NEWS

Aston Martin DB11 AMR: più potenza per il V12

12 maggio 2018

A due anni dal debutto la DB11 con motore V12 si aggiorna con più potenza e varie altre migliorie estetiche e funzionali.

Aston Martin DB11 AMR: più potenza per il V12

CHE NUMERI - L'accordo del 2013 con la Mercedes è stato un vero e proprio toccasana per l’Aston Martin, che da quel momento si è rilanciata e ha iniziato ad investire con regolarità sui nuovi modelli. Ciò si ripete anche per la Aston Martin DB11, il primo modello del nuovo corso, che pur essendo ancora relativamente "fresco" (è in vendita dal 2016) ha già ricevuto un aggiornamento al motore V12 biturbo da 5.2 litri: sulla nuova versione DB11 AMR la potenza cresce infatti da 608 a 639 CV, mentre l'accelerazione da 0 a 100 km/h si fa più veloce di 0,2 secondi (ora ne bastano 3,7) e la velocità massima tocca i 337 km/h. La DB11 V12 AMR è stata annunciata nelle scorse ore e sarà in vendita entro poche settimane al posto della "normale" DB11 V12. Resta invariata l’altra versione della DB11, quella dotata del motore AMG 4.0 V8 con 510 CV.

OPERA DELLA AMR - Le novità della Aston Martin DB11 AMR sono state messe a punto dalla sezione Aston Martin Racing, che si occupa anche delle auto da corsa. La AMR non a caso può contattare su un centro di sviluppo nei pressi dell'impegnativo circuito tedesco del Nürburgring, un banco di prova molto selettivo dove effettuare i test di sviluppo. Il costruttore inglese non ha svelato su quali elementi ha agito per ottenere i 31 CV in più, ricavati a parità di coppia motrice (non è aumentata dai precedenti 700 Nm), ma insieme all'incremento della potenza arrivano migliorie per l'assetto, per il cambio automatico 8 marce con convertitore di coppia e per lo scarico: stando alla Aston Martin, la voce del rinnovato V12 è meno sommessa.

STILE DARK - All'esterno la Aston Martin DB11 AMR si differenzia dalla DB11 per alcuni dettagli neri, come il profilo dei fari anteriori, le lamelle della mascherina, i fanali posteriori e gli scarichi. Anche il tetto è nero, ma la sua rifinitura è ad effetto lucido. All'interno invece sono presenti dettagli a contrasto sui sedili. A richiesta si possono avere particolari della carrozzeria in fibra di carbonio, a partire dalla copertura del motore fino al volante e alle palette del cambio sul piantone del volante.

VIDEO
loading.......
Aston Martin DB11 Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
106
26
5
4
4
VOTO MEDIO
4,6
4.55862
145
Aggiungi un commento
Ritratto di Ivan92
13 maggio 2018 - 09:44
6
Bellissima la DB11, una perfetta e lussuosa granturismo da viaggio con dei contenuti davvero esclusivi. Complimenti anche ad Aston Martin che ha avuto un concetto di "Downsizing" tutto suo :-) La Vanquish S però rimane la mia auto preferita, dall'estetica ai contenuti tecnici, era perfetta sotto ogni punto di vista.
Ritratto di grande_punto
13 maggio 2018 - 14:23
3
Concordo pienamente!
Ritratto di Giuliopedrali
13 maggio 2018 - 10:45
L' Aston Martin DB5 di James Bond ma pure la precedente DB4 e le seguenti, per esempio la V8 Vantage anni 70, avevano prestazioni veramente stratosferiche, oltre una linea di Touring Superleggera, Zagato e Town davvero incredibile, però oggi uno in un Aston nuova nota soprattutto la classe, quella che manca completamente nella Rolls-Royce Cullinan e ce n'è da vendere nella Phantom.
Ritratto di Turbodiesel
13 maggio 2018 - 20:11
2
bellissima!
Ritratto di Mattia Bertero
14 maggio 2018 - 08:52
3
DB11. Non ci sono parole per descrivere un'auto così. La prima che mi viene in mente è eleganza e non è così scontato come può sembrare, al giorno d'oggi con la ricerca esasperata dell'aerodinamica, molti marchi che costruivano auto con una linea eleganti hanno iniziato ad assemblare vetture ottime ma con linee quasi volgari. Le Aston Martin non hanno mai rinunciato a questa legenza che la contraddistingue da sempre, con questo modello raggiunge il suo apice. Davvero un bel esempio di classe e velocità.
Ritratto di Rikolas
14 maggio 2018 - 10:35
Finalmente si parla di una VERA sportiva, non come quelle auto da dementi che ci rifilano le case a noi barboni con il sound FINTO che esce dalle casse...
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2018 - 11:15
Si ma sono supercar e costano di conseguenza, una volta avevamo auto normali con caratteristiche da sogno tipo il sound ecc..
Ritratto di Ant.o.lantio6
14 maggio 2018 - 12:50
Spettacolare missile...
Ritratto di PaoloPerego
14 maggio 2018 - 17:42
...Ehhh Beh! Non so come la pensino lor signori, ma di fronte a un capolavoro di stile, tecnica e raffinatezza come questo.....giù il cappello!
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2018 - 18:04
Come al solito escludendo la 911 alla fine quando si tratta di supercar vere, cioè auto che fanno sognare davvero non per i tempi sul ring o cavolate varie, ci sono solo inglesi e italiani...
Pagine