NEWS

Audi A7 Sportback: ordinabile da 72.900 euro

12 febbraio 2018

La nuova A7 Sportback è disponibile inizialmente con due motori: il benzina 3.0 da 340 CV e il diesel 3.0 da 286 CV con trazione integrale.

Audi A7 Sportback: ordinabile da 72.900 euro

PREZZI DA AMMIRAGLIA - Sono aperti gli ordini in Italia della berlina sportiva AudiA7 Sportback, la cinque porte lunga 497 cm disponibile inizialmente con i motori a sei cilindri di 3.0 litri: il benzina TFSI da 340 CV costa 74.900 euro, il diesel TDI da 286 CV parte invece da 72.900 euro. Il costruttore tedesco non ha anticipato quando sarà negli autosaloni, ma chi la ordina adesso dovrà aspettare presumibilmente almeno 2 mesi. Compresi nel prezzi delle 3.0 TFSI e 3.0 TDI ci sono il cambio automatico (a 7 marce con doppia frizione sulla TFSI, a 8 marce con il tradizionale convertitore di coppia sulla TDI) e il motore termico aiutato da un motore elettrico supplementare collegato ad una batteria aggiuntiva da 48 volt, che aiuta nelle partenze con maggiore spunto e consente al motore principale di spegnersi in determinate circostanze. Questo sistema fa aumentare le percorrenze, che secondo il costruttore tedesco sono in media di quasi 18 km/l per la TDI e di quasi 15 km/l per la TFSI.

OPTIONAL A NON FINIRE - L’equipaggiamento di serie dell'AudiA7 Sportback comprende le ruote di 18”, le luci a led, il “clima” automatico bizona, la strumentazione digitale e lo schermo nella consolle di 8,8”. Compresi nel prezzo ci sono anche i servizi Audi connect, che richiedono una connessione ad internet (gratuita per tre anni) e forniscono aggiornamenti sul traffico, eventuali pericoli, prezzi del carburante e informazioni sui parcheggi liberi. Oltre a queste dotazioni ci sono il regolatore di velocità adattivo, il parcheggio semi-automatico, il mantenimento della corsia e la frenata automatica d’emergenza con funzione di riconoscimento dei pedoni. Al prezzo di 3.850 euro si può ordinare l’allestimento Business Plus, che aggiunge alla dotazione i cerchi in lega di 19”, il “clima” a quattro zone (anche i passeggeri posteriori possono differenziare la temperatura) ed i sedili in pelle. A pagamento restano lo schermo nella consolle di 10,1” (2.220 euro), il prestigioso stereo della Bang&Olufsen (7.880 euro) ed i fari anteriori a led matrix che concentrano il fascio luminoso per illuminare meglio una zona della strada, ad esempio prima di curva o per non abbagliare chi arriva in direzione opposta.

Audi A7 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
9
3
6
14
VOTO MEDIO
3,5
3.465515
58
Aggiungi un commento
Ritratto di littlesea
13 febbraio 2018 - 09:41
2
Ma... Se la compro con motore a gasolio, ogni quanti anni debbo fare il controllo dei fumi? Esiste un'azienda convenzionata con le province per il rilascio del bollino? Grazie.
Ritratto di Porsche
13 febbraio 2018 - 11:34
Credo che ogni città possa decidere da se. Meglio informarsi sulla propria provincia.
Ritratto di M93
13 febbraio 2018 - 12:21
Audi A7 Sportback - Migliorata molto, imho, rispetto alla precedente: tecnologia avanzatissima, ottima qualità costruttiva e una linea molto riuscita, nella sua semplicità. Abitacolo futuribile ma, per i miei gusti, troppi comandi touch: sicuramente d'effetto, ma che non mi convincono appieno. Andrò a vederla dal vivo.
Ritratto di Porsche
13 febbraio 2018 - 13:02
Queste auto rappresentano un anello di giunzione fra il vecchio mondo ed il nuovo mondo. Si passa da tasti e bottoni leve e quant'altro, a comandi completamente touch. Non è poco. Su una automobile questo potrebbe essere un grande impatto. Come tutte le cose però credo basti un pò di abitudine. Unica cosa però è il fatto che quì il manuale dell'auto deve essere studiato bene prima di salirci sopra, proprio perchè i comandi non sono in vista.....
Ritratto di Dr.Torque
13 febbraio 2018 - 13:07
Sono sempre più convinto che i comandi touch siano una distrazione eccessiva per chi guida... è forse questo il motivo per cui si insegue la guida autonoma? ...così si ha modo di toccare tutti gli schermi? LOL
Ritratto di grande_punto
13 febbraio 2018 - 13:44
4
Non sono mai stato un'amante delle auto del gruppo vag, ma personalmente trovo quest'a7 davvero molto bella, più originale rispetto alle altre audi. Il posteriore invece l'avrei fatto diverso, questo lo trovo sgraziato....rimane sempre un'auto validissima però.
Ritratto di giorgionash
13 febbraio 2018 - 16:06
73mila eurini con un motore f4rl0cc0 e tutti contenti :))))))))))))))))))))))))
Ritratto di Pellich
14 febbraio 2018 - 09:51
Interni fantastici, posteriore bocciato. Il sistema multimediale sarebbe stato BELLO fino a poco prima della presentazione della nuova Classe A, il cui infoteinment MBUX fa sembrare vecchia e vana ogni soluzione offerta dalla concorrernza, persino da Audi col suo "virtual cockpit" che ora al cospetto sembra quasi già superato..
Ritratto di Fr4ncesco
14 febbraio 2018 - 10:57
Trovo più integrato quello dell'audi che ripropone gli schermi in posizione classiche mentre quello Mercedes sembra una flat TV appoggiata sulla plancia.
Ritratto di Pellich
14 febbraio 2018 - 11:03
sì certo, io parlavo solo del livello tecnologico del sitema. In merito all'estetica mi trovi d'accordo.
Pagine