NEWS

Alfa Romeo Tonale: prodotta a Pomigliano dalla seconda metà del 2021

Pubblicato 25 febbraio 2020

Lo conferma Pietro Gorlier, responsabile per il mercato europeo della FCA. Investito 1 miliardo per rinnovare la fabbrica.

Alfa Romeo Tonale: prodotta a Pomigliano dalla seconda metà del 2021

DAL 2021 - Svelata a marzo 2019 sotto forma di prototipo (foto qui sopra), la suv compatta Alfa Romeo Tonale è fra le auto più attese della FCA, perché andrà ad inserirsi in una fascia del mercato in grande espansione, la stessa delle rivali Audi Q3, BMW X1 e Volvo XC40. Questo modello entrerà in produzione della seconda metà del 2021 nello stabilimento campano Gianbattista Vico di Pomigliano d’Arco. Lo ha confermato Pietro Gorlier, coo Emea Region della FCA, nel corso di un evento per i 40 anni della Panda, costruita nella stessa fabbrica.

AL VIA LA RISTRUTTURAZIONE - Per adattare l'impianto di Pomigliano d’Arco alla produzione dell’Alfa Romeo Tonale la FCA investirà 1 dei 5 miliardi di euro allocati per rilanciare le sue attività in Italia: i lavori sono partiti dal reparto di verniciatura, ma andranno modificati tutti i reparti. Nelle previsioni della FCA, la produzione dell’Alfa Romeo Tonale e della Fiat Panda sarà in grado di garantire la piena occupazione dei lavoratori a Pomigliano, che non dovranno più ricorrere agli ammortizzatori sociali.

> Alfa Romeo Tonale: le foto spia senza veli

Alfa Romeo Tonale
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
143
35
43
38
41
VOTO MEDIO
3,7
3.67
300




Aggiungi un commento
Ritratto di tramsi
25 febbraio 2020 - 19:39
Ma anche tutte le altre volte, ben riflettendo.
Ritratto di Sushiko
26 febbraio 2020 - 11:06
Giulio sei tu che hai sempre torto. Coronavirus docet
Ritratto di desmo3
25 febbraio 2020 - 16:00
6
manca ancora così tanto tempo che sicuramente i piani saranno rivisti più e più volte... ci siamo abituati ormai...
Ritratto di remor
25 febbraio 2020 - 16:03
Non so se rientrava nei piani o se hanno un po' (ulteriormente) allungato il brodo per farla sostanzialmente su base Psa. Ad ogni modo, poco male (nel senso che delle vendite in quanto tali per il marchio, che forse con tale nuovo suv potevano fare un aumento, a me poi interessa anche relativamente), l'unica attuale vera Alfa (sparita la 4C) mi sembra la Giulia, e penso che resterà ancora per tanto a listino
Ritratto di Pavogear
25 febbraio 2020 - 18:14
Non so sinceramente su che pianale verrà realizzata. È vero che utilizzando il pianale della PSA avrebbero grandi vantaggi a livello economico, ma allo stesso tempo dovrebbero cestinare un progetto già avviato o quantomeno rivederlo in maniera importante. L'unica spiegazione che mi viene in mente è che vogliano realizzare un'auto che sia ottima sotto tutti i punti di vista e che non vogliano commette l'errore fatto con Giulia e Stelvio di puntare sul piacere di guida tralasciando l'infotaimemt. Oppure chissà, magari stanno lavorando a qualcosa di grosso dal punto di vista delle motorizzazioni che vogliono portare e che vogliono fare debuttare con questo modello, anche se la trovo un'ipotesi abbastanza assurda
Ritratto di Luzo
26 febbraio 2020 - 08:49
L accordo con PSA ė ancora da chiudere per quanto riguarda la parte burocratica, figurarsi per quella tecnica.... Seconda metà 2021 significa deliberata a l' 99% entro l anno, e considerato quando l'hanno presentata diretto che ci hanno messo pure poco.
Ritratto di mika69
25 febbraio 2020 - 16:05
Speriamo confezionino un bel pacchetto moderno e con tutte le ultime tecnologie.
Ritratto di tramsi
25 febbraio 2020 - 16:08
Ovvero cercando di prevenire quel ch'è stato il tallone di Achille della Giulia, (oltre all'assenza di ulteriori declinazioni del modello, che avrebbero fatto comunque qualche numero e attribuito ulteriore immagine al prodotto), anche al di là degli esiti commerciali.
Ritratto di Flavio8484
25 febbraio 2020 - 17:13
La giulia è uscita in un epoca sbagliata...tutti che vogliono un tablet con le ruote, la giulia ringraziando iddio va ancora guidata...è l automobilista odierno che non capisce un tubo di auto...non è l auto, ma è l utente ad essere sbagliato
Ritratto di tramsi
25 febbraio 2020 - 17:25
Non discuto dei risultati commerciali della Giulia, ma "essere guidata" non vedo come possa escludere l'essere anche moderna.
Pagine