Audi: arrivano quattro ibride plug-in

06 marzo 2019

Le A6, A7 Sportback, A8 e Q5 debuttano in versione TFSI e, con un motore elettrico a sostegno del benzina.

Audi: arrivano quattro ibride plug-in

RICARICHE SVELTE - L’Audi segue l’esempio di altre case automobilistiche e presenta in anteprima qui al Salone di Ginevra ben quattro modelli della sua attuale gamma in versione ibrida plug-in, dove le batterie che alimentano il motore elettrico si ricaricano più velocemente dalla presa elettrica: un “pieno” di corrente per le pile agli ioni di litio da 14,1 kWh viene portato a termine in massimo 5 ore. Al pari di tutte le ibride è presente anche la ricarica delle batterie nelle decelerazioni: se i rallentamenti sono inferiori a 0,4 g, i più frequenti nel traffico, il motogeneratore recupera una parte dell’energia e alimenta le pile, montate sotto il pavimento del bagagliaio. Per i rallentamenti più “decisi” va premuto il pedale del freno. Le batterie mettono in funzione un motore elettrico integrato nella scatola del cambio automatico, che fa viaggiare le Audi a zero emissioni per un massimo di 40 km e aiuta quello a benzina nelle ripartenze.

TRE POTENZE E DUE TRASMISSIONI - Il sistema ibrido è disponibile per le Audi A6 e A6 Avant, A7 Sportback, A8 e Q5, che però adottano versioni differenti del sistema ibrido. L’Audi A8 60 TFSI e è dotata del motore a benzina 6 cilindri 3.0 TFSI, che insieme al motore elettrico sviluppa una potenza complessiva di 449 CV; in questo caso il cambio automatico è il Tiptronic a 8 rapporti nella versione con il motore elettrico integrato. Le Audi A6, A7 Sportback e Q5 sono disponibili con due powertrain: le versioni 50 TFSI e hanno 299 CV, le 55 TFSI e raggiungono i 367 CV. Entrambe sono dotate del motore a 4 cilindri a benzina 2.0 TFSI e del cambio robotizzato doppia frizione a 7 marce S tronic nella versione con il motore elettrico integrato. 

A VIGILARE C'E' UN SOFTWARE - Il funzionamento del sistema ibrido è controllato da un raffinato software, che seleziona automaticamente il motore più adatto in funzione del tipo di percorso. Il guidatore può selezionare le modalità EV per la marcia a zero emissioni, Auto per la gestione automatica e Hold, che mantiene il livello di carica delle batterie per non farle scaricare: questa modalità va attivata, per esempio, in autostrada per caricare le batterie prima di entrare in città dove si potrà marciare con il solo motore elettrico. Non manca poi l’evoluta funzionalità Predictive Efficiency, che sfrutta i dati del navigatore, se attivato con una destinazione impostata, e le informazioni in merito all’efficienza e al comportamento della vettura. In funzione di questi dati viene sviluppata una pianificazione di massima per l’intero percorso per consumare il meno possibile.





Aggiungi un commento
Ritratto di Epigrams
7 marzo 2019 - 20:13
Col 2000 benzina 245 cv fai tranquillamente anche 12 km/l, basta guidare civilmente. Certo che se ci dai dentro fai anche peggio di 5-6 (anche una Prius fa 6 dandoci dentro, lo ha dimostrato Top Gear), ma se sei uno che ci da dentro allora sei proprio un c***** ad aver comprato il Macan più lento mai costruito. Ti prendevi il Macan S 354 cv che in condizioni aggressive consuma pure meno, e va di più.. molto di più...
Ritratto di marinomoretti
7 marzo 2019 - 20:19
Epigrams, puoi aver ragione. A prescindere che la s nn volevo prenderla per motivi fiscali e di agenzia entrate, mi van bene anche 245 cv ben studiati sull auto. Ma credimi ho il piede dolce...! Sara le gomme invernali, ma i 5-6 nn li supera. Forse d estate in autostrada in assenza di vento in autostrada a 110 km orari...! Nn ho intetessi a dirti stupidate...!
Ritratto di Epigrams
8 marzo 2019 - 10:16
Uno che può spendere 85.000 € se ne frega dei motivi fiscali se è in regola, certo che se sei un evasore allora è un altra storia. E fai attenzione che anche se hai una Porsche nella versione da barbone, è pur sempre una Porsche.. attira l'attenzione delle fiamme gialle...
Ritratto di marinomoretti
7 marzo 2019 - 16:36
Queste autovetture ibride..... ih ih ih.... fanno ridere. Fanno si e no 30 km in elettrico, e il resto tutto benzina circa 300-400 kg in piu sul gobbo e resto a 5 km litro...! Bel risparmio. E quando saran da rottamare, chi smaltisce tutte le batterie se nn a prezzi allucinanti, perche inquinanti piu di un benzina...! Nn san piu cosa inventare per vendere....!!!!
Ritratto di Epigrams
7 marzo 2019 - 20:16
Non capisco perché commenti se non hai neanche letto l'articolo. In condizioni normali è IBRIDA, capito? I due motori lavorano ASSIEME per ottimizzare i consumi. La modalità puramente elettrica è solo una possibilità, non destinata per l'utilizzo a lungo raggio. Possibile che siate così fessi da non capire?
Pagine