NEWS

Audi A6: l’ibrido plug-in anche per la Avant

Pubblicato 12 maggio 2020

Il sistema ibrido da 367 CV, basato sul 4 cilindri 2.0, arriva anche sulla A6 station wagon: già ordinabile con prezzi da 75.200 euro.

Audi A6: l’ibrido plug-in anche per la Avant

PER L’EFFICIENZA - Per migliorare le percorrenze chilometriche e ridurre le emissioni delle sue auto di maggiori dimensioni, l’Audi ha deciso di puntare sui motori ibridi con batterie ricaricabili dall’esterno, che in alcuni frangenti di guida arrivano ad azzerare il consumo di carburante e l’anidride carbonica. E così, dopo le versioni plug-in delle berline A6, A7 Sportback e della suv Q8, arriva anche la prima wagon: è l’Audi A6 Avant 55 TFSI e quattro S tronic, già disponibile a partire da 75.200 euro. 

DUE MOTORI - L’Audi A6 Avant 55 TFSI e ha il motore turbo benzina 4 cilindri 2.0 TFSI da 252 CV, al quale si abbina l’elettrico da 143 CV (è integrato al cambio robotizzato S tronic a 7 marce). Il motore elettrico è alimentato da batterie agli ioni di litio di 14,1 kWh, che limitano la capacità del bagagliaio (sotto al cui pavimento sono alloggiate): con il divano in uso, passa dai 550 litri delle A6 Avant standard a 405 litri. L’ibrido plug-in eroga complessivamente 367 CV e 500 Nm di coppia, disponibili fin da 1.250 giri: la casa tedesca dichiara 5,7 secondi per lo scatto ‘0-100’ e 250 km/h di velocità massima. 

CI PENSA L’ELETTRONICA - La gestione dei motori è affidata all’elettronica, ma il guidatore può scegliere come farli operare attraverso tre modalità di guida. Nella Ev, l’Audi A6 Avant 55 TFSI e marcia in elettrico per un massimo di 51 km. Il motore termico entra in funzione superati i 135 km/h o quando il guidatore preme con decisione sull’acceleratore. Nella modalità Auto, invece, i due motori lavorano in simbiosi per massimizzare la resa energetica: è in questa modalità che la wagon arriva a percorrere 55 km/l partendo con batterie cariche. In Auto si ottengono anche le massime prestazioni. In modalità Hold, viene preservata la carica della batteria e opera maggiormente il motore termico.

DOVE RICARICARLA - Le batterie si rigenerano completamente attraverso una sorgente esterna, come la rete elettrica di casa o una colonnina pubblica: nel caso più favorevole, ovvero tramite un impianto in corrente alternata da 7,4 kW, la batteria si rigenera completamente in 2,5 ore (ne servono 6 dalla rete domestica). Una parte dell’energia si recupera anche nei rallentamenti e nelle frenate. La trazione della Audi A6 Avant 55 TFSI è integrale, ma l’invio della coppia al retrotreno avviene solo quando necessario in modo automatico seguendo una logica d’intervento sia reattiva sia predittiva.

Audi A6 Avant
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
34
19
21
32
VOTO MEDIO
3,5
3.45294
170


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2020 - 10:18
Anch'io ero prevenuto sulle Kia perchè ero salito solo l'altranno sulla Kona che mi piaciucchiava però gli interni... Mesi fa sono salito sulla Xceed modello base tra l'altro e a detta anche di altri mai vissuta un'esperienza del genere, dico semplicemente che sono molto ma molto più appaganti all'interno di una VAG almeno spagnola o boema, però anche rientrato nella mia VW mi sembrava di avere una Lada 124 sinceramente, scusi bellaguida perchè si infervora tanto, le Skoda possono essere migliori, più affidabili e tante altre cose, ho solo detto che però in questo preciso momento non hanno interni piacevoli come le ultime Kia, devo essere scomunicato?
Ritratto di bellaguida
14 maggio 2020 - 10:56
Io non infervoro, ho solo chiesto se lei ha un link di un articolo di una rivista specializzata, una, che dica testualmente che gli interni Skoda, e addirittura Audi, siano scadenti. Perché io, sinceramente, non ho mai letto una cosa simile. La Kia è una rispettabilissima casa automobilistica, ma non capisco cosa abbia a che fare con la qualità Audi. Appagante è un concetto soggettivo. La precisione degli assemblaggi e la qualità dei materiali si prestano invece a una valutazione più oggettiva.
Ritratto di supermax63
14 maggio 2020 - 21:15
Se acquista una Kia in allestimento Top e Full Optional assemblaggi e qualità dei materiali sono all'altezza di marchi pseudo blasonati
Ritratto di supermax63
14 maggio 2020 - 21:10
Invece ha ragione, Kia Xceed una gran bella macchina sotto tutti i punti di vista... ovviamente non sfoggia Quattro Anelli, Stella a Tre Punte o l'Elica
Ritratto di Dario 61
13 maggio 2020 - 23:42
Prezzi assolutamente gonfiati dalla moda del momento, se ne approfittano di brutto!
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2020 - 08:45
Da numerosi articoli di ieri 13 maggio e oggi anche su Quattroruote sembra che stia arrivando la similare BYD Han completamente elettrica e nativa elettrica (ma c'è anche plug-in) berlina leggermente superiore all'Audi A6, (disegnata sempre da Egger ex designer Audi) diciamo più Tesla S per dire a 45-55.000 Euro prezzo ufficiale europeo con oltre 500 cv, 700 km di autonomia e 0 a 100 in 3,9 secondi (poi seguiranno versioni più economiche ed umane), questi di Ingolstadt se la tirano a 75.000 Euro di base per un plug-in, io di cosa parlo da anni...
Ritratto di luca.rimoldi
14 maggio 2020 - 15:04
ho letto in una recensione sul web che la A6 berlina con motore termico 2.0 da complessivi 299 cavalli e autonomia elettrica di 58 km farebbe 62 km con 1 litro di benzina,,,,,
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2020 - 19:16
Cioè praticamente 4 km con un litro... Scherzo, però sto plug-in non è poi così convincente, e poi sarà certamente soppiantato dall'elettrico nel giro di pochi anni.
Pagine