NEWS

Alfa Romeo Giulietta, Giulia e Stelvio: più grinta per le B-Tech

7 settembre 2018

Dotazione ricca e dettagli neri: sono questi gli assi nella manica di Giuletta, Giulia e Stelvio B-Tech, in vendita da settembre 2018.

Alfa Romeo Giulietta, Giulia e Stelvio: più grinta per le B-Tech

CARATTERE FORTE - Sono i particolari esterni neri a dare un tocco di grinta in più alle Alfa Romeo Giulietta, Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio in versione B-Tech, un allestimento ordinabile da metà settembre (da fine mese per la Giulietta) che punta sul look e la dotazione. A spiccare sulle Alfa Romeo Giulia B-Tech e Stelvio B-Tech sono i gusci degli specchietti e il profilo della mascherina in nero lucido, oltre ai cerchi specifici ad effetto brunito di 19” sulla Giulia e 20” sulla Stelvio (optional su entrambe) e ad alcuni dettagli specifici: la Giulia ha i fascioni sportivi riservati alla versione Veloce e gli scarichi e la scritta Giulia posteriore ad effetto brunito, mentre sulla Stelvio lo scivolo per l'aria nel paraurti posteriore, le barre al tetto, gli scarichi e la scritta Stelvio sul portellone sono in nero lucido.

CONCESSIONARI SEMPRE APERTI - Compresi nel prezzo delle Alfa Giulia B-Tech e Stelvio B-Tech ci sono il regolatore di velocità adattativo, i fari anteriori bixeno, il display di 8,8” del sistema  multimediale che è dotato delle funzionalità Apple CarPlay e Android Auto. L'Alfa Romeo Giulietta B-Tech è dotata dei vetri laterali posteriori oscurati, delle minigonne e dei paraurti sportivi, ma specifici per questo allestimento sono la finitura a V nella mascherina, lo scarico, i gusci degli specchietti, le maniglie laterali e le cornici dei fendinebbia in nero lucido. Optional i cerchi di 18”. Sulla Giulietta B-Tech sono nel prezzo lo schermo di 7” nella consolle, i sensori di prossimità posteriori e le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto. In concomitanza con l'arrivo delle versioni B-Tech, a settembre 2018 gli autosaloni dell'Alfa Romeo saranno aperti anche nei fine settimana.

Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1072
177
66
44
88
VOTO MEDIO
4,5
4.45197
1447


Aggiungi un commento
Ritratto di nickthree
7 settembre 2018 - 23:00
1
Se stelvio è il "miglior suv" perché su una rivista è arrivato primo allora anche Peugeot 3008 è un auto migliore di alfa romeo giulia visto che (sempre su una classifica) l'ha superata arrivando prima.
Ritratto di nickthree
7 settembre 2018 - 23:01
1
Poi se parliamo di chi domina e chi invece fa flop i numeri parlano chiaro: Primi 6 mesi del 2018: Mercedes C Class ha venduto 87.236, Audi A4 80.156 unità e BMW Serie 3 63.529 nonostante sia davanti al pensionamento mentre alfa romeo ggiulia neanche riesce a stare dietro alla Ford Mondeo che ha venduto solo 32.320. Stelvio poi non ne parliamo proprio perché rispetto a Mercedes GLC e Audi Q5 è proprio imbarazzante. I dati sono dati, il resto è aria fritta ;)
Ritratto di gjgg
7 settembre 2018 - 23:23
1
Quindi Glc e Q5 dominerebbero su Macan perché vendono di più. Idem Hyundai Elantra con VW Passat perché a livello mondiale ne vendono di più? Idem Corolla con Golf?
Ritratto di gjgg
7 settembre 2018 - 23:33
1
Assolutamente. Già il fatto che in un caso trattasi di una classifica per tipologia e nell' altro di classifica extratipologia. Ma, comunque, continua a sfuggire il punto. Se pure B arriva seconda dietro ad A, e ad esempio Z arriva ventunesima, il continuare a sottolineare che B non è prima ma seconda non cambia il fatto che Z rispetto a B resti staccata di 19 posizioni.
Ritratto di nickthree
7 settembre 2018 - 23:47
1
Parlare con una capra è inutile. Per fortuna la matematica non è un opinione: Primi 6 mesi del 2018: Mercedes C Class ha venduto 87.236, Audi A4 80.156 unità e BMW Serie 3 63.529 nonostante sia davanti al pensionamento mentre alfa romeo ggiulia neanche riesce a stare dietro alla Ford Mondeo che ha venduto solo 32.320. Stelvio poi non ne parliamo proprio perché rispetto a Mercedes GLC e Audi Q5 è proprio imbarazzante. I dati sono dati, il resto è aria fritta ;)
Ritratto di sandro240264
9 settembre 2018 - 10:51
A nickthree....ma l'hai mai guidata un Alfa? O posseduta una? Cosi.....visto che la smerdi tanto
Ritratto di nickthree
9 settembre 2018 - 11:03
1
Si, mi sa che tu non l'hai mai guidata invece un Alfa (visto che hai una gggiulietta)
Ritratto di Unknown
9 settembre 2018 - 13:04
Il massimo che ha posseduto Gelmini è un computer per trollare e passare le sue infelicissime giornate.
Ritratto di marcoluga
7 settembre 2018 - 22:07
A me non piace la Giulia, la Giulietta invece la trovo abbastanza piacevole. Certo che la 159 era decisamente più bella di Giulia il che non depone a favore del centro stile. Anche Stelvio mi lascia molto perplesso è grossa e purtroppo si vede. Confronto alla Macan è una patata, e probabilmente costa molto meno.
Ritratto di Fr4ncesco
8 settembre 2018 - 00:02
La Giulietta non stona così tanto perchè sembra un incrocio tra 4C e Stelvio, però concordo che ci vorrebbe il nuovo modello, anche se la reputo ancora valida per qualità dinamiche e linea che non si discosta dai modelli più recenti. Tuttavia se vende... L'Italia cos'è, il 6 mercato al mondo? Anyway ci vorrebbero una berlina (o almeno un SUV) di segmento E e una coupe, e la Giulietta nuova appunto. Per i marchi specialistici come quelli premium o sportivi preferisco una gamma precisa e concisa. Oh ma poi Alfa è sempre stata travagliata, le cose che coinvolgono di più fanno sempre penare. Gioie e dolori.
Pagine