NEWS

Audi R8 V10 RWD: supercar vecchia scuola

Pubblicato 10 aprile 2020

La versione a due ruote motrici della sportiva tedesca monta il motore V10 5.2 aspirato con 540 CV. Prezzi da 154.750 euro.

Audi R8 V10 RWD: supercar vecchia scuola

FA DIVERTIRE - L’Audi R8 V10 RWD è una supercar destinata agli amanti delle supercar vecchio stile, perché ha la trazione posteriore (RWD significa proprio Rear Wheel Drive) e il motore aspirato. Si tratta di un V10 5.2 alloggiato in posizione centrale-posteriore che sviluppa 540 CV, scaricati a terra per mezzo del cambio robotizzato doppia frizione S tronic con 7 marce. Le prestazioni sono di alto livello, perché la casa tedesca dichiara 320 km/h di velocità massima e 3,7 secondi per lo ‘0-100’.

I PREZZI - L’Audi R8 RWD è stata svelata a fine 2019 e ora è ordinabile: la variante Coupé ha prezzi da 154.750 euro, mentre la Spider parte da 168.050 euro. Sono circa 28.000 euro in meno rispetto alla R8 V10 con trazione integrale, che ha 570 CV ma pesa 65 kg in più, e circa 45.000 euro in meno della R8 V10 Performance, che invece ha 620 CV. La R8 RWD ha una inedita taratura per lo sterzo e freni con dischi in acciaio, ampi 38 cm all’asse anteriore e 35,6 cm dietro, oltre alle ruote di 19” con pneumatici di misura differente fra i due assi (optional i cerchi di 20”). Sono compresi nel prezzo anche i fari a led, i sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara, il “clima” automatico, il cruscotto digitale e la telecamera posteriore di parcheggio, oltre al sistema multimediale compatibile con gli smartphone.

ACCESSORI COSTOSI - Gli optional, come per tutte le supercar, hanno prezzi alti, tanto è vero che il telecomando programmabile per l’apertura del garage costa 300 euro e per le pinze freno verniciate di rosso si pagano ben 610 euro. Si pagano a parte anche la vernice metallizzata o perlata (1.210 euro), le ruote di 20” (2.400 euro), il navigatore satellitare (4.100 euro), la copertura del vano motore in fibra di carbonio (4.100 euro), i sedili a guscio (4.450 euro) ed i fari anteriori con abbaglianti laser (4.270 euro).

Audi R8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
146
68
65
34
74
VOTO MEDIO
3,5
3.45995
387


