NEWS

Audi RS3 Sportback: arriva a quota 400 CV

10 febbraio 2017

La RS3 restyling guadagna 33 CV e raggiunge prestazioni da sportiva: per lo 0-100 km/h bastano 4,1 secondi.

Audi RS3 Sportback: arriva a quota 400 CV

NUOVO 2.5 - Il nuovo motore a benzina 2.5 TFSI costituisce la principale novità della Audi RS3 Sportback 2017, rinnovata a livello estetico nel solco delle migliorie introdotte alcuni mesi fa sulle normali Audi A3, più tranquille e meno prestazionali della versione allestita dal reparto RS. Il modello rinnovato sarà in vendita in Italia da settembre 2017 e guadagna 33 CV rispetto alla RS3 Sportback lanciata nel 2014, grazie al nuovo 2.5 TFSI, più evoluto di quello che sostituisce: si avvale del basamento in alluminio, pesa 26 chili in meno e raggiunge quota 400 CV e 480 Nm. Le prestazioni sono da sportiva, nonostante la berlina tedesca mantenga pratica e sfruttabile come le A3 Sportback da cui deriva: per l’accelerazione 0-100 km/h bastano 4,1 secondi, mentre la velocità massima è auto-limitata a 250 km/h o 280 km/h.

4 MODALITÀ DI GUIDA - L’Audi RS3 Sportback 2017 mantiene il cambio doppia frizione S tronic a sette marce e si avvale della trazione integrale quattro, controllabile attraverso il sistema Audi drive select, che permette di scegliere il comportamento su strada in funzione delle modalità di guida comfort, auto, dynamic e individual: le tarature intervengono sullo sterzo, la gestione del motore, il cambio, l’impianto di scarico e gli ammortizzatori. L’Audi drive select fa parte delle novità specifiche introdotte sulla RS, insieme alle sospensioni ribassate di 2,5 cm, alla carreggiata più ampia di 2 cm sull’asse anteriore, alle ruote da 19 pollici e all’impianto frenante maggiorato, disponibile in opzione anche del tipo carboceramico: le frenate diventano più incisive, ma il prezzo si fa più impegnativo. Dal punto di vista stilistico il restyling porta sulla RS3 modifiche principalmente alla zona anteriore con nuovi fari, un diverso disegno delle enormi prese d'aria e una mascherina rivista.

QUADRO PERSONALIZZABILE - Nell’abitacolo della rinnovata Audi RS3 Sportback si può ordinare il quadro strumenti digitale Audi virtual cockpit, privo dei tradizionali quadranti analogici, che si può configurare per mettere in evidenza le informazioni principali per l’utilizzo sportivo: il contagiri viene spostato al centro del cruscotto, mentre ai lati compaiono gli indicatori dell’accelerazione laterale, della pressione delle gomme, della coppia motrice e indicazioni sul cambio quando viene utilizzato in modalità manuale. All’interno si trova anche il modulo per la connessione ad internet, utile per accedere a servizi sulla viabilità in tempo reale o per ricevere aggiornamenti sulla disponibilità di parcheggi.

Audi A3 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
168
141
131
85
128
VOTO MEDIO
3,2
3.20827
653


Aggiungi un commento
Ritratto di Highway_or_bust
11 febbraio 2017 - 20:00
Esatto, invece di questi chiodi sottosterzanti anche in rettilineo dovrebbero fare le vere sportive come le 500 Biposto Abarth che in pista stanno dietro anche alle 911 Turbo S
Ritratto di Gordo88
11 febbraio 2017 - 22:16
Ti sbagli le 500 biposto in pista sfanalano le hurracane e 488gtb
Ritratto di Mattia Bertero
12 febbraio 2017 - 14:24
3
Vedo che anche tu giochi molto a Gran Turismo su Playstation assieme all'ennesimo clone di V6_Busso...
Ritratto di Gordo88
13 febbraio 2017 - 00:09
Il mio commento era chiaramente ironico..
Ritratto di HaldeX
11 febbraio 2017 - 20:46
1
Ottima per i drag race! Poi stop. Ha sempre gli pneumatici più grandi davanti che dietro?
Ritratto di Mattia Bertero
12 febbraio 2017 - 14:22
3
Vedo che giochi spesso a Gran Turismo sulla Play Station...
Ritratto di ReCosworth
12 febbraio 2017 - 19:18
A parte i cerchi in lega, l'auto resta molto bella anche con questo restyling. Io però continuo a preferire la Focus RS. La A3 ha questo design ormai da troppi anni. Non basta cambiare i fari, la forma delle prese d'aria e aggiungere (nella lista degli optional ovviamente) ammennicoli che servono a poco per fare qualcosa di nuovo. Va bene che vende, però lo staticismo dei tedeschi in fatto di design è vergognoso. Penso che le auto teutoniche si acquistino oramai solo per l'indubbia qualità e il valore nel tempo dato dal blasone aquisito nel tempo, ma quando si è invitati a vedere una anteprima, si possa scommettere alla cieca sull'aspetto della nuova vettura, ma si faccia finta di trovarla innovativa solo perchè potrebbe essere la vettura che ti permetterà di fare ancora il bauscia per qualche anno. Poi sotto con un'altro uguale restyling....
Ritratto di monodrone
13 febbraio 2017 - 12:05
Se è una sportiva è molto anonima.
Ritratto di troy bayliss
13 febbraio 2017 - 12:41
1
questa è la mia auto ideale..colore...motore..un sogno da 280 km/h
Pagine