema questi sono i fatti la qualità si paga ma , ne vale la pena
Ritratto di claudio 8888
4 maggio 2014 - 15:36
mio padre ha una punto fiat 1100cc anno 1996 sempre i problemi alla guarnizione della testata,motorino di accensione e problema 2 volte alla pompa benzina, cambio di sospensioni,e frizione pure la frizione l auto ha 140 000km carrozzeria porta dei punti di ruggine dovuta ha gl hanni,io ho avuto lancia y elefantino blu che e sempre fiat problemi guarnizione della restata ,frizione, radiatore bucato,in quanto ho sempre messo il liquido suo originale, guarnizione della testata, termostato dell aria calda partito e sempre le classici sospensioni da rifare ,problema pure ogni volta che si apriva il cofano posteriore si stracciavano i fili uno ogni tanto del lunotto ,per non parlare al consumo di olio motore un bicchiere al mese ,in 5 hanni fatti 165 000km, tagliandi regolari ogni 20 000km mi sono stuffato, ho preso la polo 1400 tdi hanno 2003 per di piu usata acquistata con 90 000km non ho mai avuto un problema considerando che consuma la metà ora sono ha 212 000km mai avuto un problema questi sono i fatti la qualità si paga ma , ne vale la pena
Ritratto di Fabri91
17 maggio 2014 - 16:24
Ragazzi ovviamente sono di parte FIAT tutta la vita o meglio ALFA ROMEO!!! Sulla qualita degli interni le tedesche nn si discutono invece x il motor fiat credo sia migliore poi molto dipende da come te lo sai tenere!!! E fa la differenza con tempo!! Credo ke fiat tornera a splendere sopratutto con Alfa e gia da adesso con i veicoli commerciali!! dove addirittura i tedeschi sono i primi acquirenti! Credo che xo bisogna essere piu nazionalisti e credere di più nelle nostre potenzialita!! Ricordiamo che le tedesche sono in parte progettate e disegnate da italiani fuggiti da questo paese del cavolo ke spero cambi al più presto!
Ritratto di biscione
29 luglio 2014 - 12:34
per la cronaca il progetto è alfaromeo, ne di fiat ne di bosh. ma visto che fiat nn voleva intrapendere lo sviluppo per i costi che ne conseguono lo hanno fatto in collaborazione con la bosh, e poi si gl ignettoripompa erano difettosi nel 130 e 150 cv xkè avevano problemi di lubrificazione della terza camma, e perl inquinamento nn avevano rimedio xkè nn potevano gestire con quel sistema più di 2 igniezioni. niente paroloni da laureati, ma fatti raccontati da chi dei motori ne fà la propria vita sin da piccolo, non odio le auto tedesche ma amo la mia alfa, emhhhhhh portalo il tuo ignettorepompa e vediamo come mi svernici :D
Ritratto di Francesco 1989
31 luglio 2014 - 16:45
Tralasciando la guerra tra vw e fiat io dico solo questo... in 25 anni che ho visto auto in casa mia sono passate 7 tedesche (2 mercedes e 5 opel) e 4 fiat... su 7 tedesche 1 ha avuto un problema agli iniettori perchè montammo il gpl pur non essendo l'auto nata con quell'impianto... le fiat, salvano la 2^ generazione di punto e la panda metano di ora (penultimo modello) le altre 2 (punto a metano e idea diesel) erano letteralmente dei bidoni con 4 ruote... a voi le stime 1 tedesca inaffidabile per errori nostra su 7, contro 2 italiane (poi ditemi cosa ha di italiano una casa con sede fiscale in UK e sede legale in olanda) su 4... Per quel che mi riguarda io continuerò sulle tedesche... il rapporto qualità/prezzo è insuperabile... le italiane non offrono nulla comfort e gli optional costano più dell'auto... meditate su questo...
Ritratto di Bizzuffa
24 settembre 2014 - 14:00
Chissà se BMW e passata al 7° posto a causa dei problemi alla catena di distribuzione dei motori serie N47 (per intenderci il 2.0 diesel che a tutt'oggi declinato con potenza da 116 a 218 cavalli, equipaggia serie 1,2.3.4,5 x1, x3, x4, x5, mini).????? Sarebbe interessante un chiarimento ufficiale da parte della BMW (personalmente vorrei acquistare una serie 118D, ma al momento aspetto...)
Ritratto di maomaomeo
24 settembre 2014 - 14:34
ecco la classifica pubblicata da alvolante.it del 2009 :http://www.alvolante.it/news/classifica_dei_costruttori_migliori-100315 non è cambiato tanto..la hyundai era ottava e la fiat non c'era..
Pagine