NEWS

Alfa Romeo Tonale: il motivo del ritardo è un altro?

Pubblicato 14 aprile 2021

Emergono nuove indiscrezioni sulla fase finale del progetto 965, ovvero l’Alfa Romeo Tonale, e il relativo spostamento ai primi mesi del 2022.

Alfa Romeo Tonale: il motivo del ritardo è un altro?

LE DATE DI LANCIO - L’Alfa Romeo Tonale è quasi realtà, ma nella fase finale del suo sviluppo arriva una revisione del progetto. Come riporta la pagina Facebook Alfa Romeo Project, normalmente ben informata (presumibilmente da qualcuno all’interno dell’azienda), il ritardo di cui avevamo accennato qui è dovuto ad un contenimento dei costi voluto dai vertici del gruppo Stellantis. La gola profonda svela anche ulteriori dettagli, come la presentazione della Tonale (qui sopra in una foto spia risalente al 2019, qui per saperne di più) che dovrebbe avvenire a settembre 2021, con l’apertura dei preordini a novembre e la consegna dei primi esemplari in allestimento “launch edition” a febbraio 2022. Alla fine dello stesso mese inizieranno le consegne delle versioni di serie con motore termico, il 30 marzo quelle della versione ibrida ricaricabile e il 1 aprile 2022 quelle delle versioni ibride leggere. 

PIANALE MODIFICATO - Novità anche per quel che riguarda l'avvantaggiamento del progetto 965, ovvero l’Alfa Romeo Tonale, dal punto di vista produttivo: la linea di montaggio pilota nello stabilimento di Pomigliano d’Arco sarebbe già completata e i primi muletti dovrebbero essere pronti entro maggio. La Tonale sarà sviluppata sulla versione modificata del pianale Small US Wide utilizzato dalla Compass, opportunamente alleggerito, allargato e irrigidito. Le sospensioni anteriori e posteriori saranno di tipo McPherson. 

I MOTORI - Per quanto riguarda i motori dell'Alfa Romeo Tonale, che sarà lunga circa 450 cm, dobbiamo aspettarci il 4 cilindri turbo a benzina 1.3 T4, in versione con e senza sistema mild hybrid, e lo stesso motore abbinato al sistema ibrido con batterie ricaricabili (derivato da quello della Compass). Inoltre non dovrebbe mancare il 4 cilindri turbodiesel 2.0 Multijet, anche in questo caso con e senza sistema mild hybrid. Secondo le indiscrezioni ci sarà anche un 2.0 T4 a benzina.

IL SISTEMA MULTIMEDIALE - Il sistema multimediale dell'Alfa Romeo Tonale sarebbe infine stato sviluppato con l’ausilio dell’azienda specializzata Harman (di proprietà di Samsung), con cui la FCA aveva siglato un accordo di collaborazione nel 2019.

Alfa Romeo Tonale
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
159
38
45
38
44
VOTO MEDIO
3,7
3.709875
324




Aggiungi un commento
Ritratto di Mbutu
14 aprile 2021 - 12:50
A questo punto potrebbero non farlo proprio uscire. Conterrebbero i costi ancora di più...
Ritratto di desmo3
14 aprile 2021 - 13:02
6
sante parole....
Ritratto di alex_rm
14 aprile 2021 - 18:01
Hanno già ridotto i nuovi modelli Fiat,Lancia,Alfa al minimo per contenere i costi di sviluppo di nuovi modelli e nei piani dei francesi di stellantis ci sono solo nuovi modelli di auto Peugeot,Citroen,ds,opel e nessuna novità per i marchi italiani ceduti dagli agnelli
Ritratto di Eleganza e Emozioni siamo noi
14 aprile 2021 - 12:56
Lamborghini era un icona già prima dei tedeschi.Anzi i tedeschi hanno benificiato della sua tecnologia su tutto il loro gruppo.Vediamo notizie ufficiali,cmq su Compass evoluta non ci vedrei nulla di strano,la 75 nasce sullo scarto della Giulietta.Importante che mantenga linee il più simili possibili al prototipo,no il grigione che già da di compassato.Lexus ha potuto contare su Toyota,che e' stato per diversi anni primo costruttore al mondo.Alfa romeo si doveva accorpare a Ferrari cosa che Marchionne aveva capito visto la Giulia quadrifoglio solo che non ha avuto temp, e lancia a Maserati.Fiat marchio ancora più generalista con Autobianchi marchio di entrata e sviluppare modello 500 con tutti i suoi derivati farlo con la 112.Per fare tutto ciò ci vogliono un sacco di soldi che non si hanno.PSA speriamo lo capisca e lasci i suoi marchi non necessari come ha fatto FCA con lancia con noi.I tedeschi hanno solo copiato la strategia imprenditoriale di fiat e investito negli anni perché hanno i soldi.L'ingegno e' tutto italiano sul mercato delle auto europeo.
Ritratto di Oxygenerator
14 aprile 2021 - 15:43
@ Eleganza Non è che raccontare frottole in giro nei blog, cambi la realtà dei fatti. Lamborghini era un’icona, in grosse, grosse difficoltà. Oppure, secondo lei, i tedeschi l’han comprata di forza ? Lamborghini è stata venduta perchè non stava più in piedi da sola. Lexus è un marchio, costruito da Toyota. Non comprato. Secondo lei, alfa romeo doveva essere accorpata a ferrari e lancia a maserati. Cioè 4 marchi tutti super sportivi, con alte prestazioni e alti costi, in un mondo automotive che va verso l’elettrico e in cui i modelli più venduti, sono suv. Assolutamente perfetto !!! Complimenti per la disamina favolistica, completamente staccata dalla realtà. Se i tedeschi avessero copiato la strategia di fca, sarebbero falliti anche loro.
Ritratto di Flynn
14 aprile 2021 - 17:19
La miopia dei fiattari è semplicemente imbarazzante.
Ritratto di rebullo
14 aprile 2021 - 17:43
1
Fanno tenerezza....
Ritratto di marcoestra
15 aprile 2021 - 14:31
Purtroppo gli imprenditori italiani a partire dagli anni '80 dello scorso secolo sono diventati (in parte, non tutti per fortuna!) più prenditori. Abbiamo avuto schiere, guardo oltre FCA&Co, di giovani che hanno mangiato il bene realizzato dalle generazioni precedenti. Per Alfa, tornando a noi, vi è stata una gestione scellerata fatta da alcuni manger incompetenti, i tecnici invece erano di grande qualità. Chi ha i capelli grigi, come me, non può riconoscere le qualità tecniche di un'Alfetta con il suo ponte posteriore col cambio in blocco che dava una qualità di guida che altri (BMW in primis) sognavano. Purtroppo ci siamo fermati là. Questo forse è il limite dell'estro italiano, avere grandi intuizioni ma fermarsi sul più bello...Colombo che dovette farsi finanziare dagli spagnoli docet (considerate che all'epoca le banche più solide erano in strette mani italiane!)
Ritratto di Eleganza e Emozioni siamo noi
14 aprile 2021 - 13:00
Per la versione quadrifoglio spero che la facciano anche io,tipo stesso motore Stelvio depotenziato intorno a 400 cv.Abbiamo jeep come marchio che e' un pozzo di ricavi,solo che allo stesso modo toglie investimenti su marchi come lancia e alfa romeo.Poi iniziamo a comprare italiano invece di comprare straniero e criticare di meno.
Ritratto di rebullo
14 aprile 2021 - 13:06
1
La Panda con 0 stelle? No grazie...
Pagine