NEWS

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

08 settembre 2016

Dotata di cambio automatico a 8 rapporti la Giulia Quadrifoglio fa segnare 7:32 minuti, record per la sua categoria.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

GRAZIE ALL'AUTOMATICO - Quando fu svelata l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio esattamente un anno fa la casa annunciò che, durante lo sviluppo, aveva girato sul circuito del vecchio Nürburgring in 7:39 minuti. Oggi, secondo quanto comunica l'Alfa Romeo, la Quadrifoglio dotata del cambio automatico a 8 rapporti, recentemente reso disponibile come optional (qui per saperne di più), fa ancora meglio staccando un tempo record di 7:32 min.

UN TEMPO NOTEVOLE - Si tratta di un crono di assoluto rilievo che, non solo batte di ben 7 secondi quello precedente, ma stabilisce anche un primato di categoria. Per fare dei paragoni basti pensare che la Ferrari 458 Italia e la McLaren MP4-12C nel 2010 girarono in 7:28 minuti e la Porsche 911 (997) Turbo S in 7:32 min nello stesso anno. Ricordiamo che l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è equipaggiata con il potente 6 cilindri a V dotato di turbo, 2.9 litri di cilindrata, capace di erogare 510 CV e una coppia massima di 600 Nm attraverso le ruote posteriori. Le prestazioni sono notevolissime: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

IL GIRO DI PISTA - Ma lasciamo spazio alla pista e gustiamoci il giro dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con alla guida il pilota-collaudatore Fabio Francia.

VIDEO
Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1260
214
105
114
205
VOTO MEDIO
4,2
4.164385
1898




Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
8 settembre 2016 - 20:32
:-)
Ritratto di vespa50
8 settembre 2016 - 20:57
1
peccato per il video a esposizione fissa che non fa vedere bene il tracciato... e cavolo... non ha incontrato anima viva!
Ritratto di Highway_To_HeII
8 settembre 2016 - 21:03
Ciaparat non hai capito che non serviva neanche il video chiunque sa che la Giulia bastona anche le scialbe crucche Aventador e Huracan.
Ritratto di hulk74
8 settembre 2016 - 21:20
E con questo vado a casa..
Ritratto di v8sound
8 settembre 2016 - 21:26
Complimenti alla Giulia. Da rilevare che le prestazioni per un'auto di serie sono comunque la risultante di scelte e compromessi. Può essere che Mercedes e BMW abbiano privilegiato di più il confort, sempre relativamente parlando, e poi si tratta di progetti meno recenti. Sono tuttavia convinto che i competitor tedeschi sappiano far altrettanto bene partendo da un progetto ad hoc. Si veda cosa riesce a fare Mercedes in F1, con regole uguali per tutti.
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 21:34
allora compriamoci o una mercedes classe c o una red bull segmento d... :)
Ritratto di v8sound
8 settembre 2016 - 23:34
Il mio commento precedente è volontariamente provocatorio, poi sai non tutti evidentemente riescono a capirlo... Allora provo a spiegartelo meglio. Da molti commenti si percepisce stupore per 2 aspetti: 1) per la magnifica prestazione al ring della Giulia, e questo ci stà benissimo; 2) dal fatto che le tedesche, ovvero Mercedes-AMG e BMW Motorsport (eccetto M4 GTS) siano piuttosto lontane a livello di crono. Relativamente al punto 2 ho descritto la mia opinione, del tutto personale, secondo la quale la prestazione in sé per un'auto comunque di serie è influenzata dal livello di comfort (ma non solo) che si vuole raggiungere; oltre al fatto che Giulia QV è un progetto recente rispetto alle competitor; tutto ciò per dire semplicemente che secondo me ai competitor tedeschi le competenze per far altrettanto bene (tempo sul giro al ring) non mancano. Ho portato appunto l'esempio della F1, che ovviamente è tutt'altra cosa rispetto un'auto di serie (seppur sportivissima), ma dove il livello ingegneristico legato alle prestazioni è ai massimi livelli, soprattutto dove il "prodotto" è pensato per la massima PRESTAZIONE ottenibile nel rispetto dei regolamenti, che sono uguali per tutti. Vedi chi vince in F1... Chiaro adesso?
Ritratto di nicktwo
9 settembre 2016 - 06:28
ringrazio per la lunga spiegazione ma faccio notare che il :) a fine del mio precedente commento ha un significato specifico e noto... saluti
Ritratto di Gasswagen
9 settembre 2016 - 10:30
Leggimi bene V8: io vorrei controllare la cilindrata dei motori di F1. Ma ovviamente mi è impossibile. Ho girato la mia curiosità a tutto il mondo, e sai cosa succede quando espongo la mia curiosità? Tutti, e dico tutti, si affrettano a togliere non solo il mio post ma anche l'articolo che lo ha generato. Ti ricordo che negli anni '30 la mercedes barava, a sua insaputa, sulla cilindrata che era superiore del 15% (se non ricordo male ); la bmw quando vinse con il turbo barava sulla benzina; la volksgasswagen ha barato sulle emissioni. Insomma il mondo motoristico teutonico è tutto truffaldino e pure plagiatore. Voglio proprio vedere chi riesce a smentirmi. La Giulia è una "MERAVIGLIOSA CREATURA". Stop e buona giornata a tutti. (AMG dove sei?)
Ritratto di audi 5
15 settembre 2016 - 21:57
2
fino a ieri l'alfa romeo ha fatto la fotocopia della fiat, praticamente bidoni. oggi sta facendo fotocopia motori ferrari,telaio maserati,molto meglio, ma dov è l,alfa degli anni 70 siamo seri. e una buona macchina, ma gli altri sono ancora troppo avanti
Pagine