NEWS

Audi Q5: ecco cosa cambia

Pubblicato 29 giugno 2020

Arriva il restyling della suv Audi Q5, che cambia sopratutto nella parte frontale. Tutti nuovi anche il sistema multimediale e gli innovativi fanali Oled.

Audi Q5: ecco cosa cambia

GRANDE BOCCA - L’Audi Q5 è la suv media della tedesca, rivale delle Alfa Romeo Stelvio, BMW X3 e Mercedes GLC. Nel 2017 è stata svelata la seconda generazione, della quale oggi viene annunciato il restyling: sarà in vendita nel quarto trimestre del 2020. La rinnovata Q5 adotta una nuova mascherina: più estesa lateralmente, ha 8 lati (2 in più di prima) ed è montata a filo del fascione non più in rilievo, come prima. Cambia anche tutto il resto del fascione anteriore, con nuove prese d’aria nella parte bassa, mentre la lunghezza complessiva della vettura aumenta di 1,9 cm fino a raggiungere i 468 cm. Nuovi anche i fari anteriori, mentre nella parte posteriore arriva la primizia mondiale dei fanali con tecnologia di illuminazione Oled, offerti come optional.

GIOCHI DI LUCE - Ciascun fanale Oled dell’Audi Q5 è composto da efficienti diodi, che emettono una luce vivida e intensa al pari degli schermi di smartphone e tv con la medesima tecnologia. I diodi danno origine a 18 segmenti luminosi, i quali si possono accendere e spegnere selettivamente per creare giochi di luce (guarda il video più in basso): a vettura ferma i fanali creano una sequenza luminosa per dare il benvenuto o l’arrivederci ai passeggeri (la fantasia va scelta al momento di acquistare la Q5). I gruppi ottici posteriori Oled garantiscono anche segnalazione della prossimità: a vettura ferma, qualora un altro utente della strada si avvicini a meno di due metri da nuova Audi Q5, si accendono tutti i segmenti. Non appena l’auto torna in movimento, viene ripristinata l’illuminazione caratteristica originaria.

ONDA VERDE - L’edizione 2020 dell'Audi Q5 si rinnova anche all’interno, con l’arrivo del nuovo sistema multimediale MIB 3 che si controlla solo dallo schermo a sfioramento di 10,1” (scompare quindi il rotore sul tunnel centrale). L’MIB 3 è connesso ad internet e offre una serie di servizi forniti dalla casa tramite la connessione al web. Il più interessante è il Car-to-X: collegandosi all'infrastruttura urbana, nelle città in cui questa è già attiva, riceve informazioni dagli impianti semaforici compatibili e suggerisce al guidatore la velocità da tenere per passare con il verde alla lanterna successiva.

NUOVO TURBODIESEL 2.0 - Per quel che riguarda i motori, l’Audi ha annunciato soltanto la versione Q5 40 TDI, che monta un nuovo motore turbodiesel 4 cilindri 2.0: ha 204 CV e 400 Nm, è omologato Euro 6d e adotta un nuovo basamento in alluminio (più leggero di 40 kg) e un rinnovato albero motore (fa risparmiare 2,5 kg). Si avvale inoltre dell’ibrido leggero, composto da un alternatore con funzione di motorino d’avviamento (si chiama RSG): nei rallentamenti, viene trascinato dal motore termico (al quale è collegato tramite una cinghia) e genera fino a 5 kW energia elettrica, stoccandola all’interno di una batteria a 12 volt; questa alimenta i servizi integrati alla rete di bordo. L’RSG ottimizza anche la funzione di Stop&Start quando l’auto si ferma al semaforo o in coda, con riavvi sono più veloci e con meno vibrazioni; inoltre, permette lo spegnimento e la riaccensione del 4 cilindri in fase di “veleggiamento” a partire da 22 km/h (cioè quando si procede per inerzia senza il motore “in tiro”). Il tutto per migliorare le percorrenze, pari a 15,9 km/l.

