NEWS

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

08 settembre 2016

Dotata di cambio automatico a 8 rapporti la Giulia Quadrifoglio fa segnare 7:32 minuti, record per la sua categoria.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

GRAZIE ALL'AUTOMATICO - Quando fu svelata l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio esattamente un anno fa la casa annunciò che, durante lo sviluppo, aveva girato sul circuito del vecchio Nürburgring in 7:39 minuti. Oggi, secondo quanto comunica l'Alfa Romeo, la Quadrifoglio dotata del cambio automatico a 8 rapporti, recentemente reso disponibile come optional (qui per saperne di più), fa ancora meglio staccando un tempo record di 7:32 min.

UN TEMPO NOTEVOLE - Si tratta di un crono di assoluto rilievo che, non solo batte di ben 7 secondi quello precedente, ma stabilisce anche un primato di categoria. Per fare dei paragoni basti pensare che la Ferrari 458 Italia e la McLaren MP4-12C nel 2010 girarono in 7:28 minuti e la Porsche 911 (997) Turbo S in 7:32 min nello stesso anno. Ricordiamo che l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è equipaggiata con il potente 6 cilindri a V dotato di turbo, 2.9 litri di cilindrata, capace di erogare 510 CV e una coppia massima di 600 Nm attraverso le ruote posteriori. Le prestazioni sono notevolissime: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

IL GIRO DI PISTA - Ma lasciamo spazio alla pista e gustiamoci il giro dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con alla guida il pilota-collaudatore Fabio Francia.

VIDEO
Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1260
214
105
114
205
VOTO MEDIO
4,2
4.164385
1898




Aggiungi un commento
Ritratto di Highway_To_Hell
9 settembre 2016 - 23:21
Lascialo dov'è Bigland che viene torchiato da autorità serie in un paese serio, mica come in Germania per dire! Così tra qualche tempo potrò dare del cialtrone senza l'ombra di alcun inciucio a quelli che nella vita al massimo sanno insinuare... ah, sempre in amicizia, s'intende.
Ritratto di nicktwo
10 settembre 2016 - 09:47
scusate l'intromissione ma perche si continua a fare il confronto del confort con bmw? sulle varie comparative con la triade se giulia e' risultata la migliore con 5 stelle lq bmw e' stata sempre in fondo alla lista visto che mercedes prendeva 5 stelle come giulia, audi 4 stelle e bmw 3 stelle? se vogliamo cercare di trovare critiche di confronto con la giulia almeno facciamolo con criterio... saluti
Ritratto di Gianlupo
10 settembre 2016 - 00:01
Gli interni delle Alfa "storiche", pre-Fiat, ma anche post, non sono mai stati particolarmente curati dal punto di vista dell'insonorizzazione, ecc. Eppure anche a distanza di anni resistono. Qui hanno voluto dare un taglio premium e quindi capisco le aspettative. D'altro canto questa è una macchina necessariamente rigida, per giunta in modalità Race: quindi aspettarsi che "suoni", o meglio "taccia", come una Rolls è forse inappropriato. Non ho il confronto "sonoro" con una BMW: tieni conto che a un guzzista parlare di BMW... E questo vale anche per i tedeschi: macchine senz'anima, a confronto. Poi su quattro ruote il discorso, effettivamente, cambia un po'.
Ritratto di nicktwo
10 settembre 2016 - 09:40
comunque considerate che le macchine bisogna anche saperle trattare... purtroppo molti salgono in una fiat pensando a un auto del popolo e dentro ci fanno la guerra fra caricare mobili neu traslochi accompagnare figli sudici di fango di ritorno dal campetto, mangiarci patatine unte come se e' un fast food... poi invece prima di ficcarsi nella loro tedesca passano per la camera di sterilizzazione, fermo poi raccontare in giro e sui social "no guarda io la mia tedesca la maltratto malissimo eppure dentro e' come il giorno che la ritirai"... ma quando mai maltratrata... saluti
Ritratto di stat
9 settembre 2016 - 23:54
la Giulia è degna del marchio
Ritratto di nicktwo
10 settembre 2016 - 11:09
in italia siamo fatti così... una macchina nazionale fa il record fra le berline e noi invece stiamo a guardare se il volante e' bello e ha i lustrini... poi ci si meraviglia se abbiamo da decenni zero piloti in formula uno e di contro una miriade di stilisti... ed e' chiaro che lo sappiamo che chi lo scrive qua lo fa solo a scopo privocatorio (anche perche' il volante della giulia e' fra i piu' emblematici del segmento) ma il problema e' che e' nella vita reale che le persone la pensano e si comprtano come sopra... bho, de gusti bus... saluti
Ritratto di Vincent5591
10 settembre 2016 - 15:15
Provo una profonda soddisfazione, mista a un certo orgoglio....quello che provavo molti anni fa quando da bambino vedevo curiosi turisti tedeschi sbirciare dai finestrini della 1750 Alfa Romeo color fumo di Londra cambio a cloche 5 marce di mio padre e fare confronti tutti a noi positivi rispetto le loro BMW che avevano ancora il cambio a 4 marce e una tenuta strada da brivido: avanti così e ricordiamoci di essere tra i migliori anche nel campo della meccanica e dei motori..
Ritratto di Angi0203
10 settembre 2016 - 16:38
mi ha fatto propio venire voglia. Quasi quasi il 20 o il 21 mi vado a rifare un giro (Outlook permettendo :-)). Avete visto la compressione all Adenauer-Forst? Roba da farti uscire i piombi dai denti :-D.
Ritratto di Greycar
10 settembre 2016 - 18:04
Ma basta con le congetture (dovute ai rospi da ingoiare per qualcuno): Qui l'unica cosa da dire è: fantastica Giulia!
Ritratto di francu
13 settembre 2016 - 07:18
hanno fatto un gran lavoro un auto tecnologicamente superiore alle concorrenti,quando dico tecnologicamente intendo suo vero significato non il suo uso per me sbagliato quando si parla di software ,spero che abbia il meritato successo nelle vendite per poter negli anni futuri una gamma completa e valida
Pagine