NEWS

L’Audi RS5 anche in abito Sportback

28 marzo 2018

L’Audi amplia la gamma della Sportback presentando la versione RS5 con il motore V6 da 450 CV e 600 Nm di coppia.

L’Audi RS5 anche in abito Sportback

NUOVO ARRIVO - Pur in tempi in cui le gamme-prodotto tendono a semplificarsi e a sfoltirsi, l’Audi continua a pensare i suoi modelli come abiti su misura per i gusti degli automobilisti più esigenti (e disposti a pagare). L’ultima novità in tal senso è l’Audi RS5 Sportback, che la casa dei quattro anelli ha presentato al salone di New York. L’evento assume rilievo per il fatto che a fronte dell’esistenza da tempo della RS5 non era mai stata proposta la versione con carrozzeria Sportback. Dunque una novità assoluta, anche se pensata e annunciata come prodotto esclusivo per il mercato statunitense.

450 CV E 600 NM DAL V6 - L’Audi RS5 Sportback offre tutto il fascino e la comodità della berlina con cinque porte che si dà arie da coupé, abbinati alla personalità molto forte assicurata dalle prestazioni superlative consentite dal motore benzina 2.9 TFSI V6 twin turbo erogante 450 CV e 600 Nm disponibili nell’arco di regimi da 1.900 a 5.000 giri. La velocità massima è di 280 km/h e lo scatto 0-96 km/h è possibile in 3,9 secondi (i dati sono riferiti per ora al modello per il mercato americano).

CAMBIO A 8 RAPPORTI - La trasmissione dell’Audi RS5 Sportback prevede la trazione integrale Quattro, con differenziale centrale e cambio tiptronic a 8 marce. Il sistema distribuisce regolarmente la coppia motrice per il 40% alle ruote anteriori e per il 60% a quelle posteriori. Naturalmente con la gestione elettronica che in caso di slittamenti provvede a trasferire immediatamente a spostare sull’altro asse la motricità (fino a un massimo dell’85% all’anteriore e del 70% al posteriore).

FINITURE DA SPORTIVA - La personalità dell’Audi RS5 Sportback è evidente già al primo colpo d’occhio, ed è fatta di un mix di grinta ed eleganza. Il frontale ha l’ampia griglia a “nido d’ape” tipica delle versioni RS, tutta estesa in orizzontale. Il design ricercato viene enfatizzato da elementi in vetro scuro che fanno apparire ulteriormente più ampia l’immagine già larga di suo. Altri elementi salienti si colgono nei dettagli delle altre viste della vettura. È il caso degli scarichi RS ovali, dello spoilerino posteriore o dei cerchi di foggia sportiva con misure da 19” o 20”. E oltre a tutto ciò che è previsto nell’allestimento di serie, sono disponibili pacchetti di personalizzazione. 

Audi A5 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
115
68
54
34
47
VOTO MEDIO
3,5
3.53459
318




Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Lexus
29 marzo 2018 - 01:10
Con il tuning però son buoni tutti, pensa che quel barcone della A6 nelle mani di ABT fa lo 0-100 in 3,4 secondi. Le Hypercar/supercar sono ben altra cosa, vedasi Lexus LFA, dichiarata miglior auto del mondo da Jeremy Clarkson
Ritratto di gjgg
29 marzo 2018 - 06:33
1
Intendevo hyper relativamente alle trazioni posteriori. Con l' integrale non è così fantasmagorico spuntare certi 0-100, i 3.4sec non c'è bisogno di nessun tuning visto che li farebbe la RS4 Avant di serie (circa stessi cavalli di una M4 che fa oltre 4 decimi peggio, se non erro), che è anche una SW.
Ritratto di neuro
1 aprile 2018 - 23:33
che sound la LFA... la nürburgring edition il mio sogno!
Ritratto di Davelosthighway
29 marzo 2018 - 07:14
Certo che l’ho vista! E non si può dire che la Giulia passi inosservata. Per quanto riguarda off-topic non vorrei dire ma trovo più fuori luogo che audi in Italia ormai abbia concessionarie e punti vendita ovunque. Invasione totale...poi tutti a scrivere di record vendite risultati etc e che In Italia son tutti pazzi per audi. Te credo...ci sono più concessionarie di Coop e Lidl messe assieme
Ritratto di gjgg
29 marzo 2018 - 08:15
1
Va beh, è la legge del mercato. Se giustamente vende è normale che ci siano tante concessionarie. Qui da me vedo più Audi che Skoda e Seat messe assieme, infatti la concessionaria Audi sta insieme a Vw a portata di mano mentre per Seat e Skoda dovrei fare un (bel) po' di strada per quelle più vicine.
Ritratto di GranNational87
29 marzo 2018 - 08:52
3
Su quattroruote dicevano che hanno immatricolato una valangata di km0 di giulia... vai invece a trovare un'evoque (macchina che ha quasi 8 anni!!!) a km0 e poi dimmi... mah
Ritratto di gjgg
29 marzo 2018 - 08:58
1
Magari la Giulia vendesse in questi pochi anni molto più della Evoque come dici tu. Io, per quanto il criterio dell'occhiometro possa valere, di quest'ultima ne vedo a bizzeffe mentre di Giulia in numero crescendo sì ma comunque ancora troppo poche. Poi speriamo, sia chiaro.
Ritratto di gjgg
29 marzo 2018 - 08:59
1
Ne approfitto per chiederti. A quanto attualmente la si porterebbe via una Giulia km0?
Ritratto di GranNational87
29 marzo 2018 - 12:02
3
dipende da che allestimento/motorizzazione km0 trovi, per far eun conto a spanne togli il 18-20% dal listino del nuovo..
Ritratto di Leonal1980
29 marzo 2018 - 00:37
4
Mhm vediamo, maserari, perché troppo poco aggiornate, Giulia perché la comprerebbe solo chi vuole una berlina, ormai pochi. Se ci fosse una una sw turbometano da 200cv almeno, con infotaiment decente, la comprerei lo ammetto, per la guida e lo stile. Ma.. consumano un botto e i software sono indietro 5 anni. Ps. È la prima nel segmento berline....guarda bene.
Pagine