NEWS

Novità in arrivo per l'Alfa Romeo Giulietta 2019

05 febbraio 2019

Sfuggono in rete immagini e informazioni che anticipano le modifiche alla gamma della Giulietta, il modello più venduto dell'Alfa Romeo.

Novità in arrivo per l'Alfa Romeo Giulietta 2019

PER RESTARE GIOVANE - L’Alfa Romeo Giulietta si avvia al nono anno di vita e ormai accusa il peso degli anni. Proprio per questo la casa del Biscione cerca di mantenere giovane questo modello con alcuni aggiornamenti per il 2019 che riguardano principalmente il look, modificato con l’arrivo di nuove personalizzazioni per fascioni paraurti, ruote e sedili. Le novità sono state anticipate di qualche giorno, rispetto alla comunicazione ufficiale dell’Alfa Romeo, da informazioni e immagini apparse sul forum di appassionati Autopareri. Stando alle indiscrezioni trapelate, gli allestimenti dovrebbero essere quattro: Business, Super, Sport e Veloce.

RITOCCHI ALLO STILE - Le informazioni sono ancora scarse, ma dalle prime immagini non si notano grandi modifiche stilistiche. Per le Veloce si potranno avere finiture gialle su paraurti, pinze dei freni e sedili, mentre le versioni Super e Business dovrebbero ricevere fascioni con profili di colore argento. Fra le altre novità per l’Alfa Romeo Giulietta 2019 ci sono i cerchi in lega di 18” di nuovo disegno, con la possibilità scegiere il colore della pinza (foto qui sotto), i sedili rivestiti in pelle color marrone Cioccolato e la nuova tinta per la carrozzeria verde Visconti (foto qui sopra). 

TORNA IL 2.0 CON 170 CV - Sembra sia riservata all’allestimento Veloce l’unica novità relativa ai motori: è turbodiesel 2.0 con 170 CV abbinato al cambio robotizzato TCT a 6 marce, che torna nella gamma dell’Alfa Romeo Giulietta dopo gli aggiornamenti per le ultime norme anti-inquinamento (ora è in linea con la normativa Euro 6d-Temp). In alternativa, ci saranno il 4 cilindri benzina 1.4 e il turbodiesel 1.6, entrambi con 120 CV. 

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
530
266
173
153
218
VOTO MEDIO
3,6
3.55
1340




Aggiungi un commento
Ritratto di Giulk
7 febbraio 2019 - 17:22
A leggere certi commenti c'e da sbellicarsi dalle risate, premesso che ho avuto l'auto in questione, con il 2.0 jtdm2 170cv, quindi ne conosco pregi e difetti, probabilmente molto meglio di chi parla per sentito dire, e premesso ( e due ) che oramai a 9 anni dall'uscita concordo anche io che di questi ( piccoli ) restyling ne abbiamo un pò le scatole piene, ma parlare di auto obsoleta o altro proprio no. Obsoleta perché non frena o parcheggia da sola? il telaio sarà anche vecchio ma è tutt'ora validissimo, è una auto che si lascia guidare molto bene, meglio di tante blasonate tedesche che costano ben di più, sicuramente meglio di auto tutta estetica, tipo che so, la classe a180d, con i cerchi da 19, con l'1.5 Renault e il ponte rigido dietro e 115cv? dai siamo seri. E un'auto, la Giulietta tutt'ora valida che se venduta con forti sconti, come stanno facendo, ha il suo perchè.
Ritratto di eurmax65
7 febbraio 2019 - 18:06
condivido in pieno la tua opinione..
Ritratto di FRANCESCO31
8 febbraio 2019 - 00:48
x me ci vorrebbe la Giulia col turbodiesel 2.0 con 170 CV a 30.000 €.
Ritratto di tuningman
8 febbraio 2019 - 11:45
Bastaaaaaaaaaa, possibile che non si riesca ad avere la Nuova Giulietta????? Le tedesche hanno mille modelli e noi Giulia e Stelvio Facciamo ridere, povera Italia Noi che abbiamo dettato legge nel settore auto ora facciamo pietà!!!!!!!!!
Ritratto di fiore66
8 febbraio 2019 - 18:26
ma come si fa a continuare così quando il mercato cerca altro... ma possibile che non se accorge nessuno. Crossver Crossver Crossver di piccola taglia che devono seppellire MOKKA, CAPTUR, QASHQAI, KONA, ecc ecc ecc
Ritratto di LUIGI RIDOLFI
8 febbraio 2019 - 21:50
Quello che ritengo incredibile e naturalmente poco rispettoso per milioni di clienti e potenziali tali è che il gruppo Fiat pensa che con una rinfrescata facciamo diventare un'auto che continua a non possedere nessuna tecnologia intesa come aiuti e assistenza alla guida,un'auto al passo con i tempi;il resto del mondo sta facendo sotto questo punto di vista passi da gigante e infatti ci sono già piccole utilitarie come ad es. la Suzuki swift dotate di frenata automatica di emergenza,cruise control adattivo etc. perchè ormai oggi quando si acquista un'auto non si può prescindere da queste importantissime dotazioni e la Fiat che fa? Pensa di uscire dal coma profondo nel quale è sprofondata da vent'anni con qualche lifting quà e là.Basta prendere in giro i clienti automobilisti e quando dobbiamo scegliere una nuova auto pensiamo con criterio e diamo fiducia achi fa ricerca e ci offre non solo bellezza ma anche confort e sicurezza di guida!!
Ritratto di marcoluga
9 febbraio 2019 - 22:29
2
Non ho mai approfondito quest’auto dal punto di vista tecnico, ma ha me esteticamente sembra molto piacevole. Mi piace più della Giulia.
Ritratto di maomar61
10 febbraio 2019 - 01:07
Aggiornamenti? Su un'auto che ha 12 anni nata su pianale Bravo/Brava???? Ma per favore...
Ritratto di Fulminebianco
10 febbraio 2019 - 18:42
Dai e dai vedrai che Fiat riuscirà a distruggere definitivamente anche alfa (scritto volutamente in minuscolo). E ci sarà qualcuno al posto di Marchionne (pace all'anima sua) che dirà come detto per Lancia che il marchio era per questioni di mercato irrimediabilmente condannato a morte nonostante ci abbiano provato (ahahaha!) in tutti i modi a tenere in vita il marchio. I nipotini dei due avvocati Hoover alla fine si vede che hanno ereditato da questi ultimi la vocazione al ladrocinio (vedi Juve) e ad acquistare aziende per chiuderle.
Ritratto di lunderperzo
20 marzo 2019 - 15:04
Davvero bella, elegante, una gran macchina per nostalgici.. io prenderei una Mazda al giorno d'oggi. Ma capirei chi, lontano dai discorsi di mercato e dalle novità, preferisca una signora macchina come la Giulietta. Sempre uguale a se stesse. E chi la cambierebbe. Romeo Romeo.... Rinnega il tuo nome!
Pagine