NEWS

Alfa Romeo Giulia: arriva la Sport Edition

12 giugno 2018

La nuova versione Sport Edition ha un look grintoso ispirato alla Veloce e dettagli in alluminio nell'abitacolo.

Alfa Romeo Giulia: arriva la Sport Edition

TI DÀ TANTO - La berlina Alfa Romeo Giulia è ordinabile nella serie speciale Sport Edition (nelle foto), un’edizione limitata già disponibile per la suv Stelvio che fa del rapporto qualità/prezzo la sua "carta" principale. L'equipaggiamento di serie comprende infatti il sistema multimediale con schermo di 6,5" che comprende le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, il divano posteriore frazionato in 3 parti, lo specchietto retrovisore interno con funzione anti-abbagliamento e particolari esterni di stampo sportivo ispirati alla più costosa Giulia Veloce, come ad esempio il fascione anteriore dal look più grintoso, il doppio scarico integrato nel paraurti e le cornici dei vetri laterali in nero lucido.

IN PROMO FINO AL 30 GIUGNO - All'interno dell’Alfa Romeo Giulia Sport Edition sono previsti il volante sportivo in pelle e numerosi particolari in alluminio, a partire dai bilancieri al volante del cambio automatico fino ai rivestimenti su consolle, tunnel centrale e interno delle portiere. Con l’allestimento Sport Edition si può scegliere uno dei due motori: il 2.2 Turbo Diesel 180 CV o il 2.0 Turbo Benzina 200 CV, entrambi abbinati al cambio automatico ad 8 rapporti e alla trazione posteriore. Tutte e due le versioni costano di listino 47.000 euro, ma fino al 30 giugno 2018 sono fortemente scontate e si possono avere per 40.400 euro, come si legge sul sito ufficiale della casa.

Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1060
176
65
43
88
VOTO MEDIO
4,5
4.45042
1432
Aggiungi un commento
Ritratto di Giulk
12 giugno 2018 - 16:01
Bellissima, poi il motore diesel 2.2 da 180cv è un piccolo capolavoro, ovviamente nel campo dei motori a gasolio, prestazioni eccellenti e consumi contenuti
Ritratto di ziobell0
12 giugno 2018 - 18:26
edizioni speciali a parte, sarebbe una buona cosa avere la sw e la coupè.
Ritratto di MirtilloHSD
12 giugno 2018 - 18:28
4
Mah, a me la Giulia non mi convince, meglio la Stelvio. Questa versione mi sembra INUTILE. Un saluto, Mirtillo
Ritratto di lucios
12 giugno 2018 - 19:39
4
Eccalla'! Ennesima versione della stessa auto. Un tipico esempio di diversificazione a costo quasi 0. In tipico atteggiamento MARCHIONNANO. MODELLI, VOGLIAMO PIU' MODELLI. Una rondine non fa primavera!
Ritratto di bubu
12 giugno 2018 - 19:47
Ci vuole un restyling più che un allestimento! i contenuti sono eccellenti, e in parte superiori alla concorrenza ma manca, come al solito, l'aggiornamento stilistico!
Ritratto di alex_rm
12 giugno 2018 - 21:19
È uscita nel 2016 e l’aggiornamento di solito si fa verso metà carriera dei 7 anni di ciclo produttivo e quindi verso fine 2019.Certo che a breve esce la nuova serie 3 la quale potrebbe recuperare terreno nel ambito doti di guida in cui la Giulia adesso è prima nella categoria.
Ritratto di studio75
12 giugno 2018 - 19:49
5
Ma quanto è bello il contrasto dell'estrattore nero con la vernice bianca! Bellissima. Nella mia lista dei desideri chiedo a Marchionne di aggiungere i full led (erano quelli nuovi di bmw che sono arrivati ad illuminare fino a 500mt?) , un motore benzina da 340cv con ibrido 48v per non pagare il superbollo...e basta, mi accontento.
Ritratto di morino
13 giugno 2018 - 11:07
Ennesima Edition taumaturgica, NON LA VUOLE NESSUNOOOO!!! Flop colossale….
Ritratto di delfino84
13 giugno 2018 - 12:01
Questa giulia osannata al debutto, ha fatto un flop allucinante in Europa.
Ritratto di desmoquattro1198r
13 giugno 2018 - 13:04
io non ho ancora capito una cosa,, quanto ci devono mettere ancora a fare una bella versione station wagon? continuano a fare versioni alternative e manca la più importante di tutte, quella che sicuramente venderà più di tutte, non potrà mai reggere il confronto con le tedesche se non ha una versione così.
Pagine