NEWS

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

08 settembre 2016

Dotata di cambio automatico a 8 rapporti la Giulia Quadrifoglio fa segnare 7:32 minuti, record per la sua categoria.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

GRAZIE ALL'AUTOMATICO - Quando fu svelata l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio esattamente un anno fa la casa annunciò che, durante lo sviluppo, aveva girato sul circuito del vecchio Nürburgring in 7:39 minuti. Oggi, secondo quanto comunica l'Alfa Romeo, la Quadrifoglio dotata del cambio automatico a 8 rapporti, recentemente reso disponibile come optional (qui per saperne di più), fa ancora meglio staccando un tempo record di 7:32 min.

UN TEMPO NOTEVOLE - Si tratta di un crono di assoluto rilievo che, non solo batte di ben 7 secondi quello precedente, ma stabilisce anche un primato di categoria. Per fare dei paragoni basti pensare che la Ferrari 458 Italia e la McLaren MP4-12C nel 2010 girarono in 7:28 minuti e la Porsche 911 (997) Turbo S in 7:32 min nello stesso anno. Ricordiamo che l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è equipaggiata con il potente 6 cilindri a V dotato di turbo, 2.9 litri di cilindrata, capace di erogare 510 CV e una coppia massima di 600 Nm attraverso le ruote posteriori. Le prestazioni sono notevolissime: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

IL GIRO DI PISTA - Ma lasciamo spazio alla pista e gustiamoci il giro dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con alla guida il pilota-collaudatore Fabio Francia.

VIDEO
Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1254
214
105
114
205
VOTO MEDIO
4,2
4.161735
1892




Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
8 settembre 2016 - 15:14
Io sono un fan e possessore di BMW, e gli 80cv si sentono, ma in pista l'M4 sta davanti al C63 sebbene gli 80 cv in più
Ritratto di phoenix
8 settembre 2016 - 16:33
Esatto, C63 è una muscle car sotto mentite spoglie.
Ritratto di pastrellandrea
9 settembre 2016 - 17:43
80cv in più è poco, ma abbastanza per fargli la pelle...
Ritratto di Gasswagen
8 settembre 2016 - 13:58
CREME rancida, ecco perchè! Anche se le solite rivist(IN)e ve la facevano deglutire a forza.
Ritratto di Fr4ncesco
8 settembre 2016 - 14:51
2
In qualche anno di smarrimento non si perde tutta la conoscenza ed esperienza acquisita in un secolo di automobilismo. Ci hanno trattato come gli ultimi arrivati, come se la Giulia la dovesse fare una Hyundai. Invece siamo la patria delle auto sportive, con l'impegno diamo il meglio e loro hanno finito di stare tranquilli. Non farà i numeri delle tedesche? Pazienza, si sono presi comunque un bel schiaffo morale e in casa loro, ma in primis tutti gli italiani filo qualcosa...
Ritratto di AlexTurbo90
9 settembre 2016 - 00:18
@ Francesco Concordo e sottoscrivo!
Ritratto di orsogol
9 settembre 2016 - 15:11
1
Nicktwo, cos'è che non va? Sono tecnologie alla portata non solo della triade tedesca, ma di tutte le case automobilistiche che possono vantare esperienza nel campo delle corse, tra cui FCA/Ferrari. In ogni caso, ognuna della triade che voglia uscire con un modello che batte questo tempo è in grado di farlo e anche Alfa Romeo potrebbe farne una ancora più performante e così via all'infinito. Secondo me la capacità ce l'hanno tutte, poi è questione di scelte del grado di compromesso che si vuole ottenere, in termini di consumi, affidabilità, comfort, prezzo di acquisto ecc. Intanto godiamoci questo record perché non durerà a lungo.
Ritratto di Giorgiosss
8 settembre 2016 - 11:16
1
Spettacolo!!
Ritratto di ALLE91
8 settembre 2016 - 11:19
mangiate la polvere per la migliore berlina in commercio pazzesco come a 280 l'auto sia rimasta così composta la numero 1 senza bisogno di togliere sedili posteriori e rimarcare particolari come un'altra marca senza fare nomi...the best!
Ritratto di luigi sanna
8 settembre 2016 - 11:24
5
Vola Gilia, vola.....
Pagine