NEWS

L'Alfa Romeo Giulietta in pensione a fine 2020

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 02 aprile 2020

La Giulietta non avrà un’erede diretta, al suo posto arriverà nel 2021 la suv compatta Alfa Romeo Tonale.

L'Alfa Romeo Giulietta in pensione a fine 2020

HA UNA CERTA ETÀ - Svelata nel 2010, l’Alfa Romeo Giulietta è fra le auto più longeve oggi sul mercato. La sua carriera però volge al termine, come hanno confermato a un giornale inglese fonti interne all'azienda: la compatta del Biscione uscirà di scena a fine 2020. La decisione era attesa, a maggior ragione considerati i numeri di vendita sempre più bassi, legati anche al fatto che il costruttore ne ha fermato lo sviluppo estetico e tecnologico: nel 2019 la Giulietta ha totalizzato 15.690 immatricolazioni in Europa, contro le 78.911 del 2011 (il suo anno migliore). 

CI SARÀ LA TONALE - L'Alfa Romeo Giulietta non avrà un’erede diretta, come confermato dalle modifiche al piano industriale dell’Alfa Romeo introdotte nel 2019 (qui la news) che prevede la cancellazione anche di altri modelli: la suv più grande della Stelvio, la GTV e la 6C. Ma questo non significa che l’Alfa Romeo abbandonerà la categoria delle auto compatte: al suo posto ci sarà la suv Tonale, in produzione dalla seconda metà del 2021, un modello più in linea con i mutati gusti del pubblico e disponibile anche con un sistema ibrido dotato di batterie ricaricabili dall’esterno.

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
530
266
173
153
218
VOTO MEDIO
3,6
3.55
1340




Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
4 aprile 2020 - 17:40
Scusate ma non doveva uscire a marzo 2020 di produzione ora hanno allungato fino alla fine dell’anno?
Ritratto di NELLO NERO
5 aprile 2020 - 03:13
1
Lancia abbandonata da FCA. Alfa Romeo ormai è solo un brand. Cessano di costruirla dopo averla abbandonata a se stessa senza averla rinnovata. Gli interessa solo svalutare il parco venduto. Mollare il nome Giulietta è una errata scelta di mercato. Golf Polo Civic...... insegnano...manca continuità storica. Che dire? Solito SUV all'orizzonte. Peccato abbandonare il nome.
Ritratto di pilota54
5 aprile 2020 - 10:36
La Giulietta è ancora una bella macchina, ma è stata abbandonata al suo destino dopo i primi 5 anni, quando sarebbe stato logico fare un restyling, e inoltre è rimasta indietro come ADAS (inesistenti) e altri accessori (migliorato invece l’infotainment). Verrà mantenuta in gita altri 9 mesi, un prolungamento dell’agonia 2019, con il vantaggio però di poter prendere una vettura ancora bella a prezzi di saldo.
Ritratto di pilota54
5 aprile 2020 - 10:54
Correggo: non in gita ma in vita, scusate, non ho riletto.
Ritratto di DANIEL65
5 aprile 2020 - 13:05
Ne sono un felice possessore e peccato che non sarà sostituita, l'avrei presa sicuramente anche perché nel suo segmento, per quello che possono dire sti quattro scienziati e rosiconi che commentano e che non fanno altro che criticare, è la più bella.
Ritratto di PEPY67
5 aprile 2020 - 19:24
2
Superblood se per la 500 ti avessero dato retta la FCA sarebbe fallita .... non sono gli operai che fanno la qualità al massimo curano l’assemblaggio e ho i miei dubbi ..... è cosa ci metti dentro che fà la differenza !!!!!
Ritratto di troy bayliss
6 aprile 2020 - 08:29
1
Da un lato mi dispiace(ne ho avute due compresa l'ultima che attualmente guido) ma dall'altro no. Un vero peccato dato seguito ai vari rendering che girano in rete..veramente belli e tecnicamente fattibili (vedi piattaforma giorgio, motori)..ma in FCA si pensa a rincorrere in ritardo perenne
Ritratto di AndyCapitan
7 aprile 2020 - 12:25
1
...la giulietta e' stata un ottima auto per il gruppo Fiat...aveva una discreta qualita' costruttiva!...nei nuovi stabilimenti di cassino hanno lavorato bene...io l'ho guidata per soli 40 mila km ma non ho riscontrato quasi nessun problema...auto comoda e scattante nonche' molto silenziosa e parsimoniosa nei consumi, se usata bene si intende!...la cosa sconfortante e' che non ci siano altri modelli in sostituzione...si be ci sara' la tonale ma e' un po pochino a confronto degli altri come mercedes e audi che fanno almeno dieci modelli diversi...
Pagine