NEWS

Le Alfa Romeo saranno prodotte su richiesta

Pubblicato 08 ottobre 2021

Nella nuova strategia dell’Alfa c’è anche un cambio di logica produttiva: l’80% delle vetture sarà costruito su richiesta del cliente.

Le Alfa Romeo saranno prodotte su richiesta

BUILT TO ORDER - Come riporta il Corriere della Sera, il ceo dell’Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, nel corso di un incontro con i concessionari italiani, oltre a parlare dei nuovi modelli (qui per saperne di più) ha affrontato un altro importante aspetto legato alla produzione. Secondo i piani del dirigente, il nuovo modello produttivo sarà “built to order” per almeno l’80%: questo significa che la casa produrrà praticamente solo le auto che i clienti andranno a ordinare in concessionaria. Per confronto il valore all’inizio del 2021 era del 38%.

LIMITARE GLI STOCK - Questa nuova impostazione, come ha precisato Imparato, serve per evitare di produrre auto che poi finiscono negli autosaloni e devono essere vendute applicando degli sconti eccessivi. La sfida è di fare un controllo molto preciso della produzione, per limitare gli stock.

E L’OCCUPAZIONE? - Imparato ha poi precisato che questo nuovo modello organizzativo non avrà effetti sugli stabilimenti e sull’occupazione, ma bensì consentirà di calibrare la produzione e la logistica a seconda della destinazione geografica. Sarà così ad esempio possibile produrre prima auto destinate a Usa e in Giappone poiché sono paesi che hanno tempi di logistica più lunghi. 

> LEGGI ANCHEAlfa Romeo: dal 2022 un modello all’anno





Aggiungi un commento
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
11 ottobre 2021 - 19:42
@Oxygenerator, mica siamo tutti uguali. Per esempio, se amassi e possedessi una cosa particolarmente bella, la vorrei sempre con me fino alla fine, anzi, prima la demolirei, perché sono di natura gelosa e detesto i moralisti come un giacobino odiava un aristocratico (anche se c'erano quelli che avevano doppia veste, comunque a me facevano schifo entrambi). Lei ama il futuro, io, per quel che mi riguarda naturalmente, non ne sono sicuro, a parte i grattacieli avveniristici.
Ritratto di Oxygenerator
11 ottobre 2021 - 20:12
@ Ridolfo. Amarlo non so, ma m’intriga. Mi piace scoprire cose nuove. Ne subisco il fascino.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
11 ottobre 2021 - 22:17
@Oxygenerator, be', una volta, su un quotidiano, leggevo il titolo di una pubblicità che diceva: "Guardiamo Oltre, Qualcosa C'è Sempre". La tengo a mente, ma, essendo un materialista, ed essendo attratto solo da cose che hanno il difetto di costare troppo, ahimè, guardando oltre non vedo niente. Del sole e del mare non mi frega più di tanto, perché non posso averli fra le mani.
Ritratto di 69alfista
9 ottobre 2021 - 17:02
@Oxy probabilmente senza neanche che ti accorgi, sarai il primo che se sul cofano non c'è il marchio, e la storia, di Mercedes o Bmw o altre analoghe, l'auto non la vai nemmeno a guardare in concessionaria. Poi a parole siamo tutti buoni a dire una Cinese la comprerei domani, una DS mi andrebbe bene come un'Audi. In quel caso però, a coprire il pregiudizio, sicuro una sfilza di scuse sulla linea che non piace, e il volante troppo alto o troppo basso. Ma alla fine è solo che se non c'è quel marchietto con la sua storia alle spalle..
Ritratto di 69alfista
9 ottobre 2021 - 16:56
Quello. In tanti avranno finto il pianto quando è sparita Saab
Ritratto di Quello la
9 ottobre 2021 - 17:02
Io, per esempio, sto aspettando che qualcuno rilevi il marchio Saab e mi faccia una nuova 900. Non perché la comprerei (ma forse anche si) ma perché erano belle macchine
Ritratto di Turbostar48
9 ottobre 2021 - 17:38
@Quello la, le Saab erano auto stupende, soprattutto le versioni turbo aero erano veramente spettacolari. Speriamo un giorno di rivedere il marchio Saab sul cofano di auto nuova!
Ritratto di Verde Passero
8 ottobre 2021 - 18:25
La fine di un'era
Ritratto di Mauriglio
8 ottobre 2021 - 18:43
POVERI NOIIIIII POSSONO DORMIRE TRANQUILLI
Ritratto di elitropi cristian
8 ottobre 2021 - 19:03
Hahaha. Produrranno su ordinazione dato che sono consapevoli che altrimenti gli rimarranno sul groppone una valanga di auto !! Per poi scontarle di € 10 mila per riuscire a piazzarne qualcuna...
Pagine