NEWS

Alfa Romeo Giulietta: ecco la versione Sport

18 settembre 2017

La nuova variante della Giulietta denominata Sport è abbinabile a tutti i motori della gamma con prezzi che partono da 24.450 euro.

Alfa Romeo Giulietta: ecco la versione Sport

INVITO A SCOPRIRLA - Presso le concessionarie Alfa Romeo è già visibile e acquistabile l’Alfa Romeo Giulietta Sport (nelle foto), nuova versione brillante della berlina compatta della casa. La “cura” a cui è stata sottoposta la Giulietta per creare l’allestimento Sport comprende numerosi particolari che contribuiscono a dare alla Giulietta un aspetto ancora più grintoso di quello che mostra normalmente il modello.

ESTETICA E SERVIZI - Al risultato complessivo contribuiscono vari elementi, come i cerchi in lega da 17”, le bandelle/minigonne , vetri posteriori oscurati, profilo sportivo dei paraurti rifiniti con modanature rosse e scarichi più grandi di quelli delle altre versioni. Per quanto concerne l’equipaggiamento dell’Alfa Romeo Giulietta Sport, l’elenco della dotazione comprende il climatizzatore, il cruise control, il sistema Uconnect Live che permette di connettersi alla rete tramite il proprio smartphone, i fendinebbia, il selettore Alfa DNA (completo di differenziale elettronico Q2 e DST) e il sistema ESC con ASR e Hill Holder. 

PACK CARBON - Per chi poi vuole un aspetto ancora più sportivo per la propria Alfa Romeo Giulietta Sport, è disponibile il nuovo Pack Carbon Sport che rende ancor più sportiva la vettura grazie a ulteriori  finiture interne ed esterne con inserti che evocano la fibra di carbonio. Sono oggetto della “cura” del Pack Carbon Sport la griglia anteriore, le calotte degli specchi retrovisori, le bandelle-minigonne laterali, il paraurti anteriore rifinito con motivo color rosso, fino alle cornici dei fari

FINO A 175 CV - La gamma dell’Alfa Romeo Giulietta Sport comprende diversi motori: il 1.4 Turbo Benzina 1.4 da 120 CV (proposto anche nella versione benzina/Gpl), il MultiAir 1.4 Turbo benzina da 150 CV e 170 CV con cambio automatico doppia frizione Alfa TCT. Ci sono poi i tre turbodiesel JTDm: proposti: 1.6 da 120 CV, con cambio manuale o automatico, il 2.0 JTDm da 150 CV e infine il 2.0 JTDm da 175 CV,  con trasmissione automatica TCT. Prezzi da 24.450 a 28.950 euro.

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
77
31
17
7
17
VOTO MEDIO
4,0
3.966445
149




Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
21 settembre 2017 - 17:50
4
Intendo che, sin dall'inizio, non mi hanno convinto quei led posteriori a quadratini con quella sorta di virgola ai lati: sembrava una cosa buttata li, posticcia. E poi, quei fari anteriori troppo complessi (come per la 4C), alla fine non si capisce cosa siano: sembrano un miscuglio di un non so che. Il loro andamento verticale, abbinato allo scudetto, da' all'auto un senso di "nasone" infelice. Ma perché non adottare, per i fari, lo stile dei 4 fari tondi in stile anni 70 e mescolarlo ai 3 lobi.
Ritratto di tiknik80
18 settembre 2017 - 21:31
concordo con te gli interni non mi hanno mai entusiasmato ....
Ritratto di Fr4ncesco
18 settembre 2017 - 18:14
2
Togliendo la Serie 1 a TP la reputo la migliore del segmento in termini di piacevolezza di guida e design, con un ottimo sterzo e cambio, sospensioni sportiveggianti ma anche confortevoli e motori briosi. In alternativa la Focus. Ci vorrebbe però una versione QV da 300CV (non di più per la trazione anteriore), che con altri 2 anni utili al pensionamento potrebbero anche farla volendo (spesso le versioni più sportive escono verso fine carriera). Qualcosa anche di meno estremo della 147 GTA, che col V6 Busso e gli alleggerimenti andava oltre il concetto di hothatch.
Ritratto di hulk74
18 settembre 2017 - 18:39
Beh, non andava sto granché la 147 gta... Ora sta raggiungendo quotazioni interessanti... Diciamo che era più estrema (e inutile) la Clio V6
Ritratto di Fr4ncesco
18 settembre 2017 - 18:59
2
Non concordo, cioè era limitata dalla trazione anteriore però risultava piacevolissima e sportivissima, forse anche di più della 156 GTA grazie al passo più corto. La Clio V6 era semplicemente folle, una gruppo b di tempi più recenti.
Ritratto di Fr4ncesco
19 settembre 2017 - 00:08
2
Beh, già il V6 messo lì dietro ai sedili in bella vista e le carreggiate così larghe con le prese d'aria è tanta ma tanta roba.
Ritratto di tiknik80
18 settembre 2017 - 21:35
la 147 Gta effettivamente non andava fortissimo ma se l'hai avuta o provata almeno dovresti sapere che le vibrazioni e le sensazioni e le sonorita' che trasmetteva quel 3,2 erano insuperabili in quella categoria di auto... invece se ti sei limitato solo a leggere i dati delle prove sulle riviste si può chiudere immediatamente qui' il discorso
Ritratto di steff69
18 settembre 2017 - 18:19
Poi ci sarà la Super Sport poi la Super velocissima poi la Fulmine in Terra e poi la Dinamite Kid....ma invece di far perdere soldi alle persone con questi allestimenti assurdi pensassero a far uscire qualcosa di nuovo oltre alla Giulia...che tra questa e la Mito fanno a gara a quale è la più vetusta mentre le altre Marche macinano novità e profitti.
Ritratto di twinturbo
19 settembre 2017 - 09:07
Questa è a listino dal 2010. La Polo appena uscita di produzione lo era dal 2009. Direi quindi che la Giulietta un altro anno può ancora stare a listino visto che per la Polo nell'ultimo anno nessuno si era lamentata fosse vecchia.
Ritratto di zio ben
19 settembre 2017 - 13:19
Steff69 un applauso. Faranno la MITO Rombo di Tuono?????
Pagine