VIDEO
Audi Q5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
70
69
58
31
88
VOTO MEDIO
3,0
3.00633
316




Aggiungi un commento
Ritratto di Speed_triple
30 giugno 2020 - 18:15
Il design Audi è decisamente stanco e di questa Q5 anche vecchio. Inguardabile quel volante.
Ritratto di ELAN
30 giugno 2020 - 19:17
1
E' un design che piace a molti. Mi chiedo come mai, piuttosto, abbiano proposto ondeggiamenti e bombature (A3) su vetture scatolari e rompendo un pò quelle linee monolitiche. Il risultato per me è buono e va dato loro il merito di evolversi portando il "fardello" del successo. Molto peggio invece la nuova Golf tuttavia.
Ritratto di ELAN
30 giugno 2020 - 19:17
1
Senza tuttavia
Ritratto di Speed_triple
1 luglio 2020 - 19:11
In termini di design, Audi ha avuto il merito (anche se molti ritengono il contrario ma il mercato è sovrano) creare un unico feeling del brand spalmato ugualmente su tutti i modelli. Intendo qui il mascherino single frame della generazione di De Silva. Ora Mercedes, Volvo, ecc fanno lo stesso estremizzando anche più di Audi. Nel segmento Suv, Audi non è mai eccelsa, vedi Q7 e prima Q3. La vecchia versione della Q5 era un po' una Q7 con la coda mozza, ma era molto più riuscita della sorellona e della sorellina. Di quella Q5 l'attuale riprende tutte le forme ma si rinnova in dettagli includendo mascherino, fari, fanali ecc. La forma, i rapporti e le dimensioni tra le due versioni sono quasi identiche.
Ritratto di The_Duke
1 luglio 2020 - 06:55
Non amo i SUV e a vedere questo mi sembra pure basso da terra. Inoltre, avete sputato sentenze sui "tablet" appoggiati di Mercedes e non vi fa pena quello di AUDI in questa Q5? Una generazione indietro... Ciao Elan, tutt'appost'? Viaggi sempre in Mazda 3? :D
Ritratto di ELAN
1 luglio 2020 - 11:15
1
Ciao caro, sempre con la 3 e con soddisfazione, famiglia e da solo. Ho circa 90.000 km. Grandissimo motore nella sua fascia il 2.2 per elasticità e allungo (zona rossa a 5500 giri). Unico neo è la taratura dell'assetto molto da viaggio e poco sportiva. Il cambio manuale è un piacere da usare.
Ritratto di rockrider81
1 luglio 2020 - 11:05
Bella macchina ... Ho letto tutti i vostri post e sorrido ( un mio amico ogni tanto mi dice che l'invidia è una brutta bestia .... ma lui viaggia in Lambo ) Comunque ... dopo Discovery prima serie , Range Rover seconda serie , ML270 , ML280 , BMW X5 2012 ... nel settembre del 2019 sono approdato sulla Q5 4.0 Businnes bianco ghiaccio con cruscotto digitale. Mi serviva un 4wd basso per entrare nel garage in montagna e con questa posso tenere gli sci montati sopra senza toglierli , pronti per il giorno seguente. Di contro ho il tunnel del 4wd in mezzo ai sedili dietro ma non vado quasi mai in 5. Per il resto posso solo dire che è fantastica e tecnologicamente 4 passi avanti a tutte le altre che ho avuto. Consuma poco ed il motore è sportivo quanto basta. A volte da fermo non capisco neppure se è accesa o spenta. L'unico difettino che posso lamentare è la durezza dei sedili che ho scelto in pelle normale.
Ritratto di ELAN
1 luglio 2020 - 11:18
1
Complimenti, molto bella! Se cmq ti serviva un 4WD basso potevi prendere una A4 Allroad ...o no? Oppure una Evoque cabrio senza parabrezza..
Ritratto di rockrider81
3 luglio 2020 - 12:16
A4 all road è bellissima e l'ho provata ma e troppo bassa , da quando ho preso la prima macchina a guida un pò alta non riesco più a tornare indietro. Considera poi che in inverno mi inoltro su parcheggi montani innevati e ghiacciati e sotto mi passano blocchi di neve grossa a volte ghiacciata. Lo scorso anno sulla X5 E70 ho rotto il copri motore di plastica nera sottile che c'è sotto.
Ritratto di ELAN
3 luglio 2020 - 13:06
1
Un conto è la guida alta un conto è l'altezza da terra. Una XV Subaru è 22 cm da terra ma ha una guida non alta modi camion. Non so quanto la Allroad sia più bassa SOTTO di questa Q5 (che non è un DEFENDER).
Pagine