L'Alfa Romeo 4C: bellezza in grigio

Il prototipo della coupé del Biscione sarà presentato al Salone di Francoforte con un'inedita livrea color argento. La versione di serie arriverà solo nel 2013.

ARRIVA NEL 2013 - Dopo averla presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra dell'anno scorso (leggi qui la news), continua il viaggio della 4C per i saloni d'Europa. A Francoforte l'Alfa Romeo porterà una 4C grigia (il colore è denominato “Fluid Metal”, metallo liquido), che grazie a un pigmento crea un effetto riflettente. Il modello esposto alla rassegna tedesca non presenta differenze rispetto al prototipo di Ginevra: la versione di serie di serie della 4C arriverà solo nel 2013.

{C}

PUNTA SULLA LEGGEREZZA - Lunga circa 400 cm, la 4C Concept è una coupé due posti a motore centrale. Quest'ultimo è il 1750 turbo a iniezione diretta di benzina abbinato al cambio robotizzato a doppia frizione TCT che, secondo l'Alfa Romeo, le permette di di superare i 250 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi. Prestazioni che il Biscione dichiara di ottenere più per la leggerezza dell'auto, solo 850 kg, che non la potenza assoluta del motore (si parla di oltre 200 CV): l'“ossatura” dell'Alfa Romeo 4C Concept è costituita da una vasca in carbonio all'interno della quale viene ricavato lo spazio per pilota e passeggero, mentre la struttura posteriore del telaio e la zona di assorbimento d'urto anteriore è realizzata in alluminio.



Leggi l'articolo su alVolante.it