NEWS

Audi S3: ecco la nuova generazione

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 11 agosto 2020

Nella gamma della quarta serie dell'Audi A3 non poteva mancare la versione sportiva S3, con il motore 2.0 TFSI da 310 CV e la trazione integrale.

Audi S3: ecco la nuova generazione

10 CV IN PIÙ - Pochi mesi dopo il debutto della nuova Audi A3, l’Audi ne annuncia la versione S3, che arriverà sul mercato nel terzo trimestre del 2020 in versione Sportback e Sedan (la berlina con la coda). L'Audi S3 è dotata del motore turbo benzina 2.0 TFSI con 310 CV e 400 Nm di coppia (anziché 300 CV e 380 Nm della precedente S3). Ad impreziosirlo c’è il sistema Audi Valvelift System (abbreviato con AVS) per la gestione dell’apertura e della corsa delle valvole, al fine di regolare l’afflusso dell’aria nelle camere di combustione e riempirle sempre in modo ottimale, così da migliorarne l’efficienza. 

ELETTRONICA EVOLUTA - L’Audi S3 ha il cambio doppia frizione DSG a 7 marce e la trazione integrale Quattro, con una frizione a lamelle posizionata nella parte finale dell’albero di trasmissione: in condizioni di aderenza ottimale, la trazione è anteriore; quando c’è bisogno del massimo grip, o quando si selezionano i programmi di guida sportiva, una pompa elettro-idraulica attiva la frizione e fa arrivare la coppia anche alle ruote posteriori. Il 4x4 entra in funzione anche quando si cerca il massimo spunto nelle partenze da fermo, tanto è vero che la S3 fa registrare uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, in linea con la rivale BMW M135i xDrive, anch’essa dotata di trazione integrale. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

SENZA ECCESSI - A livello stilistico, l’Audi S3 si distingue per la trama a nido d’ape della griglia anteriore, le aperture maggiorate nei fascioni, le ruote di 18” ed i quattro scarichi posteriori, incastonati nel massiccio estrattore dell’aria. Inoltre, l’altezza da terra è inferiore di 1,5 cm rispetto alle A3, per effetto dell’assetto sportivo ribassato (optional gli ammortizzatori regolabili). Il risultato è sportivo, ma senza esagerare: a questo ci penserà la RS, versione ancora più sportiva, dotata del motore 5 cilindri da oltre 400 CV. All’interno, sono compresi nel prezzo i sedili sportivi con poggiatesta integrato ed i fregi in alluminio nella plancia.

Audi A3 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
67
62
51
30
68
VOTO MEDIO
3,1
3.107915
278




Aggiungi un commento
Ritratto di Delfino1
12 agosto 2020 - 09:16
3 salti avanti nel look e 1, o forse 2, salti indietro nella qualità però...
Ritratto di marcoveneto
12 agosto 2020 - 19:52
Si da constatare dal vivo.. Tra i nei che ho visto sulle recensioni, la lamiera a vista nell'abitacolo e il gancetto di chiusura del baule, non coperto da nessuna plastichina..
Ritratto di Delfino1
13 agosto 2020 - 08:31
...e anche per la rigidità delle plastiche...visto proprio ieri sera video comparativo con Classe A e serie 1: Audi é risultata essere quella con la minor qualità percepita (e anche reale credo)..peccato, con le generazioni precedenti il verdetto era opposto..
Ritratto di marcoveneto
15 agosto 2020 - 18:40
Peccato, nelle precedenti generazioni era nettamente il contrario...
Ritratto di desmo3
11 agosto 2020 - 18:48
6
siamo sicuri che le api non facciano il nido in tutte quelle cellette delle griglie anteriori e posteriori??
Ritratto di Giuliopedrali
11 agosto 2020 - 19:27
Alla fine esteriormente non aggiunge niente alla nuova riuscita A3.
Ritratto di Flynn
11 agosto 2020 - 22:51
Ma per fortuna ! E in ogni caso meglio liscia che con gli orpelli di casa Affalterbach
Ritratto di Delfino1
12 agosto 2020 - 09:21
Non è che non aggiunge nulla, è che già il kit s-line delle versioni "normali" è abbastanza carico (griglie esagerate a mio avviso). La A3 che preferisco è la 8V pre-restyling con il kit s-line exeterior (quello si che era discreto..)
Ritratto di katayama
11 agosto 2020 - 19:54
Ora ha i doppi profili su manicotti anche lato aspirazione, visto che lato scarico c'erano già. La potenza poteva allora essere sensibilmente maggiore. Gran motore, comunque.
Ritratto di PETROLHEAD_08
11 agosto 2020 - 19:59
Manca sempre il manuale. Ormai sto doppia frizione è onnipresente. Non dovrebbero pensare anche a chi piace e sa guidare ancora senza smartphone in mano?
Pagine