NEWS

Audi A6: pronta alla sfida

03 gennaio 2018

Nel 2018 la nuova generazione dell’Audi A6 sarà più leggera e avanzata tecnicamente per sfidare ad armi pari Serie 5 e Classe E.

Audi A6: pronta alla sfida

IL TETTO È PIÙ FILANTE - Le novità viste sull’ammiraglia A8 saranno riprese dalla sorella minore Audi A6, in arrivo nel 2018 con un look rinnovato e una base costruttiva alleggerita: la nuova generazione della berlina a quattro porte tedesca, stando alle anticipazioni, dovrebbe pesare circa 100 kg in meno di quella odierna e diventare così più agile ed efficiente in termini di consumi. Il nuovo modello si conformerà al nuovo corso stilistico dell’Audi per quel che riguarda le berline, seguendo la strada delle recenti A8 e A7 Sportback, e resterà lungo circa 495 cm, in linea con le rivali BMW Serie 5 e Mercedes E, ma avrà una sagoma più filante grazie alla linea allungata del tetto. La nostra ricostruzione grafica (qui sopra) mostra una carrozzeria levigata e con pochi “fronzoli”, dove i principali cambiamenti saranno la linea del padiglione e la mascherina, più larga e ribassata. Non mancherà la versione Avant con carrozzeria station wagon.

IBRIDO LEGGERO - L’Audi A6 del 2018 adotta la piattaforma introdotta sull’ultima A4 e destinata a tutte le automobili del gruppo Volkswagen con motore anteriore longitudinale e trazione a due o quattro ruote motrici: si chiama MLB Evo ed è stata progettata fin dall’origine nell’ottica di un generale contenimento delle emissioni, obiettivo a cui concorre anche la presenza di un impianto elettrico supplementare a 48 volt, in grado di alimentare un piccolo motore elettrico e far diminuire i consumi di carburante. Si otterrà quindi un sistema ibrido più leggero ed efficiente, come quello visto sull'Audi Q7. La A6 2018 riprenderà dalla A8 anche le tecnologie di bordo, in particolare quelle di assistenza alla guida, a partire dal sistema di guida assistita che controlla l’auto nel traffico in autostrada a velocità non troppo sostenuta.





Aggiungi un commento
Ritratto di Paradiso
4 gennaio 2018 - 14:02
3
Porsche_Panamera quindi per te se due persone hanno gli stessi gusti sono la stessa persona???
Ritratto di Porsche_Panamera
4 gennaio 2018 - 14:40
Se uno apre un account e il PRIMO commento che fa e dare ragione se stesso (grande_punto) si. Se poi ci mettiamo che il SECONDO commento che fa e ridare ragione a grande_punto in un altro articolo scompare anche il minimo dubbio
Ritratto di Paradiso
4 gennaio 2018 - 14:53
3
Io ho dato ragione a grande_punto solo in questo commento, non in altri. Non inventarti balle please
Ritratto di Porsche_Panamera
4 gennaio 2018 - 16:04
Hai scritto così tante minkiate da non ricordartele neanche più, ed hai aperto l'account da neanche 2 ore...
Ritratto di Paradiso
4 gennaio 2018 - 16:11
3
Ma se l'account l'ho aperto ieri sera.....
Ritratto di TurboCobra11
3 gennaio 2018 - 14:33
Chissà se, derivando dall'A4 il telaio, oltre che per la linea presa dal gruppo sul metano, se avrà una versione G-tron?
Ritratto di Leonal1980
3 gennaio 2018 - 15:10
4
Magari, la prederei quasi subito...
Ritratto di gjgg
3 gennaio 2018 - 15:02
1
Penso di non aver mai visto un'Audi A6 rossa. Ma che è questo nuovo colore a cui si sono affezionati ultimamente? Secondo me ne confonde l'identità con altri marchi che il rosso lo hanno come colore storico. A questo punto meglio quando provano il colore ad effetto, ma ancora terra di nessuno, tipo il verde acceso sulla RS3 coupè.
Ritratto di puccipaolo
3 gennaio 2018 - 15:46
6
Fanno girare le foto in rosso così si ha l'impressione di vedere qualcosa di nuovo.....nulla da dire sulla qualità...ma l'anima: non pervenuta!
Ritratto di AMG
3 gennaio 2018 - 18:50
Vero, recentemente hanno presentato RS4, Q2, RS5 in colore rosso. Ad ogni modo non trovo sia un colore particolarmente indicato vero, ma sempre meglio di un terrificante BIANCO. Ahahah, va a gusti. L'RS4 Avant ad esempio a Francoforte era blu-azzurro acceso, e appagava.
Pagine