NEWS

Audi Q5 Sportback: le si è ristretta la coda

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 28 settembre 2020

Dopo le Q3 ed e-tron, anche la suv media Q5 riceve la versione Sportback, con carrozzeria più filante nella parte posteriore.

Audi Q5 Sportback: le si è ristretta la coda

STESSE DIMENSIONI - L’Audi Q5 Sportback arriverà sul mercato all’inizio del 2021, insieme alla versione ristilizzata della sorella Q5 da cui deriva (qui per saperne di più). Le due hanno dimensioni quasi identiche: la lunghezza cresce di 0,8 cm e raggiunge i 469 cm, mentre non cambiano la larghezza di 189 e l’altezza di 166 cm. La Q5 Sportback ha un look più dinamico grazie al tetto spiovente verso la coda, che termina con accenno di spoiler. La versione Sportback si caratterizza anche per il fregio cromato sotto ai fanali posteriori. La parte anteriore è dominata dalla tipica enorme mascherina della casa tedesca, analoga a quella della Q5.

NUOVO MIB - L’elegante plancia dell’Audi Q5 Sportback non cambia rispetto a quella della Q5. Spicca il nuovo sistema multimediale MIB 3, sempre connesso a internet, che si controlla solo dallo schermo a sfioramento di 10,1”. Il più interessante dei servizi forniti dall’Audi tramite il MIB 3 è il Car-to-X che, collegandosi all'infrastruttura urbana, nelle città in cui questa è già attiva, riceve informazioni dagli impianti semaforici compatibili e suggerisce al guidatore la velocità da tenere per passare con il verde alla lanterna successiva.
BAULE RIDOTTO - Il baule dell’Audi Q5 Sportback contiene 510 litri ma, ripiegando gli schienali dei sedili posteriori, arriva a contenere 1.480 litri. Nelle stesse condizioni il baule dell’Audi Q5 offre 520 e 1.520 litri di capacità. 

DEBUTTA CON UN SOLO MOTORE - Dotata di serie dell’assetto sportivo, l’Audi Q5 Sportback sarà disponibile inizialmente in versione 40 TDI, che monta il nuovo motore turbodiesel 4 cilindri 2.0 con 204 CV e 400 Nm. Il “duemila” è omologato Euro 6d, adotta un nuovo basamento in alluminio (più leggero di 40 kg) e un rinnovato albero motore (fa risparmiare 2,5 kg). Si avvale inoltre dell’ibrido leggero, composto da un alternatore con funzione di motorino d’avviamento (si chiama RSG): nei rallentamenti, viene trascinato dal motore termico (al quale è collegato tramite una cinghia) e genera fino a 5 kW energia elettrica, stoccandola all’interno di una batteria aggiuntiva a 12 volt che. L’RSG ottimizza anche la funzione di Stop&Start quando l’auto si ferma al semaforo o in coda, con riavvi sono più veloci e con meno vibrazioni; inoltre, permette lo spegnimento e la riaccensione del 4 cilindri in fase di “veleggiamento” a partire da 22 km/h (cioè quando si procede per inerzia senza il motore “in tiro”). Il tutto per migliorare le percorrenze, pari a 15,9 km/l.

GLI ALTRI MOTORI - Successivamente, arriveranno le versioni con il turbo benzina 2.0 TFSI, i turbo diesel 2.0 TDI da 163 CV e sei cilindri 3.0 TDI, oltre a quelle con sistema ibrido plug-in da 299 CV e 367 CV. Al top ci sarà la pepata SQ5 TDI, con motore V6 turbodiesel.

Audi Q5 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
7
5
5
36
VOTO MEDIO
1,9
1.91228
57




Aggiungi un commento
Ritratto di francesco roccuzzo
28 settembre 2020 - 13:45
1
Linea abbastanza piacevole, anche se meno della Q3, un po' più piccola. I motori si quali insiste AUDI, cioè diesel, vengono tuttora sviluppati perché offrono percorrenze litri/km, per auto di un certo peso, difficile ottenibili da benzina/ibride, diminuendo così i costi per chi fa molti KM. L' efficienza di resa quindi resta insuperabile, oltretutto l' inquinamento resta ben contenuto
Ritratto di giacomo boria
28 settembre 2020 - 13:45
Magnifica!!!
Ritratto di katayama
29 settembre 2020 - 17:54
Piuttosto comprati una buona Ssangyong Actyon d'occasione. Se non altro è ha inventato il seg. SUV-coupé, che comunque sia è il più razionale per via dell'altezza complessiva ridotta, oltre ad appagare l'occhio. Questo è il futuro nel seg. SUV in generale, mentre questa è un'interpretazione che oggettivamente non rende giustizia né al marchio né alla tipologia di vettura.
Ritratto di marcoveneto
28 settembre 2020 - 14:00
Questi continuano a sfornare novità settimanalmente...I nostri marchi fanno fatica a far debuttare un modello ogni 2 anni...E dire che per fare una Giulia Sportwagon o uno Stelvio "Coupè" non credo ci volesse chissà quale investimento...
Ritratto di Check_mate
28 settembre 2020 - 15:23
Per quanto tu possa avere ragione, se le novità devono essere queste, meglio avere due modelli ma gradevoli che 20 di cui 18 inguardabili. Che poi questa è una logica fallimentare, al giorno d’oggi, e soggettiva siamo d’accordo ahahah xD
Ritratto di marcoveneto
28 settembre 2020 - 16:21
Questa Q5 è discutibile ok, però una A4 Avant e una Q3 SPB non sfigurano affatto...E le vendite lo confermano...La cosa incredibile è che Audi cerca di coprire ogni mezzo segmento, Alfa ne copre uno e nemmeno in maniera completa (nel segmento D di Giulia e Stelvio manca: una Coupè, una wagon, un suv-coupè e una cabrio, tutte auto che deriverebbero dallo stesso pianale e che le tre tedesche propongono)
Ritratto di Check_mate
28 settembre 2020 - 16:56
Concordo sulla Q3 Sportback, mi piace molto, soprattutto dopo averla apprezzata dal vivo. Tendenzialmente non mi piacciono i volumi e le proporzioni delle audi, e quindi anche il loro family feeling. Ma la Q3 sportback non è niente male, così come la A3 più recente, anche se, come la 1er e la classe A, non mi fa gridare di gioia. Per Alfa vorrei non esprimermi, l'amarezza è parecchia specie considerando cosa si sarebbe potuto fare in relazione a cosa si è fatto.
Ritratto di emergency
29 settembre 2020 - 11:39
E' in arrivo la Tonale sbaraglierà le a1-2-3-4-5-6-7-8 e le altrettante serie Q robaccia da 4 soldi vecchiume.
Ritratto di katayama
29 settembre 2020 - 17:46
Se arriva per tempo spacca. La concorrenza, coreani e Porsche a parte, sembra essere sotto l'effetto di acidi pesanti.
Ritratto di ELAN
29 settembre 2020 - 17:53
1
Anche qualcuno che scrive, da quanto leggo.
Pagine