NEWS

Audi A1 Sportback: inizia la produzione

9 ottobre 2018

Dopo aver prodotto la suv Audi Q3, lo stabilimento della Seat a Martorell comincia a produrre la nuova generazione dell'Audi A1.

Audi A1 Sportback: inizia la produzione

STABILIMENTI MULTIMARCA - L’attività produttiva all’interno dei grandi gruppi multimarca registra un sempre più marcato superamento dei confini di competenza delle varie marche. Una testimonianza concreta ed efficace è l’utilizzazione degli impianti Seat per la produzione di modelli di altri marchi del gruppo Volkswagen. Scelta di questo tipo è stata nel 2011 l’affidamento alla fabbrica di Martorell, nei pressi di Barcellona, in Spagna, della produzione della suv Audi Q3, un’auto di grande successo apprezzata su tutti i mercati in cui è stata proposta. Ora la storia si ripete con un altro modello: la nuova Audi A1, la cui produzione è appena stata avviata sempre a Martorell, in sostituzione di quella della Q3. La fabbricazione di quest’ultima è stata spostata nello stabilimento che il gruppo Volkswagen ha a Gyor, in Ungheria. Quanto alla Audi A1 debutta a Martorell dopo che finora era stata assemblata a Bruxelles. 

RICERCA DI OTTIMIZZAZIONE - La novità si spiega con le esigenze logistiche di gruppo: la nuova Audi A1 è realizzata sulla stessa piattaforma MQB A0 su cui si basano la Volkswagen Polo (fabbricata a Pamplona) e le Seat Ibiza e Arona, entrambe assemblate appunto a Martorell. Per la cronaca, lo stabilimento di Bruxelles è stato invece prescelto per l’assemblaggio della grande novità Audi e-tron, cioè la suv 100% elettrica. 

OBIETTIVO QUALITÀ - Il gruppo tedesco comunque tiene a sottolineare che l’assegnazione della produzione della Audi A1 alla fabbrica Seat di Martorell è un modo di evidenziare il lavoro di successo fatto dalla fabbrica con la suv Q3. Un successo che ha dimostrato le grandi capacità di produrre con alti livelli di qualità “è un riconoscimento all’eccellente lavoro svolto dal nostro team con la produzione della Audi Q3 in questi anni” ha dichiarato Christian Vollmer, vicepresidente della Seat per Produzione e Logistica. Analogamente, Peter Kössler, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Audi con responsabilità per la Produzione e la Logistica, ha aggiunto: “Lo stabilimento ha potuto specializzarsi con il nostro sistema produttivo Audi, orientato alla massima qualità”. Come si vede, con l’affidamento dei modelli Audi allo stabilimento Seat il gruppo VW persegue anche un obiettivo di immagine della Seat, che vuole non più solo giovanile e sportiva ma anche di qualità.

Audi A3 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
161
140
130
77
123
VOTO MEDIO
3,2
3.220285
631
Aggiungi un commento
Ritratto di Fdet_
9 ottobre 2018 - 18:59
Ne vedremo molte modello base, con i copricerchi in plastica da 15 e colore a pastello, col virtual cockpit dentro un po' come la polo, che sembra una Sandero base con lo stemmino VW..
Ritratto di MAXTONE
10 ottobre 2018 - 11:19
A me piace veramente tanto,soprattutto in questo periodo buio di suv e crossover uno sguardo agli anni 80 è una boccata d'aria fresca, sarà che da piccolo ho fatto indigestione di modellini BBurago e Polistil in scala 1/43 e 1/24 di Urquattro e Sport Quattro, le compravo anche in diverse livree quando possibile, certo se potessi permettermene una di questa nuova a1 dovrebbe essere allestita come dico io, mi rimane solo il cruccio della versione a 3 porte che sarebbe stata proprio perfetta essendo molto soda, compatta e sportiva, tra l'altro della serie precedente ne hanno vendute moltissime proprio in questa configurazione perché l'auto si propone come rivale diretta di Mini la cui carrozzeria di riferimento è a tre porte e infatti continua a fare il pieno.di vendite con questa carrozzeria, sono auto queste, destinate a giovani single al massimo con una compagna e che in auto ci viaggiano da soli o al massimo con la ragazza, chi ha in progetto di mettere su famiglia compra tutt'altro tipo di auto, magari una segmento B generalista se non vuole spendere molto, e a cinque porte chiaramente per mettere i seggiolini comodamente.
Ritratto di gjgg
9 ottobre 2018 - 19:12
1
Da prendere, per i profani in tema di economie, preferibilmente/necessariamente in versioni basilari (tanto lo stemma c' è lo stesso). Non per altro ma vista l' altro giorno una prova della concorrente premium: per un diesel 116HP listino di circa 29 mila euro lievitato nella versione in prova fino a circa 42 mila (se non ricordo male). Ammappite!
Ritratto di gjgg
9 ottobre 2018 - 19:12
1
Da prendere, per i profani in tema di economie, preferibilmente/necessariamente in versioni basilari (tanto lo stemma c' è lo stesso). Non per altro ma vista l' altro giorno una prova della concorrente premium: per un diesel 116HP listino di circa 29 mila euro lievitato nella versione in prova fino a circa 42 mila (se non ricordo male). Ammappite!
Ritratto di Pellich
10 ottobre 2018 - 10:24
La "concorrente" cui stai facendo riferimento è certamente la Classe A della Mercedes col 1.5 diesel da 116 cv.. peccato che sia di segmento superiore dato che è il C mentre qui si parla di segmento B. E' incredibile che tu ancora non sappia fare distinzione tra i vari segmenti e che quindi, straparlando, non sappia individuare le dirette rivali. Commento come sempre inutile
Ritratto di gjgg
10 ottobre 2018 - 10:39
1
Errato. E' alquanto univoca la concorrente della A1...
Ritratto di Pellich
10 ottobre 2018 - 11:18
povero citrullo, la diretta rivale della Classe A è la BMW serie 1 o Audi A3 .. non la A1!
Ritratto di gjgg
10 ottobre 2018 - 11:35
1
Ma che ci importa di classe A e serie 1 e A3 ed eventuali Lexus IS e Alfa Giulietta; è scritto ben chiaro fin dal primo commento che il riferimento è alla concorrente della Audi A1 che è abbastanza notoriamente e univocamente definita e riconosciuta da (quasi) tutti
Ritratto di Pellich
10 ottobre 2018 - 11:39
Tu hai velatamente e a sproposito fatto riferimento come concorrente premium alla Classe A che appartiene ad un altro segmento (superiore) e non è assolutamente rivale di questa A1. La segmentazione di mercato ha importanza eccome, mentecatto!
Ritratto di Robx58
10 ottobre 2018 - 11:37
11
@gjgg In effetti... basta guardare le misure della A1 e della Classe A, non sono proprio uguali, 4 metri per l'Audi e 4,40 per la Mercedes!!! per non parlare della larghezza!
Pagine