NEWS

Audi e-tron GT: al via gli ordini in Italia

Pubblicato 19 febbraio 2021

I prezzi partono dai 107.800 euro della e-tron GT, fino ad arrivare ai 149.800 per la variante RS e-tron GT.

Audi e-tron GT: al via gli ordini in Italia

VIAGGIA SOPRA I 100.000 - L’Audi e-tron GT, la prima berlina sportiva elettrica della casa dei quatto anelli, è attualmente ordinabile in Italia, con consegne previste entro maggio 2021. Saranno disponibili due diverse versioni: e-tron GT quattro ed RS e-tron GT. La prima costerà 107.800 euro, la seconda 149.800 euro. Cambiano ovviamente le caratteristiche tecniche e la dotazione. Entrambe sono spinte da due motori elettrici sincroni a magneti permanenti posizionati sull’assale anteriore e su quello posteriore, che garantiscono la trazione integrale. La trasmissione è a due rapporti.

DUE LIVELLI DI POTENZA - L’Audi e-tron GT quattro ha una potenza massima di 530 CV, con 640 Nm di coppia (in modalità boost), è in grado di scattare da 0 a 100 km 4,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 245 km/h. L'Audi RS e-tron GT ha invece una potenza massima di 646 CV e una coppia di 830 Nm in modalità boost, che le consentono uno 0-100 in 3,3 secondi e uno 0-200 in 12, e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Per domare al meglio la potenza aggiuntiva, la RS e-tron GT può inoltre contare sulle sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, sul bloccaggio elettronico del differenziale posteriore e sui dischi rivestiti in carburo di tungsteno (optional a pagamento i carboceramici). Su richiesta è disponibile per entrambe le versioni il sistema di sterzo integrale.

STESSA BATTERIA - La batteria è la medesima da 93 kWh con sistema di raffreddamento a liquido, che consente di percorrere 487 km sulla GT quattro e 472 km per la variante RS (secondo il protocollo WLTP). La tecnologia a 800 volt permette di utilizzare le colonnine al alto voltaggio fino a potenza massima di 270 kW; in questo caso è possibile ripristinare dal 5 all’80% della ricarica in 23 minuti. In alternativa è possibile ricaricare la batteria in AC (corrente alternata) fino a 22 kW. 

GIÀ PIUTTOSTO DOTATA - Gli allestimenti base sono piuttosto ricchi ma, come da tradizione, il cliente può “cucirsi” addosso la vettura personalizzandola con diversi accessori. L’Audi e-tron GT quattro può contare sui cerchi da 19”, i gruppi ottici con tecnologia a led e indicatori di direzione dinamici, tetto panoramico in vetro, sedili in misto pelle e similpelle, battitacco di alluminio, sistema multimediale MMI con schermo da 10,1”, la strumentazione digitale Audi virtual cockpit plus con pannello da 12,3” e ammortizzatori a controllo elettronico.

LA RS HA ANCORA DI PIÙ - La più ricca Audi RS e-tron GT prevede cerchi da 20”, mascherina con finiture nere, fari Matrix led, sedili sportivi Plus realizzati in microfibra e semipelle, pedaliera in acciaio, e sul sistema audio Bang&Olufsen. Optional a pagamento, il tetto in carbonio (più leggero di 12 km), il pacchetto Design RS rosso e grigio, che personalizza l’abitacolo con degli specifici colori, e i sedili in pelle Nappa con regolazione elettrica a 18 vie, fianchetti adattabili pneumaticamente, ventilazione e massaggio.

Audi e-tron GT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
67
25
14
6
18
VOTO MEDIO
3,9
3.9
130




Aggiungi un commento
Ritratto di ranzo99
19 febbraio 2021 - 21:45
Spettacolo di auto. Non potrò mai averla .
Ritratto di neuropoli
20 febbraio 2021 - 20:40
SuperEnalotto.
Ritratto di Elix69
19 febbraio 2021 - 21:50
"non ragioniam di loro ma guarda e passa"
Ritratto di Giuliopedrali
19 febbraio 2021 - 21:54
Penso che da usata non sia poi così inarrivabile, guardi quante Audi dallo sfasciacarrozze, comunque bravi in Audi se richiedono certi prezzi, ma guardando alla storia recente della Audi non mi sembrano tanto giustificati.
Ritratto di Voltaren
19 febbraio 2021 - 22:18
... per non pensare ai cinesi senza storia (gli ultimi 40 anni di Audi l'hanno portata al top, senza se e senza ma) o al valore delle Cayenne diesel o S, esportate nei mercati dell'est quando non dagli sfasciacarrozze.
Ritratto di Giuliopedrali
19 febbraio 2021 - 22:37
Le cinesi che cito nessuno le vede dallo sfasciacarrozze ne nei bar malfamati di periferia, ancora devono arrivare e ci vorrà un bel pò prima che scendano dal piedistallo come le Porsche, Audi beh lasciamo stare...
Ritratto di Voltaren
19 febbraio 2021 - 22:50
@pedrali: cinesi senza storia, quella che lei vorrebbe citare, dimenticando gli ultimi 40 anni di ascesa del marchio.
Ritratto di Giuliopedrali
19 febbraio 2021 - 23:02
Appunto senza storia va anche bene, ma una cosa è la storia pur prestigiosa Audi, un'altra quella leggendaria Porsche.
Ritratto di Voltaren
20 febbraio 2021 - 00:59
@Pedrali: "appunto senza storia" ovvero NULLA lo dice lei e si aggiunga che gli ultimi 40 anni di Audi SONO storia!
Ritratto di Giuliopedrali
20 febbraio 2021 - 08:49
Se gli ultimi 40 anni di Audi sono storia, ne fanno una storia diversa da Porsche, se no tanto valgono i marchi cinesi senza alcuna storia e certi partono con utilitarie da 6.000 Euro, altri con superelettriche da 100.000, in VAG ci sarebbe una gerarchia da rispettare.
Pagine