NEWS

Imparato prova la Giulia GTA

Pubblicato 10 marzo 2021

Il video diffuso dall’Alfa Romeo mostra il ceo Jean-Philippe Imparato che guida la versione più sportiva della Giulia.

Imparato prova la Giulia GTA

IN PISTA CON LA GTA - Dopo le visite al museo e alle fabbriche, Jean-Philippe Imparato ha voluto provare l’Alfa Romeo Giulia GTA. A conferma che l’entusiasmo è tanto e che il focus sul potenziale (enorme) del brand GTA è alto. Performance, qualità e - soprattutto - esperienza che ogni proprietario di Alfa Romeo Giulia GTA e GTAM dovranno essere al top. E per questo Imparato, arrivato al timone del Biscione a progetto avanzato, ha voluto toccare con mano lo stato dell’arte di un modello destinato ad appassionati e collezionisti. 

Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1254
214
105
114
205
VOTO MEDIO
4,2
4.161735
1892




Aggiungi un commento
Ritratto di troy bayliss
11 marzo 2021 - 11:02
1
questo commento devi averlo scritto dopo averne bevuti parecchi..suppongo
Ritratto di Flynn
11 marzo 2021 - 11:09
Quel motore lo conosco bene , ho avuto sia il B47 prima che il B47D adesso. E per quanto lo consideri il migliore della categoria , mi spiace no , non è un motore da sportiva.
Ritratto di Check_mate
11 marzo 2021 - 12:04
1
Io li ritengo puramente ottimi motori (e chi può dire il contrario?!), prestanti ed efficienti. Ci si può divertire? Penso proprio di si, mi diverto anch'io, nel possibile, con un 2.2 Mercedes, ma non lo definisco sportivo. Ma come è stato detto, bisogna anche vedere cosa ognuno di noi intenda per sportivo... Avere coppia, alte prestazioni, allungo? Si, ma non nascono per essere buttati in pista. Se poi per sportivo s'intende la capacità di fare sorpassi in un fazzoletto, allora alzo le mani.
Ritratto di homura
11 marzo 2021 - 15:54
Vogliamo parlare della tua mercedes-renò con la console centrale che sembra un telefono a cabina della sip?
Ritratto di lucios
10 marzo 2021 - 20:56
4
Penso che l'Alfa debba fare auto borghesi da vendere per fare cassa e in tal senso vanno bene Tonale, B-suv su pianale CMP, ed eventualmente una Giulietta su base 208. Ma poi deve fare auto p0rn0 come la Giulia GTA che mazzola forte le altre pari-categoria. Ma non deve fermarsi qui, serve anche una GT, una Spider, una ammiraglia, da dare casomai anche ai politici italiani.
Ritratto di Giuliopedrali
10 marzo 2021 - 21:37
Secondo me doveva guidare quelle vecchie o d'epoca che diceva di avere o di aver avuto, quei modelli lì, con questa cosa vuoi capire di Alfa Romeo, un Alfa può avere 500 cv o 50 ma deve trasmettere qualcosa che è da anni che non trasmette, e poi come detto miliardi di volte Alfa è innovazione nella sportività, qui siamo a valori del XX secolo.
Ritratto di Orgoglio_Italiano
10 marzo 2021 - 23:08
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Giuliopedrali
11 marzo 2021 - 09:25
Magari ho avuto un paio di 33 e quelle sbaragliavano la concorrenza in mezza Europa a parte la Golf (come vendite), la Giulia si si guida ma che fine ha fatto?
Ritratto di Orgoglio_Italiano
11 marzo 2021 - 10:51
Quindi, secondo il tuo contorto ed abominevole pensiero, una vettura sinonimo di sportività e emotività alla guida deve essere per forza quella che fa grandi numeri? Ma che diamine vai sparando? Tu peggiori ogni giorno che passa, ragazzo. Fatti vedere.
Ritratto di Giuliopedrali
11 marzo 2021 - 10:56
E certo se no vuol dire che nessuno la apprezza e poi va ben ma allora anche M3 o M4 o AMG o RS sono alla stessa stregua, Alfa vendeva tutta la gamma di auto che emozionavano mica solo la versione Quadrifoglio, anche quelle da 90 cv, comunque centra poco ma in Germania Cupra ha superato non Alfa ma Jeep che era anche un discreto successo ultimamente.
Pagine