Audi Q8: debutto imminente

La nuova Audi Q8 verrà svelata il 5 giugno, ma già circolano esemplari praticamente definitivi.

DEBUTTO VICINO - È fissata per le ore 14.00 del 5 giugno la presentazione in anteprima della Audi Q8, la suv lunga circa 500 cm che nei piani del costruttore tedesco sarà una concorrente delle BMW X6 e Mercedes GLE. In vista di quel momento la casa dei Quattro Anelli ha diffuso una serie di video visibili all’indirizzo www.q8.audi, ma già circolano su strada esemplari con camuffature minime che svelano come sarà la nuova Audi Q8 (qui sopra la foto di Autocar). La suv sembra avere un frontale massiccio e grintoso, in cui spicca la mascherina con effetto tridimensionale con bordi pronunciati e una minore altezza rispetto alle Q5 e Q7. Le grandi prese d'aria nel fascione fanno sembrare ancora più piccoli i sottili fari a led.


Qui sopra il disegno del frontale della Q8 diffuso dall'Audi sui social network.

BASE COMUNE - L'Audi Q8 avrà un cofano anteriore ricco di venature, fiancate possenti e un unico fanale posteriore, sulla scia di quelli già visti sulle A7 Sportback e A8: le luci ai lati del portellone sono unite da un motivo a led, che mette in evidenza lo "spigolo" alla base del lunotto. La suv tedesca condivide la piattaforma e molte parti meccaniche con tutte le suv grandi del gruppo Volkswagen, dalla Touareg fino alla Lamborghini Urus, e avrà dotazioni per migliorare il comportamento su strada rispetto alla più tranquilla Q7: ci saranno le sospensioni regolabili e le ruote posteriori sterzanti, che migliorano l'agilità o la stabilità dell'auto a seconda dell'andatura. I motori dovrebbero essere a 6 e 8 cilindri con il sistema mild hybrid, nel quale un motore elettrico, collegato ad una rete elettrica supplementare a 48 volt, rende più efficiente il il motore principale.



Leggi l'articolo su alVolante.it