L'Alpine A110 è pronta per Ginevra

28 febbraio 2017

Peso contenuto, 300 cavalli e aerodinamica spinta per l'Alpine 110 del 2017, che rinasce dal mito di quella Anni 60.

L'Alpine A110 è pronta per Ginevra

FINALMENTE L’ALPINE - Poco prima del suo debutto al Salone di Ginevra, ecco che spuntano le immagini ufficiali dell’Alpine A110. Un marchio storico di automobili sportive da strada (parte del gruppo Renault) che è stato protagonista nelle competizioni e, con la nuova nata, vuole riproporsi tra le teste di serie del mercato in termini di sportività e dinamica di guida. Per la nuova Alpine A110 si può parlare di "retrodesign" essendo fortemente ispirata all'omonimo modello degli Anni 60, del quale riprende la forma e i dettagli, come i fari anteriori gemellati e cofano schiacciato. Le vendite dovrebbero iniziare entro fine 2017, con un prezzo di partenza di poco inferiore ai 60.000 euro.

LEGGERA E AEORODINAMICA - Stando ai ben informati, telaio e corpo della nuova Alpine A110 sono in alluminio e sono concepiti per contenere il peso complessivo che dovrebbe superare di poco i 1.000 chilogrammi. Gli sforzi dei tecnici si sono concentrati parecchio sull’aerodinamica per evitare la presenza di un alettone pur garantendo un’aderenza ottimale. A spingere la Alpine A110 ci dovrebbe essere un motore a benzina, da 1.8 litri, derivato dal 1.6 turbo della Clio RS, installato in posizione trasversale alle spalle dell'abitacolo. I cavalli dovrebbero essere 300. Sempre secondo le indiscrezioni, lo scatto da 0 a 100 chilometri orari, sarebbe sui 4,5 secondi.

Alpine A110
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
113
35
10
5
10
VOTO MEDIO
4,4
4.36416
173


Aggiungi un commento
Ritratto di Pellich
28 febbraio 2017 - 17:45
Bella, i richiami al passato sono evidenti, gli stilemi ci sono tutti e trovo che la reinterpretazione di questi in chiave moderna sia ottimamente riuscita!
Ritratto di Ercole1994
28 febbraio 2017 - 17:47
Ha un di che di Porsche 718 Cayman, ma è comunque molto bella. Conoscendo il reparto sportivo Renault di Dieppe, scommetto che sarà un bel giocattolino. Ora alla 4C, tocca montare almeno il 2.0 da 280 cv, per riprendersi un po di distanza dalla A110.
Ritratto di graffo
28 febbraio 2017 - 19:59
secondo me non è più bella della 4c ma più rifinita
Ritratto di V6_Busso
28 febbraio 2017 - 20:22
Esteticamente non mi fa impazzire: sembra che abbiano fatto convivere in modo parecchio forzato elementi retrò con elementi alla moda. Mi pare anche un po' strettina, ma è ancora presto per esserne certi... In ogni caso, i presupposti per un buon handling e un buon comportamento sembrano esserci. Non male il 1.8, anche se un po' troppo tirato....
Ritratto di AMG
28 febbraio 2017 - 22:11
Un bellissimo mezzo, seppur con i limiti della categoria. Tecnica e sostanza ce n'è, per un rilancio di un nome come si deve (non una storpiatura come DS dell'altra notizia...) Non penso venderà tantissimo, proprio per i suoi limiti di mezzo, anche se è ancora da vedere il prezzo... Comunque più che promessa.
28 febbraio 2017 - 22:32
2
Se non sbaglio costerà circa 60.000 Euro.
Ritratto di napolmen4
1 marzo 2017 - 01:54
Unica concorrente della 4c che resta tecnicamente migliore; bel motore quel 1.8 vedremo il raffronto i verdetti....Estetica? Piu' elegante la 4c
Ritratto di cicciosalciccio
1 marzo 2017 - 09:12
3
Non dice niente, anzi proprio bruttina
Ritratto di Renzo E
1 marzo 2017 - 12:08
Mi piaceva allora e mi piace altrettanto ora. Veramente bella
Ritratto di green machine
1 marzo 2017 - 13:10
molto bella complimenti per la linea.
Pagine