Aggiungi un commento
Ritratto di Ivan92
10 aprile 2020 - 19:27
8
Allora mandami il link degli annali :-) Sono proprio curioso di vedere il risultato ottenuto dal team Audi Sport GmbH (che appunto non riesco a trovare).
Ritratto di remor
10 aprile 2020 - 19:51
Un attimo, devo prima cercare quelli, ad esempio, della Giulietta Quadrifoglio / Veloce e della 159 3.2 portati nelle varie piste dalla """Squadra Ufficiale" Alfa per verificare se effettivamente andavano più lente rispettivamente delle varie Golf R e Bmw M3, a questo punto
Ritratto di Ivan92
10 aprile 2020 - 20:31
8
Mi sembri per nulla preparato in materia. Ti sei mai accorto che fra un tempo del team ufficiale e il resto ci possono essere differenze di decine di secondi?
Ritratto di remor
10 aprile 2020 - 21:01
Ni. Macchine che sono state e sono anche nelle primissime posizioni risultano tali portate lì da, ad esempio, riviste del settore che magari sopperiscono al mancato supporto della squadra ufficiale col fatto già solo di metterci al volante uno che un giorno sì e l'altro pure ci gira in quella pista di anno in anno, e da tanto tempo. Il più poi lo farà, penso, avere la pista libera (i periodi dell'anno e gli orari migliori della giornata in cui girare penso li sappiano un po' tutti, basta mandare assieme all'auto anche un solo uomo del proprio brand a verificare che si attengano alle disposizioni di puntare alle condizioni climatiche ottimali). Poi se vogliamo ipotizzare che tutta quella classifica sia molto aleatoria e che probabilmente la 488 Pista con squadra ufficiale avrebbe stracciato il primato assoluto della 911 Gt2 Rs (e a maggior ragione di Aventador SVJ) mi può stare bene ma, senza voler eccedere di pavidità, aspetterei prima (non essendomi mai capitato) di effettivamente leggere che "qualcuno" lo faccia presente prima negli articoli dei record by Porsche e Lambo che valgono poco i rispettivi tempi nel confronto con altri fatti in maniera diversa
Ritratto di Ivan92
10 aprile 2020 - 21:40
8
Come pensavo, non hai capito. Un tempo ufficiale richiede mesi e mesi di preparativi, studi, allenamenti, un intero team che ci lavora e pianifica ogni minimo dettaglio per ottenere il massimo possibile dall'auto. Gli altri tempi (che siano di riviste, auto tuning, piloti amatoriali, track day, ecc..) non c'entrano nulla. Fra un tempo fatto dal team di una casa automobilistica e una rivista c'è un abisso. Una Porsche 911 GT3 RS provata da Sport Auto ha girato in 7:05.41 mentre il tempo ufficiale ottenuto dal team Porsche è stato di 6:56.4. Una Porsche 918 Spyder provata da Sport Auto ha girato in 7:13 mentre il tempo ufficiale ottenuto dal team Porsche è stato di 6:57. Una Opel Corsa OPC (nel lontano 2008) provata da Sport Auto ha girato in 8:54 mentre il tempo ufficiale ottenuto dal team OPC della Opel è stato 8:47.99. Potrei continuare con decine di esempi però credo di essere stato più che chiaro. I tempi ottenuti dai team delle case automobilistiche e quelli ottenuti da tutti gli altri sono dati completamente diversi e non vanno MAI paragonati.
Ritratto di tramsi
10 aprile 2020 - 22:19
Ovviamente, ma il remor non è MAI riuscito a comprendere la differenza.
Ritratto di Oxygenerator
10 aprile 2020 - 23:17
@ Ivan92 Sarà una bella lotta con remor per fargli capire come vanno paragonati i dati. Quelli ufficiali e quelli ufficiosi. Buona fortuna.
Ritratto di remor
10 aprile 2020 - 23:33
Sul mesi e mesi bah non saprei (secondo me hanno risolto in zona, almeno nel caso Alfa, nell'arco di un paio di giorni, al max andati il lunedì tornati il venerdì), anche perché la macchina sarebbe quella di serie, "dicono", quindi sul versante vettura non saprei su cosa lavorare di fino per mesi e mesi (ripeto, macchina di serie); idem mantenere una squadra di boh 10-15 (tenendosi bassi) persone per mesi lì in Germania e fare per mesi giri su giri con tutti i costi annessi, onestamente (soprattutto col braccino Fca). Ad ogni modo il conoscere bene il circuito è un contraltare che valuterei con molta attenzione in un circuito così lungo e particolare (poi è probabilissimo che un marchio tedesco vada solitamente a girare lì e quindi il proprio collaudatore porti in dote sia il conoscere al meglio la macchina e sia conoscere al meglio la pista). Ribadisco, comunque, mai letto ad oggi qualcuno che abbia avallato l'ipotesi che i vari record con cui si sono avvicendate in testa Porsche e Lambo non avrebbero senso perché la 488 Pista non ha lì girato con la squadra ufficiale. Ho invece sempre letto altisonanti "Nuovo Record Porsche (o Lambo) al Nurb", e tutti a (giustamente) fare i complimenti. Non vedrei perché con un cambio di figuranti il contesto e il correlato modo di leggere quanto esistente sulla carta invece andrebbe stravolto / abolito
Ritratto di Black Ice2
11 aprile 2020 - 00:48
1
Remor cambia mestiere, non sei bravo a fare il troll, sei solo pesante e basta...
Ritratto di remor
11 aprile 2020 - 07:44
Ma la tendenza, è risaputo, sarà sicuramente quella, ossia che portata col team ufficiale una vettura farà (appunto) tendenzialmente meglio, però questa è un'affermazione che può essere rilasciata con certezza ed ufficialità solo alla prova dei fatti (cioè quando effettivamente avviene che la macchina è stata portata "ufficialmente" ed ha staccato un tempo migliore di 5 piuttosto che 10 o 20 o 30 secondi). Altrimenti, se la sola teoria bastasse perché sempre verificata al 100%, non dovrebbero nemmeno poi esistere i casi in cui nei vari campionati (rallies piuttosto che stradali) le squadre "private" in alcuni casi mettano davanti a quelle "ufficiali" le proprie vetture (ma come: auto sicuramente meno aggiornata, se non addirittura versione precedente, meno budget da dedicare alla messa a punto, ecc.ecc.). Motivo per cui personalmente il tempo che leggo in quella classifica tendo a ritenerlo il tempo che si legge per la vettura in questione (ovviamente a meno del giro realizzato dal privato a circuito trafficato). NB Che poi alla fine "ognuno" dal suo punto di vista tende magari ad """armonizzare""" secondo i propri canoni la visione (e l'interlocutore opposto, è il mio approccio, può benissimamente chiudere un occhio a favore della trattazione dell'argomento); ad esempio la R8 che al Ring gira come la Giulia in verità non è per niente quella del presente articolo (Rwd 540CV) ma la ben più performante Plus 4x4 da 610Cv (50mila euro più cara, e giusto per intenderci ben 0,6sec più veloce già solo nello 0-100), eppure per agevolare la discussione non mi sono mai in precedenza soffermato a sottolineare tale aspetto (anzi io stesso ho già dall'inizio upgradato alla Plus il tempo di riferimento al Ring con cui raffrontare la Giulia)
Pagine