NEWS

Audi RS 5 Coupé: velocissima con due cilindri in meno

02 settembre 2017

Pur puntando su classe ed eleganza, in pista al Nürburgring la coupé tedesca ha messo sul piatto qualità dinamiche sorprendenti.

Audi RS 5 Coupé: velocissima con due cilindri in meno

DIMAGRITA E ANCORA PIÙ SPORTIVA - Le rivali dell'Audi RS 5 Coupé? La BMW M4 e la Mercedes C Coupé AMG. Nei riguardi delle quali la fascinosa coupé Audi risulta ancora più competitiva, dopo avere abbandonato il precedente 4.2 V8 aspirato in cambio di un 2.9 V6 biturbo derivato dal 3.0 TFSI della S5. Ancor più della potenza massima (450 CV), del nuovo V6 impressiona la coppia: ben 600 Nm fra 1900 e 5000 giri. La trasmissione è adeguata a tanta “cavalleria”: cambio automatico tiptronic a 8 marce, trazione integrale permanente quattro e differenziale centrale autobloccante. Secondo la casa, l'Audi RS 5 Coupé accelera da 0 a 100 orari in 3,9 secondi e raggiunge i 250 km/h di punta (autolimitata), oppure i 280 km/h (anch’essi autolimitati elettronicamente…) con il costoso (15.000 euro) pacchetto opzionale RS Dynamic Plus (che comprende anche gli efficacissimi freni carboceramici). Né compatta (è lunga 472 cm) né leggerissima (1655 kg), la RS 5 Coupé è, comunque, dimagrita di circa 60 kg rispetto all’edizione precedente, a tutto vantaggio delle prestazioni.

I TEMPI? QUESTIONE (ANCHE) DI “TRAFFICO”… - Dunque, le premesse per divertirsi con l’affascinante Audi RS 5 Coupé c’erano tutte. Ma al Nürburgring (guarda il video qui sotto) è sempre più difficile guidare al limite, a causa del superaffollamento di appassionati: non è difficile capire quanto sia difficile spuntare tempi “puliti”, senza cioè essere penalizzati da sorpassi o restringimenti di corsia dovuti all’intervento dei mezzi di soccorso (frequenti gli incidenti che si sono verificati durante il nostro lavoro in circuito). Per questo ci siamo appoggiati alla società belga “SkyLimitEvents” (che organizza giornate di prove libere). Doveroso precisare che, per questioni tecniche e pratiche (non sempre ogni vettura può restare permanentemente strumentata ed equipaggiata di videocamere e microfoni), il pur buon tempo spuntato nel giro videodocumentato (8’09”5) non rappresenta il migliore in assoluto della nostra trasferta in Germania: basta però fare “due conti”, detraendo il tempo perso a causa dei numerosi sorpassi e dei rallentamenti per incidente, per rendersi conto che è vicino (se non addirittura migliore) di quello (7’58”1) pubblicato nella prova di alVolante. 

VIDEO
Audi A5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
132
68
67
40
63
VOTO MEDIO
3,4
3.44865
370




Aggiungi un commento
Ritratto di twinturbo
3 settembre 2017 - 12:38
Per intenderci, lei stesso avrebbe potuto signifcare: Povera Alfa, che i migliori piloti di F1 le mettono alla frusta in pista, mentre le RS se ne stanno beatamente a riposo
Ritratto di Leonal1980
3 settembre 2017 - 16:05
4
Le RS non se ne stanno ferme, ma hanno altri pregi, tipo salire una pista da sci, o essere frustrate nel rally e sulla neve, fallo con la Giulia...
Ritratto di twinturbo
3 settembre 2017 - 13:02
* 8:52 . Col Fuso orario che ho impostato spesso il cellulare sfasa i sti
Ritratto di Dirk
3 settembre 2017 - 14:03
Io la confondo?? Dice?? Alfa Romeo non sono stato io a citarla per primo e la invito a rileggersi i commenti con la data e l'ora in cui sono stati postati. A me, poi, pare sia confuso lei twinturbo che vuole paragonare la Giulia con qualsiasi auto ma non importa, tranquillo tanto ormai ci sono abituato a leggere paragoni tra la Giulia e qualsiasi auto.
Ritratto di Leonal1980
3 settembre 2017 - 12:44
4
Ė nicktwo
Ritratto di hulk74
3 settembre 2017 - 13:03
Per Vettel, guidare una QV è eccitante come per me guidare un ciao...
Ritratto di Leonal1980
3 settembre 2017 - 14:47
4
Vedi... quelli che scrivete voi patiti del Tempoal ring è che noi non siamo colin nell'uso dell'auto.... Audi l'ha capito. Per cui ti dà di più nella vita di tutti giorni e meno sul Ring, e le vendite parlano da sole... Mi ricordo quando uscii l' attuale Rs6, quando scrissero: Auto da pensionato per fare shopping o bestia da pista..? Entrambi. Questo richiede il mercato oggi...
Ritratto di twinturbo
3 settembre 2017 - 15:53
Sul dare di più nella vita di tutti i giorni è un pò da interpretare se riferito a una coupè segmento D che quindi rispetto a una corrispondente berlina perde già la comodità dell' accesso ai posti posteriori. In merito alle vendite dipende anche dal mercato, anche la new entry Quadrifoglio sembra che venda abbastanza in Usa, che presumo sia fra i mercati preferenziali di queste premium superpompate. Ora non so quante RS4-Rs5 ma di Quadrifoglio un 6-7000 annue mi sembra lì glie la faranno
Ritratto di hulk74
4 settembre 2017 - 12:58
Vendono circa 1000 Giulia al mese negli USA (ora)... E gran parte sono le Multiair
Ritratto di hulk74
4 settembre 2017 - 08:58
E questo è vero! L'utente medio (ricco o povero) vuole un'auto in primis sicura e fruibile. Nulla da dire.
Pagine