Audi RS 5: 450 CV dal V6 biturbo

08 marzo 2017

La nuova Audi RS5 dice addio al V8 in favore di un inedito 2.9 V6 biturbo. L'arrivo sul mercato è previsto intorno a metà 2017.

Audi RS 5: 450 CV dal V6 biturbo

CAVALLI E COPPIA A VOLONTÀ - 450 cavalli e 600 Nm di coppia, uno scatto da 0 a 100 chilometri orari coperto in 3,9 secondi, motore tutto nuovo 2.9 V6 TFSI biturbo. Questi numeri si riferiscono alla nuova Audi RS 5 coupé, che fa il suo esordio al Salone di Ginevra. La coppia massima è più elevata di 170 Nm rispetto al vecchio modello con il V8 aspirato (mentre la potenza è la stessa) ed è disponibile in una range che va dai 1.900 ai 5.000 giri al minuto. La velocità massima tocca i 280 chilometri orari. L’arrivo sulle strade è previsto per l’inizio dell’estate 2017, a partire dalla Germania, con un prezzo base di circa 81.000 euro. La nuova arrivata vuole battere la prima generazione della RS 5 anche in termini di vendite superando le 13.000 unità totalizzate a partire dal 2010.

ESTERNO “RACING” - L'Audi RS 5 trasuda sportività. Esteticamente, l’ampia griglia frontale con struttura a nido d’ape, le generose prese d’aria e le bombature dei paraurti la dicono lunga sull’indole di questa vettura equipaggiata con il sistema a trazione integrale Quattro, distribuita 40:60 per garantire il giusto equilibrio durante la marcia. Spoiler e diffusore posteriore, doppi ed ampi terminali di scarico cerchi in lega da 19 o da 20 pollici, fari Matrix Led ed altre pendici aerodinamiche contribuiscono ad un aspetto muscoloso che ben sostiene il cuore della vettura.

INTERNO SPORTIVO MA ELEGANTE - Anche l'abitacolo dell'Audi RS 5 è di indole prettamente sportiva. I loghi “RS” sono su sedili sportivi e volante multifunzione, tagliato nella parte inferiore. Nel cruscotto digitale ci sono elementi particolari, dedicati alla versione RS, come il controllo della coppia e della forza centrifuga nelle curve. Opzionale, il sistema di navigazione MMI Plus che connette la RS 5 a internet via reti LTE.

Audi A5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
120
60
60
34
54
VOTO MEDIO
3,5
3.481705
328


Aggiungi un commento
Ritratto di Highway_or_bust
10 marzo 2017 - 02:57
Ma si appunto, fa niente se ancora non è uscita in commercio, grazie ai visionari sappiamo già che ha girato in 8:20 (speriamo questa volta con la pista vuota, non come la vecchia che ogni 300 metri aveva davanti un auto che andava a passeggio, come si può ben vedere anche dal video YT), da notare che la Golf R con 300 cv ha girato in 08:14 (fatti da un giornalista), però è bello credere che la RS3 girerà (o a girato) in 08:20, come sempre con le conoscenze tecniche i fiattari SONO AL TOPPP
Ritratto di Avant88
10 marzo 2017 - 09:14
Giusto! Le auto che stanno davanti è noto che non ti permettono di sfruttare la scia infatti in Formula 1 prima di sorpassare non si mettono mai dietro la macchina davanti per recuperare qualche chilometro in più di velocità. Per cui un grazie infinito a tutti quelli che sperperano milioni per costruire le gallerie del vento a studiare i flussi aereodinamici, studi che poi non servono perchè basta stare fuoriscia. Poi la Golf lasciamola perdere che è solamente R mentre la A3 è RS cioè sia R che S, per cui con 1 sola lettera di sportività contro 2 la Golf non può competere con la A3. SIAMO AL TOPP
Ritratto di marian123
8 marzo 2017 - 11:51
Ha lo stesso scatto della giulia qv ma con 60cv in meno. Bisogna vedere ora come se la cava in pista tra le curve.
Ritratto di Gasswagen
8 marzo 2017 - 14:07
Balle, come solo i tetteschi sanno raccontare.
Ritratto di Highway_or_bust
9 marzo 2017 - 16:21
Infatti, se riesce a stare sotto i 7 secondi sarà già un successo, secondo me sottosterza anche in accelerazione sul dritto, e te lo dice un pilota professionista https://www.youtube.com/watch?v=6jqS6kp6zdM, basti vedere come ci do dentro in pista e che traiettorie perfette faccio con il mio bolide tutta potenza e tenuta con 0% sottosterzo
Ritratto di Antitroll
11 marzo 2017 - 20:03
A parte che sicuramente non sei te che guidi, e il pilota professionista potresti farlo giusto alla Playstation, ma poi per chiamare bolide quella macchina per signorine con i passaruota allargati e lo scarico stubato o quell'anticaglia rimappata ci vuole coraggio!
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
8 marzo 2017 - 12:05
Finalmente siamo al cospetto di una vera trazione posteriore. Il navigatore di serie perfettamente integrato nella plancia, rende il cruscotto ancora più filante e pulito. Da elogiare, la comoda presenza delle quattro portiere, disegnate dal vento, per non sfigurare minimamente lo slancio della vettura. Tutto sapientemente condito da una pur maggiore cavalleria, capace di surclassare ad un prezzo addirittura inferiore, la scialba e bistrattata concorrente del biscione.
Ritratto di luperk
8 marzo 2017 - 12:25
ah ma te commenti già la RS5 sportback di settembre 2017 con differenziale posteriore e 4portiere senza cornice come nessuna concorrente offre, sei avanti nel futuro evidentemente
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
8 marzo 2017 - 12:37
Mi sforzo (tanto) di farmela piacere, ma il costruttore, ci deve mettere anche un po' del suo.
Ritratto di car_expert
8 marzo 2017 - 13:16
luperk incredibile come in ogni commento che fai spari cagate mai viste, fenomeno vero!!! 4 portiere senza cornice...e quindi? poi parli di differenziale che sulla giulia e disponibile anche sulla banalissima 2.0 200 cv ed è sempre stato presente anche su auto meno costose e potenti da parecchi anni. torna a commentare i tricicli che forse fai più bella figura.
Pagine