NEWS

Audi A4: arriva il restyling

15 maggio 2019

L’Audi A4 si rinnova e può ora contare su uno stile affinato, motori ibridi e un più evoluto sistema multimediale.

Audi A4: arriva il restyling

TEMPO DI LIFTING - L’Audi A4 viene sottoposta al restyling che di norma arriva a metà del ciclo di vita di un modello, con novità a livello estetico e tecnico. Sarà sempre disponibile, nel corso del terzo trimestre del 2019, con carrozzeria berlina e station wagon, anche nelle versioni Allroad, S4 e, nei prossimi mesi, RS4.

STILE EVOLUTO MA NON STRAVOLTO - La rinnovata Audi A4, si aggiorna con interventi mirati che ne attualizzano lo stile portandolo al livello delle ultime realizzazioni della casa, come A1 e Q3. Cambia tutta la parte frontale: sono stati ridisegnati il fascione, i fari, la mascherina, le prese d’aria, ma resta invariato il cofano. La fiancata viene rimodellata con nuovi parafanghi, che ora guadagnano una bombatura che ne accentua il carattere muscolso, e portiere: nella parte bassa della fiancata compare una nervatura più decisa, che le conferisce maggiore dinamicità. Minori le modifiche alla coda con fanali dal nuovo disegno interno ma dalla forma esterna simile al passato. Cambiano anche gli allestimenti, denominati Basis, Advanced ed S Line, oltre alle personalizzazioni estetiche previste per le versioni S4 e Allroad. La nuova A4 sarà disponibile in 12 colori di carrozzeria, tra cui l’inedita tinta grigio terra.

NUOVO MMI - Gli interni dell'Audi A4 2019 hanno subito modifiche minori, con l’aggiornamento di alcuni comandi, tra cui quelli del climatizzatore. La modifica più evidente è il nuovo sistema multimediale MMI con display di 10,1 pollici sempre connesso ad internet. Perde i comandi fisici (si aziona solo attraverso lo schermo touch), ma può contare sui pacchetti Audi connect e Audi connect plus che offrono una serie di servizi forniti dalla casa tramite la connessione al web. Per esempio Car-to-X che, collegandosi all'infrastruttura urbana, riceve informazioni dagli impianti semaforici compatibili, in modo che il conducente possa adattare la velocità in base al prossimo semaforo verde; il quadro strumenti, ogni volta che il conducente è fermo ad un semaforo rosso, visualizza una raccomandazione sulla velocità e il tempo rimanente al semaforo verde successivo. Presente anche la strumentazione virtuale, Audi virtual cockpit. Disponibile su richiesta l’head-up display. Attraverso l'applicazione gratuita myAudi è possibile collegare lo smartphone all'auto e, mediante Audi connect, è possibile bloccare e sbloccare il veicolo e avviare il motore sempre utilizzando lo smartphone.

MOTORI MICRO IBRIDI - La gamma dei motori dell’Audi A4 2019 vede l’arrivo del sistema mild-hybrid da 12V: in esso un piccolo motore elettrico fa da supporto al motore termico nelle fasi fermata e ripartenza dell’auto. Saranno presenti in gamma il 2.0 litri a benzina con potenze di 150, 190 e 245 CV, il turbodiesel 2.0 litri con 190 CV e il 3.0 V6 disponibile in due versioni, con 231 o 347 CV. Quest’ultimo, che equipaggia la S4, integra anche un sistema micro ibrido più sofisticato, basato su un impianto elettrico separato a 48V: consiste in un motore generatore che aiuta il motore termico in varie situazioni per migliorarne il rendimento e su un turbo elettrico che si aggiunge al turbo tradizionale per limitarne il ritardo di risposta all’acceleratore.

Audi A4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
121
140
193
109
201
VOTO MEDIO
2,8
2.83115
764


Aggiungi un commento
Ritratto di Boys
15 maggio 2019 - 22:54
1
concordo ...tenendo conto che l'impostazione a6 è simil 508...
Ritratto di Boys
15 maggio 2019 - 22:42
1
Fr4ncesco i gusti sono indiscutibili...tu preferisci audi...altri preferiscono mercedes come me e sto parlando di interni quindi inutile discutere del resto è il bello dei forum.
Ritratto di Sampei8
15 maggio 2019 - 17:15
1
Finché rimane quel tablet messo li in altro come se dovessero mettercelo per forza per me è no.
Ritratto di Mimas Turbo
15 maggio 2019 - 17:20
2
Anteriormente sembra aver perso l'eleganza caratteristica del modello pre restyling. Per il resto è sicuramente una delle migliori berline medie della categoria, inferiore solo alla giulia e alla nuova serie 3.
Ritratto di Rav
15 maggio 2019 - 18:09
3
Sempre peggio, ora sempra un'A1 con la coda. Ricordo ancora con piacere la A4 B8 che avevamo qualche anno fa, con una linea muscolosa e un muso che restava elegante ed importante. Certo somigliava al resto della gamma ma non era identica. Qui con la bocca larga e la linea netta del cofano mi sembra troppo quando i tamarri modificavano la prima A3 mettendo il paraurti col single frame. Una tristezza.
Ritratto di Santhiago
15 maggio 2019 - 18:10
Insomma, quando si deve fare la best seller, benzina e diesel. Niente ibrido o elettrico (si, adesso non venite a commentare "ma non hai letto? C'è il mild Hybrid!", perché, veramente...). Esteticamente vedo che Audi ha rinunciato al tentativo di modificare le solite linee, che aveva abbozzato con pessimi risultati sulla q2... per cui tutto sommato meglio così... gli interni mi piacciono, solo trovo un po' troppo invadente quel maxischermo... Meglio un po' meno, Comunque molto giusta la posizione, rispetto a quelli che lo incassano nella plancia
Ritratto di bellaguida
15 maggio 2019 - 19:03
Sempre elegante.
Ritratto di Illuca
15 maggio 2019 - 20:21
Audi sempre al Top..!
Ritratto di Boys
15 maggio 2019 - 22:49
1
Bella e elegante ...ovviamente sw... gli interni sono discutibili per freddezza e tablet messo li ...per il resto bella anche se non la ritengo la migliore.
Ritratto di Delfino1
15 maggio 2019 - 23:02
cosa ne pensate del faro anteriore senza la "zanna"? (scusate ma non saprei quale altro termine usare). così in prima battuta mi sembra leggermente meno personale rispetto alla pre-restyling... altra cosa che non mi convince è il cofano che non termina a filo mascherina...insomma...io non l'avrei ristilizzata in questo modo...
Pagine