NEWS

Alfa Romeo Giulietta Carbon Edition: punta su look e dotazione

Pubblicato 06 giugno 2019

Nuova serie speciale per la compatta Alfa Giulietta, ordinabile in due versioni full optional.

Alfa Romeo Giulietta Carbon Edition: punta su look e dotazione

OPTIONAL A “BUON” PREZZO - Ricca dotazione e look sportivo. Sono queste le “armi” della nuova Alfa Romeo Giulietta Carbon Edition, una serie speciale disponibile per gli allestimenti  Sport e Veloce. Rispetto a questi ultimi costa 1500 euro in più, ma secondo i calcoli dell’Alfa Romeo ha di serie accessori che costerebbero il doppio se scelti singolarmente. 

DETTAGLI GIALLI - La Giulietta Sport Carbon Edition ad esempio parte da 28.300 euro, ma in più rispetto alla Giulietta Sport offre i fari bixeno (da soli costano 1300 euro per la Sport), i cerchi di 18” verniciati di nero e due pacchetti: quello Carbon Look, che comprende mascherina, bandelle sottoporta e gusci dagli specchietti dal look specifico, e il Pack Veloce - Giallo Corsa, in cui rientrano dettagli gialli per i sedili sportivi (rivestiti in tessuto e Alcantara), il volante, il pomello del cambio e la leva del freno di stazionamento. Sono gialli anche alcuni profili sui fascioni e le pinze dei freni. La Giulietta Sport Carbon Edition è ordinabile con i motori benzina 1.4 turbo e diesel 1.6, entrambi da 120 CV. 

SOLO DIESEL - La Giulietta Veloce Carbon Edition parte invece da 33.950 euro, 1500 euro in più della Veloce, ma sono di serie lo schermo tattile di 7” nella consolle, la retrocamera di parcheggio e gli equipaggiamenti della Sport Carbon Edition. L’unico motore è il diesel 2.0 da 170 CV.

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
532
267
173
153
218
VOTO MEDIO
3,6
3.552495
1343




Aggiungi un commento
Ritratto di andrea120374
6 giugno 2019 - 13:17
2
Ridicoli loro e chi se le compra.... alternative migliori a pacchi
Ritratto di Blueyes
6 giugno 2019 - 14:23
1
Beh, dipende tutto dal prezzo. Io l'anno scorso ne ho presa una km0 con un secco 50% dal prezzo sul configuratore online a parità di accessori. La macchina è valida e ne sono molto soddisfatto, però l'ho pagata 16.500 full optional invece che 33.000....
Ritratto di Cosworth141090
7 giugno 2019 - 00:12
Per quanto abbia espresso critiche a profusione verso la Giulietta (non tanto per l'auto, quanto perché purtroppo è un dinosauro che ha fatto il suo tempo) e verso chi la acquista oggi, non critico chi la prende utilizzando la tua logica. Insomma, a 16k euro trova ancora un senso nonostante tutti i difetti che il tempo le ha inevitabilmente cucito addosso...ma questa considerazione porta con sé una terribile riflessione: non è forse triste che Alfa abbia ridotto la sua segmento B a "prodotto low cost" al pari di una Sandero? (Perché se vai a vedere, l'unica cosa che hanno in comune è di essere appetibili per il prezzo al quale le porti a casa....)
Ritratto di Blueyes
10 giugno 2019 - 09:55
1
Beh no dai :-) Io ho sempre adorato le Alfa sia come linea che come piacere di guida, ma a prezzi di BMW e compagnia bella non me la sarei mai potuta permettere se non finanziandola. Non sono auto low cost e di sicuro non si comprano per il solo prezzo basso come le auto rumene, non facciamo paragoni azzardati. Diciamo che soffrono la politica Agnelli dello "spremi il limone fino all'ultima goccia", quello sì.
Ritratto di Alfiere
6 giugno 2019 - 13:22
Non ha senso, ne prendi una anche con due o tre anni alle spalle e pochi km e la paghi la metà. Manco avesse chissa qual dotazioni aggiunte
Ritratto di Dr.Torque
6 giugno 2019 - 13:24
Ma solo fino a domenica! LOL
Ritratto di 82BOB
6 giugno 2019 - 13:33
2
E intanto la concorrenza sforna vetture nuove come non ci fosse un domani...
Ritratto di steff69
6 giugno 2019 - 14:14
Gli altri adottano i fari led e l'Alfa punta ancora allo xeno....gli altri a motori ibridi e loro ancora a quelli di 20 anni fa.......inguaribili ottimisti
Ritratto di bellaguida
6 giugno 2019 - 14:26
Patetici.
Ritratto di mika69
6 giugno 2019 - 14:33
Dai basta....vi prego..
Pagine