NEWS

Per l'Alfa Romeo Giulietta una gamma meno ricca

23 dicembre 2015

La Giulietta non si può più ordinare con i motori di potenza più elevata, che dovrebbero tornare in occasione del restyling.

Per l'Alfa Romeo Giulietta una gamma meno ricca
OFFERTA PIÙ RAZIONALE - La casa del Biscione ha diffuso il nuovo listino dell'Alfa Romeo Giulietta, che risulta decisamente più scarno rispetto al passato. La berlina conta al momento su quattro motori e tre allestimenti, a composizione di un’offerta meno ricca ed articolata rispetto a quanto non fosse nei mesi scorsi. Il motivo? L'ipotesi è che la razionalizzazione della gamma stia preparando il terreno per la versione rinnovata dell'Alfa Romeo Giulietta che dovrebbe arrivare prima dell'estate 2016. Rinnovamento lieve a quanto si dice, che dovrebbe comprendere interventi estetici alla carrozzeria, con uno scudetto più simile a quello della Giulia, e all'abitacolo. La gamma della Giulietta dovrebbe tornare completa non appena sarà lanciato l’aggiornamento, il cui debutto potrebbe coincidere con il salone di Ginevra (3-13 marzo).
 
SPARISCE ANCHE LA QV - Da venerdì 17 dicembre l'Alfa Romeo Giulietta è ordinabile con il benzina 1.4 turbo (105 o 120 CV) e con i diesel 1.6 e 2.0, accreditati rispettivamente di 120 CV e 150 CV. L’offerta è completata dal 1.4 a Gpl (120 CV). Nel listino non sono più presenti i motori dal carattere più sportivo, come i benzina 1.4 turbo (150 CV e 170 CV) e 1.8 turbo (240 CV) ed il 2.0 a gasolio da 175 CV. La stessa politica è applicata alle versioni: l’Alfa Romeo Giulietta può essere ordinata negli allestimenti Progression, Distinctive e Business, quando fino a poche settimane fa erano a listino anche le versioni Sprint (nelle foto la Sprint Speciale), Exclusive e Quadrifoglio Verde. Che, però, saranno certamente ancora dispinibili per un po' negli stock delle concessionarie del Biscione.
Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
530
266
173
153
218
VOTO MEDIO
3,6
3.55
1340




Aggiungi un commento
Ritratto di Giorgiosss
4 gennaio 2016 - 22:38
1
E in strada si va piano scostumato!! Che t'attraversa nu bardash e l'ammazzi mbapit!!!
Ritratto di andrea120374
24 dicembre 2015 - 00:02
2
Ma basta sparare certe min..ate!!!
Ritratto di chevrolet_corvette
24 dicembre 2015 - 16:02
La più affidabile delle compact é la Volvo v40
Ritratto di impala
24 dicembre 2015 - 18:55
... secondo " que choisir" le due prime compatte piu affidabile sono toyota prius 2005 - 2009 dunque ibride e terza con il 1400 benzina l'Alfa romeo Giulietta e niente Volvo
Ritratto di chevrolet_corvette
26 dicembre 2015 - 12:41
Volevo dire la piú sicura peró non credo che la Giulietta é la tra le più affidabili,infatti ho visto altre classifiche dove l unica italiana presente era la Fiat Tipo. Auguri
Ritratto di Rock86Rock
25 dicembre 2015 - 19:56
Io posso capire, che oggi come oggi non è facile mantenere auto prestazionali e francamente, non so se lo sia mai stato ma se gli "intenditori" dovrebbero fermarsi a 120 cavalli a benzina, 150 su diesel siamo a posto. Tu con la tua Giulietta puoi farci anche il caffè, ma a camminare sul serio vorrei vederti star davvero dietro a un WV Golf GTI da 200cv o peggio mi sento se parli della nuova serie. La Giulietta mi piace anche, ma se stai dietro a un Golf VI GTI, è solo perchè appunto utilizzate entrambe al 100% (cosa che su strada...non è possibile) ci stai dietro eccome.
Ritratto di BUBBAilFiorentino
30 dicembre 2015 - 09:59
..mi dispiace contraddirti... ma la giulietta QV ad esempio non sta dietro alla golf se prese entrambe con cambio "automatico" . Ho seguito tutte le prove e non capisco perche la Giulietta l'hanno presa sempre con cambio manuale e la golf col dsg...ma la differenza sono pochissimi decimi si secondo. La copsa certa è che su pista l'impianto frenante della Giulietta è sempre reattivo anche sotto sforzo prolungato e garantisce spazi di arresto ottimali,la golf purtroppo no.... :)
Ritratto di carlo1967
29 dicembre 2015 - 14:56
X Gabriel Candeli. Forse bastava la 14 da 105 cv per seminare e lasciare indietro le varie golf da te menzionate se il guidatore è incapace.
Ritratto di Vrooooom
23 dicembre 2015 - 20:03
si vede che quelle vendono, e in vista dei lifting inutile tenere in piedi stock di pezzi che sanno già resteranno sul groppone.....
Ritratto di domi2204
23 dicembre 2015 - 20:35
Semplice, si cerca di smaltire le rimanenze, producendo le versioni più vendute, la restyling tra l'altro l'ho già visto in giro (in una carovana con tipo 5 porte e 124 spider), aveva pochissimo nastro cambieranno fari anteriori, paraurti sempre anteriore calandra e qualcosa sul posteriore, nastro solo sul porta targa, immagino per una retrocamera.
Pagine