NEWS

La Panda cede la leadership alla Clio

4 settembre 2018

Tra le più vendute in Italia ad agosto 2018, storico sorpasso della Renault Clio nei confronti della Fiat Panda, da anni regina incontrastata.

La Panda cede la leadership alla Clio

MESE PARTICOLARE - Le statistiche delle immatricolazioni di auto in Italia nel mese di agosto 2018 (qui per saperne di più). saranno per un po’ sotto osservazione. La ragione dell’attenzione è nella possibile e probabile forte incidenza delle immatricolazioni di auto intestate alle concessionarie da rivendere poi come “km 0”. La pratica è conosciuta e vecchia più o meno come il commercio di automobili. Ad agosto però può avere assunto dimensioni particolarmente rilevanti perché molte case si sono trovate i piazzali pieni di auto che dal primo settembre 2018 non sarebbe stato più possibile targarle. Come noto le norme europee prevedono che dal 1° settembre le auto da immatricolare siano omologate facendo il test dei consumi e delle emissioni con le modalità WLTP e RDE, più vicine all’uso normale delle auto rispetto alla modalità seguita precedentemente (qui per saperne di più). Questo ha fatto sì che le case abbiano accumulato degli stock di auto che con settembre non sarebbe stato più possibile immatricolare come nuove. Non è restato perciò che fare delle immatricolazioni di comodo, dando così luogo a incrementi notevoli.

NUMERI SORPRENDENTI - La premessa è necessaria per parlare della sorpresa statistica del mese: la Fiat Panda (qui sotto) ha perso la posizione di leader delle vendite, lasciando la posizione alla Renault Clio (foto sopra). La berlina francese ha totalizzato 4402 immatricolazioni, mentre la Fiat Panda, seconda in graduatoria ne ha registrato 3739. Questo mentre nella graduatoria delle immatricolazioni degli otto mesi da gennaio ad agosto la Fiat Panda è leader con 79.025, mentre la Renault Clio ne conta 38.952 che la collocano al terzo posto. In seconda posizione c’è la Fiat 500X, con 39.031 unità. Del resto nei mesi precedenti la Panda è sempre stata ampiamente leader, con la Clio ben distanziata: luglio: Panda 7814, Clio 5138; giugno: 9584 e 5060; maggio: 13.860 e 5891; aprile: 8827 le Panda e 4012 la Clio.

REALTÀ DA CONFERMARE - Nei prossimi mesi vedremo se lo storico sorpasso della Renault Clio nei confronti della Fiat Panda è frutto delle autoimmatricolazioni delle concessionarie oppure rappresenta una tendenza stabile nei gusti degli automobilisti italiani.



Aggiungi un commento
Ritratto di Xadren
4 settembre 2018 - 20:32
1
Perché "fate"? Non capisco. Io sarei solo contento se FCA aumentasse il numero di modelli in produzione in Italia ed aggiornasse quelli in vendita per non renderli obsoleti; era proprio quello il senso del messaggio.
Ritratto di Giuliopedrali
4 settembre 2018 - 21:39
Ho detto 2030, guarda cosa stanno preparando Pininfarina, Livchi ed altri, a Torino con capitali orientali, cosette da costruire artigianalmente all'inizio, poi industrialmente che fanno già impallidire la Ferrari...
Ritratto di MAXTONE
4 settembre 2018 - 12:37
Clio è sempre stata un must nel segmento B sin dalla nascita nel 1990: In confronto tutte le altre segmento B dell'epoca (ad eccezione della Fiesta che era molto ben costruita) sembravano bagnarole.
Ritratto di alex_rm
4 settembre 2018 - 13:31
Ho guidato Clio,Nuova C3 e nuova Fiesta e la Nuova C3 e la Nuova Fiesta sono superiori in tutto alla clio(ed anche le nuove polo e ibiza sono migliori). Trovo strano che la clio sia l'auto piu venduta quando ce molto di meglio sul mercato.
Ritratto di Giuliopedrali
4 settembre 2018 - 13:38
Sinceramente anche come qualità la Fiesta è superiore, è davvero impressionante per la categoria, peccato il prezzo...
Ritratto di MAXTONE
4 settembre 2018 - 15:24
Il mio riferimento era alla Clio I del 1990 (in famiglia ne abbiamo possedute 2, una 1.2 RT e una restyling 94 1.2 RTi) e all'epoca non esistevano segmento B rifinite e dotate di interni quasi di lusso come la Clio, la RTi montava la stessa plancia con palpebra allungata della 16V e montava di serie l'airbag lato guida in un volante a 4 razze da ammiraglia. L'attuale potrà non essere più rifinita come la prima serie che fu lo zenith della Renault come qualità però conta su una linea bellissima, probabilmente la più bella del sgmento B, motori benzina ottimi e un eccellente telaio, Renault è da sempre maestra nel progettare segmento B, io ci trovo ben poco da criticare perché in Europa la Clio è diventata la Golf del segmento B.
Ritratto di alex_rm
4 settembre 2018 - 15:43
negli ultimi mesi ho guidato Clio SW 1500 dci 90 cv intens,Nuova C3 hdi 75 cv shine,Nuova Fiesta 1000 st-line 125 cv.La fiesta e superiore per qualita degli interni,confort,tenuta di strada e sistema multimediale.La C3 e superiore per spazio interno maggiore,miglior posizione di guida,sistema multimediale(il touch screen che ha navigatore e clima) e per confort e tenuta di strada. Le versioni GTI,RS,ST fanno meno dell 1% nelle vendite. Negli anni 90 andavano molto le piccole sportive come la clio william,206 GTi,Fiesta XR2 ecc ecc
Ritratto di dottorstrange
4 settembre 2018 - 19:03
Come detto, sono km 0... ma li leggete i giornali? Questo mese scadono le omologazioni coi vecchi criteri. Come giustamente notato la clio è vecchia e ne hanno immatricolato a pacchi per avere il tempo di aggiornarla senza andare a secco in concessionaria. Lo stesso accade in Spagna, Germania, ecc Improvvisamente modelli vecchi riscuotono un successo incredibile nelle vendite. Chissà perché. E gli avvoltoi sempre pronti a scrivere il loro commentino del caz.zo, ovvio.
Ritratto di nik66
4 settembre 2018 - 12:38
per me la panda è la regina, il sorpasso della clio è solo un fuoco di paglia forse dovuto alle km 0 o alle offerte del mese, vedremo
Ritratto di dottorstrange
4 settembre 2018 - 19:05
Quell'offerta saranno mesi che va e viene, sei penoso. Sempre a spalare fango quando si parla di Fiat e bello genuflesso a lingua fuori appena si tocca VW e compagnia. Che pietà
Pagine