NEWS

La Panda cede la leadership alla Clio

4 settembre 2018

Tra le più vendute in Italia ad agosto 2018, storico sorpasso della Renault Clio nei confronti della Fiat Panda, da anni regina incontrastata.

La Panda cede la leadership alla Clio

MESE PARTICOLARE - Le statistiche delle immatricolazioni di auto in Italia nel mese di agosto 2018 (qui per saperne di più). saranno per un po’ sotto osservazione. La ragione dell’attenzione è nella possibile e probabile forte incidenza delle immatricolazioni di auto intestate alle concessionarie da rivendere poi come “km 0”. La pratica è conosciuta e vecchia più o meno come il commercio di automobili. Ad agosto però può avere assunto dimensioni particolarmente rilevanti perché molte case si sono trovate i piazzali pieni di auto che dal primo settembre 2018 non sarebbe stato più possibile targarle. Come noto le norme europee prevedono che dal 1° settembre le auto da immatricolare siano omologate facendo il test dei consumi e delle emissioni con le modalità WLTP e RDE, più vicine all’uso normale delle auto rispetto alla modalità seguita precedentemente (qui per saperne di più). Questo ha fatto sì che le case abbiano accumulato degli stock di auto che con settembre non sarebbe stato più possibile immatricolare come nuove. Non è restato perciò che fare delle immatricolazioni di comodo, dando così luogo a incrementi notevoli.

NUMERI SORPRENDENTI - La premessa è necessaria per parlare della sorpresa statistica del mese: la Fiat Panda (qui sotto) ha perso la posizione di leader delle vendite, lasciando la posizione alla Renault Clio (foto sopra). La berlina francese ha totalizzato 4402 immatricolazioni, mentre la Fiat Panda, seconda in graduatoria ne ha registrato 3739. Questo mentre nella graduatoria delle immatricolazioni degli otto mesi da gennaio ad agosto la Fiat Panda è leader con 79.025, mentre la Renault Clio ne conta 38.952 che la collocano al terzo posto. In seconda posizione c’è la Fiat 500X, con 39.031 unità. Del resto nei mesi precedenti la Panda è sempre stata ampiamente leader, con la Clio ben distanziata: luglio: Panda 7814, Clio 5138; giugno: 9584 e 5060; maggio: 13.860 e 5891; aprile: 8827 le Panda e 4012 la Clio.

REALTÀ DA CONFERMARE - Nei prossimi mesi vedremo se lo storico sorpasso della Renault Clio nei confronti della Fiat Panda è frutto delle autoimmatricolazioni delle concessionarie oppure rappresenta una tendenza stabile nei gusti degli automobilisti italiani.

Aggiungi un commento
Ritratto di Agl75
5 settembre 2018 - 20:51
Ma chiminchia vorrebbe una Panda? Esteticamente obsoleta quanto neo contenuti. Meglio la mitica Panda 30 che andava anche su per i muri o la vecchia Panda 4x4 verde cacciatore anziano!
Ritratto di marcoveneto
6 settembre 2018 - 08:59
Panda nel mio immaginario = macchina per anziani o per associazioni/imprese (vedi panda telecom italia o panda poste italiane)
Ritratto di Xadren
4 settembre 2018 - 12:30
1
La premessa era necessaria, fatto sta che FCA deve darsi da fare: Panda, Punto, Ypsilon, Giulietta più i SUV.
Ritratto di Giuliopedrali
4 settembre 2018 - 13:01
Si hai ragione, invece vedremo Spiaggine e Barchette, 6C ed 8C... Nel 2030 magari, FCA verrà superata in Italia almeno come produzione da marchi italo cinesi o italo indiani: Pininfarina, Livchi, DR, HK ecc che costruiscono (alcuni) auto artigianali in Italia...
Ritratto di dottorstrange
4 settembre 2018 - 19:00
Nessuno costruisce un bel niente in Italia oltre ad FCA, l'unica è Lamborghini. Gli assemblaggi dei kit cinesi sono solo furberie da mentecatti, ma per piacere... fate ridere.
Ritratto di Gatsu
4 settembre 2018 - 20:08
2
Beh, ci sarebbe la Honda, però riguarda solo le moto (ad Atessa)
Ritratto di Xadren
4 settembre 2018 - 20:32
1
Perché "fate"? Non capisco. Io sarei solo contento se FCA aumentasse il numero di modelli in produzione in Italia ed aggiornasse quelli in vendita per non renderli obsoleti; era proprio quello il senso del messaggio.
Ritratto di Giuliopedrali
4 settembre 2018 - 21:39
Ho detto 2030, guarda cosa stanno preparando Pininfarina, Livchi ed altri, a Torino con capitali orientali, cosette da costruire artigianalmente all'inizio, poi industrialmente che fanno già impallidire la Ferrari...
Ritratto di morino
5 settembre 2018 - 09:37
Che poi Lamborghini è VAG. AHAHAHAHAH
4 settembre 2018 - 12:37
Clio è sempre stata un must nel segmento B sin dalla nascita nel 1990: In confronto tutte le altre segmento B dell'epoca (ad eccezione della Fiesta che era molto ben costruita) sembravano bagnarole.
Pagine